La storia, le cure per la crescita e il carattere del Dobermann

Pubblicato il 27/11/2018 da Ceppo Rosso

«Il Dobermann è una razza abbastanza recente. La sua capostipite fu una femmina di Pinscher di taglia superiore alla norma. Il Dobermann è un cane elegante, forte fiero, dolce, intelligente, agile, scattante, furbo, un compagno meraviglioso, che accompagna il proprietario con solerzia, energia e un amore smisurato.»

Categorie: Allevatori, Dobermann

Allevatori,Dobermann: La storia, le cure per la crescita e il carattere del Dobermann

La storia e le origini del Dobermann

Il Dobermann è una razza abbastanza recente. Ha circa 120 anni ed è stata creata da Karl Fiedrich Luis Dobermann, nato ad Apolda il 2 Gennaio, iniziò a selezionare la sua razza, a partire dal 1834. La sua capostipite fu una femmina nero focata di Pinscher, di taglia superiore alla norma, di nome Bismarck, il cui nome fu successivamente cambiato in Bisart. Bisart fu coperta con un Bullenbeiser, l’antico cane dei macellai, progenitore del Rottweiler, e successivamente fu usato il sangue del Beauceron, lo Stoppelhopser, progenitore dell’attuale Pastore Tedesco, e altri cani, di cui, purtroppo, non esiste documentazione.


Allevamento Dobermann Van Neêrlands Stam

Dobermann era un tuttofare, all’interno della città di Apolda, in Turingia e, tra le sua mansioni, vi era quella di esattore delle tasse, per cui voleva un cane che fosse in grado di proteggerlo dai malintenzionati. Alla morte di Dobermann, a soli 60 anni, nel 1894, seguì il secondo padre della razza, che ne prese in mano la selezione, il suo caro amico, l’architetto Otto Göller, con affisso “ Vom  Thüringen” che, nel 1899, creò il Dobermann Club di Apolda, che poco più tardi divenne la Dobermann Verein, il Club riconosciuto di razza, detentore del libro genealogico e dello Standard n. 173. Il Dottor Göller, al contrario di Dobermann,  scrisse tutto quello che fece per ingentilire la razza, e immise il sangue del Manchester Terrier, che diede il piede da gatto, la scomparsa del sottopelo lanoso e un carattere più docile e del Greyhound, per donare agilità,  velocità, avere una pelle ben tesa e linee eleganti, oltre ad un carattere più mansueto. Un grande amico di Göller, era Gorswin (che allevò con l'affisso  von Grönland): Graf Belling von Grönland e Gerhilde von Grönland furono i primi due Dobermann iscritti al libro delle origini tedesco.

Il carattere del Dobermann

Il Dobermann è un cane elegante, forte fiero, dolce, intelligente, agile, scattante, furbo, un compagno meraviglioso, che accompagna il proprietario con solerzia, energia e un amore smisurato. È un cane pulito, dedito al proprietario, sensibilissimo e dall’intelligenza quasi umana. Necessita di movimento e di una buona base di addestramento. Sono cani che adorano vivere a strettissimo contatto (anche fisico) del proprietario. Amano fare qualunque sport e la cosa importante per un Dobermann è stargli appiccicato, non importa dove stia andando, dal ristorante a fare shopping, dalla spesa alla passeggiata nei boschi, lui o lei, vorranno stargli accanto. Inoltre, essendo un cane da difesa personale, può proteggervi al meglio delle sue possibilità, se è nello stesso posto in cui siete voi.

Allevamento Dobermann Van Neêrlands Stam

Le patologie e le cure del Dobermann

Il Dobermann è un cane con alcune patologie specifiche di razza, la von Willebrad ad esempio, o il PHTVL PHPV (retinopatie ereditarie) o la Cardiomiopatia dilatativa, ma basta andare da un allevatore serio che testi i cani, sia con i test genetici per Von Willebrand, diluizione di colore, narcolessia, mielopatia, ecc, che con i test di razza, come le oculopatie, o la displasia dell’anca, oltre alla holter e l’ecocardiocolordoppler, per cercare di arginare il più possibile, le malattie specifiche di razza. Il club tedesco, impone lo ZTP (ZUCHTTAUGLICHKEITSPRÜFUNG) che  è il certificato di attitudine alla riproduzione, per il quale il cane presentato deve essere esente da displasia dell’anca, e avere entrambi i genitori esenti dalla displasia, ed essere testato per la Von Willebrand, risultandone esente o portatore sano.

Allevamento Dobermann Van Neêrlands Stam
Allevamento Dobermann Van Neêrlands Stam

Il Dobermann è un cane dolce, socievole, coccolone e molto attaccato al proprietario. Necessita di movimento ma è inadatto alla vita in giardino, relegato come semplice cane da guardia, sia per la sua incapacità di sopportare il freddo inteso, visto la mancanza di sottopelo, sia per il suo attaccamento unico al proprietario, che proteggerà con tutte le sue forze. La sua bellezza, il suo essere statuario, intelligente, dolce e molto coccolone, faranno di lui un compagno fedele e sempre presente. Con lui, però, ci vuole fermezza e polso e coerenza. Durante la crescita del cane, bisognerà usare un  mangime adatto, di qualità superpremium, e se si decide per una dieta casalinga, bisognerà far bilanciare la dieta da un veterinario, per evitare carenze, che potrebbero minare la salute e la crescita.
Se sceglierete un Dobermann, non ve ne pentirete mai, vivrete lunghi anni felici, pieni di amore.

Federica Dellachà
Allevatore
All.to Van Neêrlands Stam - Dobermann Kennel since 1942 - www.neerlandsstam.com/

Cerchi un cucciolo di Dobermann?

  • Trovalo fra i cuccioli di Dobermann pubblicati da allevamenti selezionati
  • Consulta l'elenco di allevamenti selezionati di Dobermann e prenota un cucciolo
  • Scopri tutte le caratteristiche del Dobermann

Commenta questo articolo: