Le caratteristiche dell'American Staffordshire Terrier o Amstaff

Pubblicato il 07/03/2018 da Isabella Milani

«L’Amstaff, ride con la coda, parla con gli occhi, ama con il cuore. Ogni anno in Italia vengono iscritti all' ENCI circa 5000 soggetti. La diffusione dell'Amstaff è dovuta al suo ottimo temperamento, alla facile gestione a patto che la sua socializzazione sia protratta nel tempo in modo responsabile.»

Categorie: Allevatori, American Staffordshire

Allevatori,American Staffordshire: Le caratteristiche dell'American Staffordshire Terrier o Amstaff

La morfologia dell'Amstaff

L'American Staffordshire Terrier detto anche “Amstaff'', è un cane di media taglia che racchiude nella sua figura forza ed eleganza. Nato come cane da combattimento, negli anni ‘80 ha subito un notevole cambiamento sia fisico sia caratteriale, ed è stato riconosciuto il 10 giugno 1936 dall’AKC e oggi è utilizzato anche per la pet therapy. L'Amstaff è un Terrier di tipo bull. Il corpo per avere una giusta armonia dovrebbe avere una muscolatura ben definita  che non manca di agilità; deve essere massiccio, non alto sugli arti o snello

Gold Mask As By Magic

nei contorni. L'espressione dell'Amstaff è un contenuto di vivacità, di allegria e di furbizia. E’ sempre attento a qualsiasi situazione e svolge in modo eccellente la guardia della sua proprietà così come quella dei componenti della sua famiglia. L'ideale dell’altezza al garrese per  i maschi va da 46-48 cm., per le femmine da 43-46. I colori sono tutti ammessi, seppur sgradito il color fegato così come il nero focato. La colorazione che contempla più dell’80% di bianco è penalizzata.

Ma che tipo è questo Amstaff? L'Amstaff è un cane fedele, sempre vigile e vivace. Ama stare a contatto con il nucleo famigliare e adora i bambini in maniera incredibile, lo stesso AKC ''American Kennel Club'' riconosce questa razza come adatta ai bambini. Deve avere un buon temperamento, dimostrandosi sicuro e non aggressivo, socievole e non timoroso. L'Amstaff non necessita di grandi spazi perché si adatta al giardino quanto alle comodità del divano di casa; l'essenziale per lui è stare a stretto contatto con il proprietario condividendo piacevoli passeggiate e la vita di ogni giorno. E’ il cane ideale sia per il nucleo famigliare sia per persone sportive a cui piace stare all'aria aperta. Necessita di una buona educazione. Data la mole e il temperamento, la socializzazione è fondamentale per avere un cane equilibrato che 

Gold Mask Wild Dragon

deve iniziare fin dai primi giorni di vita, in allevamento, e continuare in crescita in modo da avere un “Amstaff a doc” a tutti gli effetti. Si consiglia, per un acquisto sicuro, di rivolgersi solo a allevatori esperti e qualificati, riconosciuti dall'Ente Nazionale della Cinofilia Italiana.

L'educazione dell'Amstaff

Il cucciolo Amstaff impara in fretta poiché gli piace molto far piacere al suo compagno umano perciò impartendo per una buona mezz’oretta al giorno qualche regola di  “buona educazione” si avrà un soggetto equilibrato, sociale ed educato che potrà seguirci ovunque senza alcun disguido. L’ambiente famigliare potrà essere composto anche da altri animali che saranno comunque rispettati dall’Amstaff se correttamente abituato ad essi.

Cuccioli  American Staffordshire Terrier Forest Dragon

In Italia la razza ha un buon numero di appassionati e l’ENCI registra al ROI circa 5000 soggetti all’anno.

Giuseppe e Anna Bruno
Allevatori - All.to Forest Dragon
www.forestdragonamstaff.it

Cerchi un cucciolo di American Staffordshire?

Sei un allevatore di American Staffordshire?

Commenta questo articolo:

Ti potrebbe interessare: