La socialità e i rapporti del Lapinporokoira

Pubblicato il 18/12/2021 da Isabella Milani

«Il Lapinporokoira è una razza con qualità spiccate e un grande senso di collaborazione responsabile verso il lavoro e la propria famiglia. E' obbediente, sereno e fiducioso nei confronti del proprietario senza mai essere troppo dipendente.»

Categorie: Allevatori, Cani Taglia Media, Apprendimento, Carattere e socialità

Allevatori,Cani Taglia Media,Apprendimento,Carattere e socialità: La socialità e i rapporti del Lapinporokoira

Articolo a cura di Alessandra Toffolutti, unico allevatore in Italia di Lapinporokoira

La socialità del Lapinporokoira

Parlando degli estranei dipende molto dai soggetti, alcuni Lapinporokoira sono molto socievoli, altri più distaccati ma mai paurosi o aggressivi. Con il proprietario e la famiglia invece, spendo qualche parola in più: sanno essere molto dolci col proprietario e i vari membri, abbandonandosi a coccole, senza mai essere appiccicosi o dipendenti dal contatto, spesso propositivi nel gioco e curiosi: leggerete nei suoi occhi quanto vi adora! Il fulcro su cui poggia tutto è il costruire una relazione sana; essendo cani nordici e molto più vicini al lupo rispetto ad altre razze, necessitano di un leader.

Essere leader significa essere una guida a tutti gli effetti: decisi, coerenti nelle regole, coinvolgenti nella quotidianità, affettuosi ma senza diventare invadenti, tendenti sempre alla ricerca di un rapporto equilibrato e collaborativo, aiutando nelle difficoltà e proteggendo l'intero "branco" quando serve, coscienti di cosa siano le regole gerarchiche e applicandole (per quanto possibile) nella vita di ogni giorno: in questo modo avrete un cane che vi ama davvero, obbediente, sereno e fiducioso.

Se la figura di riferimento è iperpermissiva, portata solo a viziare e permettere ogni comportamento in totale libertà "per dare amore", diventerà agli occhi del cane una figura debole, incapace di poter prendere decisioni adeguate alla gestione quotidiana e quindi sarà il cane stesso a doversi far carico degli oneri di casa, non ascoltando una sola nostra parola.
All'estremo opposto, una figura dispotica, capace solo di creare un rapporto di sottomissione e umiliazione, avrà un cane distante, ribelle e soprattutto tenace nel sopportare con superiorità ogni atteggiamento aggressivo del proprietario: i Lapinporokoira non si piegano facilmente!

Gli approcci intraspecifici del Lapinporokoira

Anche qui la situazione varia molto da soggetto a soggetto: in linea generale il Lapinporokoira correttamente socializzato dall'allevatore e dal proprietario, è equilibrato, estremamente comunicativo e cerca sempre di evitare lo scontro, preferendo mediare per evitare inutili lotte. Alcuni soggetti tendono a essere più socievoli, altri non apprezzano molto il contatto con altri cani e li ignorano, altri sono più competitivi, altri meno ma in linea generale tra genetica, corretta educazione e socializzazione, grossi problemi non si incontrano con i Pastori Lapponi. Ora che abbiamo parlato delle caratteristiche che contraddistinguono questi particolari nordici, vi tengo sulle spine per il prossimo articolo dove parleremo di... storia! 

Alessandra Toffolutti

Cerchi un cucciolo di Cane Taglia Media?

Vuoi approfondire le caratteristiche dei cani?

Commenta questo articolo:

Ti potrebbe interessare: