Dove acquistare e come crescere un cucciolo di Bouledogue Francese

Pubblicato il 08/07/2018 da Ceppo Rosso

«I consigli e i suggerimenti dell'allevatore per scegliere e crescere bene il cucciolo di Bouledogue Francese. Dall'idea dell'acquisto, alla scelta della razza, all'acquisizione del cucciolo di Bouledogue Francese. Tutto quel che c'è da sapere per una scelta responsabile e mirata.»

Categorie: Allevatori, Bouledogue Francese

Allevatori,Bouledogue Francese: Dove acquistare e come crescere un cucciolo di Bouledogue Francese

Cucciolo Bouledogue Francese, consigli su dove e come acquistare

Il Bouledogue Francese è, in questo momento, una razza estremamente di moda. Prima di acquistare un cucciolo preparatevi ad una ricerca mirata e all’acquisto presso un allevatore serio e di grande esperienza, poiché il Bouledogue è un cane molto difficile da allevare e la salute del cucciolo è di primaria importanza perciò non accontentatevi di acquisire un cucciolo dietro l’angolo di casa.
IMPORTANTE: Per la legislazione italiana la vendita di cani proposti come “di razza”, senza che questa qualità sia attestata dal pedigree, è vietata dal Decreto Legislativo n. 529 del 30 dicembre 1992.

Cucciolo Bouledogue Francese Allevamento Boule de Voyance

All'atto dell'acquisto del cucciolo deve essere fornito di:

* certificato di iscrizione alla ASL con attestazione di inoculazione del microchip

* fotocopia del pedigree dei genitori o simulazione del pedigree del soggetto

* certificato di Passaggio di Proprietà (documento di cessione)

* certificato di buona salute

* libretto sanitario (con almeno una vaccinazione)

* dieta personalizzata

Inoltre ricordate che:

* Un cucciolo non può essere venduto (e di conseguenza acquistato) prima del compimento dei 60 giorni di vita.

Prima dell'acquisto del cucciolo

E' molto importante che l'acquisto di un cucciolo venga deciso con un alto grado di responsabilità, poiché esso diventerà un membro della famiglia e, con un po' di fortuna, vi terrà compagnia per una quindicina d'anni e forse più. Cercate di approfondire le vostre conoscenze, informandovi presso gli allevatori e le persone che possiedono Bouledogue Francesi. Sarete così in grado di valutare con coscienza se è proprio un Boule che volete per compagno. Se, a questo punto, la scelta della razza sarà stata definita e sarete convinti che il Bouledogue fa per voi, il primo passo per la ricerca del vostro cucciolo è di rivolgervi al sito del Club Cani Compagnia. Prendete, poi, contatto con i vari Allevatori.

Cucciolo Bouledogue Francese Allevamento Boule de Voyance

La scelta del cucciolo Bouledogue Francese

Il quesito che vi porrete ora sarà relativo al sesso del vostro cucciolo. Tenete conto che il maschio e la femmina hanno esigenze differenti, ma richiedono la medesima dedizione. La femmina presenta due volte all'anno il periodo di calore, durante il quale deve essere sorvegliata se si vuole evitare una gravidanza indesiderata. E' solitamente più affettuosa verso il suo proprietario, più calma e paziente rispetto al maschio, che tende ad avere un più spiccato senso della libertà ed è, a volte, più riservato nelle effusioni. I fattori primari per una scelta ottimale sono soprattutto il carattere del cucciolo e l'amore, la dedizione e le attenzioni che saprete donargli. 

Cucciolo Bouledogue Francese Allevamento Boule de Voyance

Sarete così ampiamente ripagati sia dall'uno che dall'altro sesso. Le cure e le attenzioni non si limitano a dar loro da mangiare o dedicare qualche sparuto ritaglio di tempo per il gioco.

Seguire i consigli degli esperti

La dieta del cucciolo Bouledogue vi sarà fornita esplicitamente dall’allevatore che vi consiglierà quali sono gli alimenti indispensabili e convenienti per una buona crescita. Seguirete le indicazioni del veterinario per quel che riguarda gli eventuali richiami dei vaccini, che si dateranno comunque una volta all’anno. Durante la stagione invernale sarà utile fornire al cucciolo una copertura (cappottino) per le giornate più fredde e, in estate, si farà molta attenzione al suo stato e soprattutto alla respirazione; gli si darà la possibilità di accedere a un luogo fresco e riparato dall’afa per evitare eventuali pericolosissimi colpi di calore. La pulizia quotidiana del cucciolo, ma anche dell'adulto, riguarderà la detersione degli occhi e l’ispezione alle orecchie oltre che agli spazi interdigitali e la zona anale.

Cucciolo Bouledogue Francese Allevamento Boule de Voyance

L'educazione del cucciolo Bouledogue Francese

Il cucciolo Bouledogue Francese ha una carica di simpatia innata ma ha bisogno di essere educato e di essere seguito. Ha necessità di giocare e di divertirsi e sentirsi importante agli occhi del suo possessore. Perciò non si deve lesinare nelle attenzioni e gratificazioni e, nel contempo, bisogna insegnare al cucciolo  ciò che si può e ciò che non si può fare.  A volte, il cucciolo di Bouledogue  è molto esuberante e tende a giocare in modo un po' "troppo vivace". Non si deve interpretare questa normale attività come un eccesso di aggressività. Il cucciolo mette in risalto la sua spontaneità anche combinando qualche marachella. E' dovere di ogni possessore "convincere" il cucciolo che non tutto è concesso... come, del resto, non tutto deve essere vietato.

Bouledogue Francese Allevamento Boule de Voyance

Alberto Vergara
Allevatore - Giudice FCI/ENCI - Medico Veterinario - Consigliere CCC
All.to Boule de Voyance
www.allevamentobouledoguefrancese.com

Cerchi un cucciolo di Bouledogue Francese?

Commenta questo articolo: