Le origini e lo Standard della razza Pechinese

Pubblicato il 09/02/2019 da Isabella Milani

«Le origini antiche e il nuovo Standard di razza sono le argomentazioni che arricchiscono questo articolo su questo piccolo cane da compagnia così particolare e affascinante. Il Pechinese è una razza asiatica molto apprezzata in tutto il mondo.»

Categorie: Allevatori, Pechinese

Allevatori,Pechinese: Le origini e lo Standard della razza Pechinese

Irma Barducci, allevatore con affisso "del Palazzo Imperiale" www.palazzoimperiale.com , riconosciuto Enci/FCI, racconta le origini e lo Standard del Pechinese, una delle razze asiatiche più apprezzate.

Le origini della razza Pechinese

Il Pechinese, antichissima e nobile razza,  le sue origini si perdono nella notte dei tempi. I primi esemplari nacquero in Cina e venivano allevati dagli imperatori nel palazzo d’estate di Pechino. Si narra che chiunque venisse sorpreso a maltrattare o ne provocasse la morte di un cane Pechinese venisse punito severamente. Nel 1860, durante l’ invasione delle truppe anglo-francesi  della Cina, alcuni esemplari vennero portati in Inghilterra, e altri in America. 

Allevamento Pechinese del Palazzo Imperiale

È l’Inghilterra la vera patria della razza  ed è tutt’ora la detentrice dello Standard di razza. In questo Paese il nostro Pechinese è ben allevato sia per numero di allevamenti che per numero di soggetti prodotti di eccellente qualità ed è da questo Paese provengono la maggior parte dei campioni che vediamo nelle esposizioni canine di tutto il mondo.

Lo Standard della razza Pechinese

Nel 2009 lo Standard è stato cambiato,  modificato sotto la pressione della TV di stato Inglese BBC, che sosteneva  come in molte razze  era stata esasperata l’estetica  perdendo la funzione per cui queste razze erano state create a discapito della salute del cane. Soprattutto negli anni 80-90  vennero prodotti molti Pechinesi iper tipici, con mantelli  sempre più lunghi e folti e con arti cortissimi  e questo impediva al cane di muoversi in maniera sciolta.

Allevamento Pechinese del Palazzo Imperiale

Guardando allo Standard non sono stati apportati eccessivi stravolgimenti, ma alcune piccole modifiche per salvaguardare la salute ed il benessere del cane, cercando di porre maggior attenzione al beneficio del cane. In particolare lo Standard odierno pone molta attenzione alla respirazione del Pechinese, che non deve assolutamente mostrare  alcun segno di difficoltà e stress respiratorio. Questo difetto in esposizione deve essere penalizzato severamente dal giudice.

Allevamento Pechinese del Palazzo Imperiale

In conclusione nel nuovo Standard  viene fatto un piccolo passo indietro sulla selezione, cercando di eliminare tutte le ipertipicità senza però snaturare e stravolgere l’aspetto del nostro piccolo imperatore. Il Pechinese è un cane sano e longevo può arrivare senza problemi a 15-16 di vita. Questa meravigliosa razza attaccatissima al proprietario si adatta benissimo alla vita d’appartamento e non ama molto fare lunghe passeggiate, anche se un po’ di moto giornaliero è consigliato. 

Chi si avvicina al Pechinese non lo lascia più. E’ un cane che conquista, chi ne ha posseduto uno sicuramente ne vorrà riavere un altro. Provare per credere!

Irma Barducci

Cerchi un cucciolo di Pechinese?

  • Trovalo fra i cuccioli di Pechinese pubblicati da allevamenti selezionati
  • Consulta l'elenco di allevamenti selezionati di Pechinese e prenota un cucciolo
  • Scopri tutte le caratteristiche del Pechinese

Commenta questo articolo: