Lo Zwergpinscher, alias Pinscher nano, storia e caratteristiche

Pubblicato il 23/12/2022 da Isabella Milani

«“ Tanto cane in piccolo volume” è la migliore descrizione per lo Zwergpinscher o chiamato più comunemente Pinscher nano. Cane di piccole dimensioni con grande energia e molta vivacità, estremamente legato alla famiglia e adatto a qualsiasi contesto abitativo.»

Categorie: Allevatori, Pinscher, Apprendimento, Carattere e socialità

Allevatori,Pinscher,Apprendimento,Carattere e socialità: Lo Zwergpinscher, alias Pinscher nano, storia e caratteristiche

Articolo a cura di Arianna Pisa, allevatore e intestatario dell'affisso "di Casa Glaunic", riconosciuto ENCI/FCI, Master Allevatore ENCI

Le origini del Pinscher nano

Il Pinscher nano ha origine in Germania verso la fine del 1800, ma alcuni esperti fanno risalire le sue origini al canis palustris, cane di taglia medio-piccola vissuto ai tempi delle palafitte. Alcuni referti archeologici di cani simili all’attuale Pinscher nano, sono stati trovati nelle vicinanze del lago di Bodman, Biel e Costanza. Il Pinscher nano deriva dalla razza German Pinscher, con diverse immissioni di sangue come: piccoli Levrieri - Terrier - Bassotti e altri. 

In origine era distinto in due varietà di pelo ovvero il liscio e il ruvido, solo successivamente venne distinto in due razze separate: lo Zwergpinscher dal pelo corto di colore rosso cervo e nero focato, l’odierno Schnauzer dal pelo ruvido con varie taglie e colori. Il Pinscher nano era principalmente impiegato nella custodia di stalle e fattorie, specialmente per la caccia ai roditori e raramente per gli animali nocivi; utilizzato anche come “allarme” grazie al suo acuto abbaio e grande vigilanza che lo rendevano un prezioso alleato.

Lo Standard del Pinscher nano

Il Pinscher nano deve colpire fin da subito per la sua robustezza ed eleganza. La testa è allungata con la fronte piatta e non deve mai apparire massiccia o rotonda; il muso termina come un cono smussato e le labbra devono essere aderenti senza pelle in eccesso. Il rapporto lunghezza/altezza deve far apparire la sua costruzione nel quadrato. Le orecchie possono essere erette o pendenti a forma di  “V” rovesciata e gli occhi sono piccoli e neri. La sua dentatura deve essere completa di 42 denti con chiusura a forbice. La coda deve essere integra e portata preferibilmente a “falcetto” oppure a “sciabola”. La taglia è compresa dai 25/30 cm al garrese ma la media preferibile è tra i 28/30 cm di peso compreso tra i 4-6 kg circa. Il movimento deve essere sciolto e allungato mentre il dorso rimane fermo. I colori ammessi sono il rosso cervo e il nero focato con pelo aderente e lucido quasi brillante.

Il carattere del Pinscher nano

Il Pinscher nano è un cane che si adatta perfettamente alla vita in appartamento o casa con giardino, bisogna pero ricordare che è una razza molto energica e bisogna fargli fare molta attività fisica. Non ama particolarmente stare da solo ma con una corretta educazione e addestramento, il nostro amico non avrà problemi e non soffrirà la solitudine.

La maggior parte dei Pinscher nani è caratterizzata dalla preferenza elettiva verso un membro della famiglia, tanto da venerarlo e adorarlo ma restando comunque affezionato e protettivo verso tutta la famiglia.

È un vero concentrato di energia e resistenza fisica praticamente un piccolo atleta! Adatto a chi ama le lunghe passeggiate anche in climi molto freddi o con terreni difficili. Razza di facile educazione e addestramento ma sempre mantenendo il giusto equilibrio tra fermezza e gioco; non bisogna mai entrare in contrasto duramente con lui per via della sua testardaggine. Dietro a una apparenza così dura si nasconde però un cuore tenero e di enorme empatia, così empatico da riuscire a raffigurare perfettamente lo stato d’animo del suo proprietarioÈ un vero antifurto in casa ma anche ottimo difensore del territorio e della famiglia, questo grazie al suo cuore da guerriero e un grande coraggio che lo contraddistingue.

Arianna Pisa

Cerchi un cucciolo di Pinscher?

  • Trovalo fra i cuccioli di Pinscher pubblicati da allevamenti selezionati
  • Consulta l'elenco di allevamenti selezionati di Pinscher e prenota un cucciolo
  • Scopri tutte le caratteristiche del Pinscher

Vuoi approfondire le caratteristiche dei cani?

Commenta questo articolo:

Ti potrebbe interessare: