Le razze di cani che si adattano alla vita di appartamento

Contrariamente alla credenza popolare, i cani di piccola taglia non necessariamente sono adatti a vivere in un appartamento, molti cani di piccola taglia sono troppo energici e chiassosi per la vita in un condominio. Essere tranquilli, poco energici, calmi al chiuso e gentili con gli altri residenti, sono tutte buone qualità per un cane d’appartamento.

Cerchi l'opposto? Vai alle razze che le razze di cani che meno si adattano alla vita di appartamento

I cani che vivono in qualsiasi ambiente

Torna sopra
VALUTA!

Perfettamente adattato alla vita in appartamento

Il cane barboncino, nelle sue varietà barboncino nano e toy, è un cane perfettamente adattato alla vita d'appartamento. Dal carattere allegro e vivace, adora la sua famiglia ed è felice quando può starsene in casa, al calduccio d'inverno e al fresco d'estate, senza però mai tralasciare le loro adorate passeggiate. Rigorosamente in compagnia, in quanto odia stare da solo.

VALUTA!

Molto adatto alla vita in appartamento

Anche se le dimensioni di alcune varianti della razza sono piuttosto importanti (vedi il Barbone gigante), il cane barbone è un cane da compagnia, che si adatta perfettamente alla vita d'appartamento anche se le sue dimensioni sono piuttosto importanti soprattutto nella sua versione gigante. Affettuoso con la famiglia e amante della compagnia, sempre gioioso, giocoso ed energico, è anche considerato come uno dei migliori tra i cani che imparano subito. È un compagno perfetto per chi cerca un cane da tenere in casa, senza mai dimenticare però del suo bisogno di movimento.

VALUTA!

Perfettamente adatto alla vita in appartamento

Le dimensioni del bichon non mentono a riguardo, si adatta alla vita in un appartamento anche quando lo spazio è molto esiguo. Tale caratteristica lo rende uno degli animali preferiti da chi cerca un cane da compagnia. Quello che lo rende eccezionale in questo senso è il suo innato istinto per capire quali sono gli ambienti in cui giocare e in generale svolgere attività movimentate. È anche in grado di percepire quali sono quelli in cui si deve muovere con relativa delicatezza.

VALUTA!

Molto adatto alla vita in appartamento

Le dimensioni del bolognese sono quelle ideali per un cane da appartamento. La sua perfetta adattabilità in questo ambiente fa sì che il padrone non debba preoccuparsi più di tanto della grandezza degli ambienti o della presenza di oggetti fragili. È un cane dal carattere molto mite che sa regolare il suo modo di agire anche quando si tratta di sviluppare interazione movimentata o giochi di un certo dinamismo, anche in casa. Tra i cani di piccola taglia è uno di quelli che meglio si adatta alla vita in appartamento.

VALUTA!

Molto adatto alla vita in appartamento

La misura perfetta per la quotidianità del carlino è proprio l’appartamento. Di qualsiasi dimensione questo sia, il carlino riesce a mostrare capacità di convivenza all’interno della casa come se ne fosse il padrone. Riesce a muoversi con grande agilità e a condividere gli spazi con tutte le persone che lo abitano. La sua grande agilità fa sì che difficilmente rompa oggetti o faccia danni. Bisogna, in ogni caso, valutare bene la presenza di un carlino in condominio, in quanto questo animale ha la tendenza ad abbaiare molto.

VALUTA!

Massima adattabilità alla vita in appartamento

Il Cavalier King è un animale che in casa vive nel suo ambiente naturale. L’appartamento, soprattutto quando si tratta di passare tempo con la propria famiglia, è il luogo che questo cane predilige. Siamo di fronte ad un perfetto padrone di casa che riesce a muoversi con grande disinvoltura all’interno della stessa senza mai risultare “maleducato” nei comportamenti. Meglio non lasciare il Cavalier King in casa da solo perché ne soffre, ma sa comunque quali sono i limiti da non varcare.

VALUTA!

Massima adattabilità alla vita in appartamento

Il Chihuahua, così come molti altri cani di taglia piccola, è un ottimo candidato per una vita da appartamento. Si adatta bene a spazi di qualsiasi dimensione e non ha necessità particolari. È possibile affermare che il Chihuahua è probabilmente la miglior scelta quando non è possibile disporre di spazi ampi. È un cane avvisatore che abbaia molto.

VALUTA!

Si adatta perfettamente alla vita in appartamento

Il Lagotto Romagnolo è il perfetto cane da compagnia, dal carattere mite e intelligente, rispettoso delle regole della famiglia, amante delle coccole e dei bambini. Il suo pelo riccio non muta annualmente, il che significa che non lascia fastidiosi peli in giro per la casa, sul divano o sui tappeti. Può essere lasciato da solo in casa per qualche ora, dove aspetterà il suo padrone con pazienza.

VALUTA!

Massima adattabilità alla vita in appartamento

Il Maltese è una razza nata come cercatore di ratti e topi ma che, in seguito, è stato selezionato per essere un brillante cane da compagnia. Si candida a essere un perfetto padrone di casa. Non saranno necessari spazi molto ampi grazie alle sue dimensioni ridotte. Il Maltese è un cane molto assennato e suppellettili, tappeti e mobili non saranno in pericolo.

VALUTA!

Massima adattabilità alla vita in appartamento

Lo Spitz tedesco e lo Spitz nano sono perfetti per la vita in appartamento, non solo per la taglia piccola, ma anche per il carattere particolarmente adattabile. Una caratteristica ancor più agevolata dalla struttura dell’animale che si adatta a questo tipo di convivenza. Un ulteriore motivo per prendere uno spitz in casa è che questa razza di cane è di grande compagnia in ogni contesto. Questa caratteristica è accentuata nei volpini, che tra gli spitz sono quelli che meglio riescono a condividere la convivenza in appartamento.

VALUTA!

Massima adattabilità in appartamento

La Regina Vittoria lo ha portato all’interno della sua corte proprio per questo motivo. Il Pomerania, noto anche come Poms, è un ottimo animale da compagnia, un buon guardiano di casa e un eccezionale cane da appartamento. Sono tutte condizioni che contribuiscono a renderlo perfetto per la convivenza in ambienti anche piuttosto ristretti nelle dimensioni. Il Pomerania è un animale molto piccolo, il più piccolo tra gli Spitz, e anche per questo motivo riesce benissimo a condividere questi ambienti con tutta la famiglia.

I cani che hanno bisogno di uscire spesso

Torna sopra
VALUTA!

Perfetto in appartamenti di varie dimensioni

A dispetto del suo retaggio storico, che lo vuole come un perfetto cane da caccia nel sottobosco, il Basset Hound è un cane casalingo. Oltre ad avere le dimensioni adatte per potersi adattare a qualsiasi appartamento, anche il più piccolo, riesce ad adeguarsi alla vita in condominio con grande responsabilità. E' una scelta perfetta per chi vive in città.

VALUTA!

Massima adattabilità alla vita in appartamento

Il Bassotto è un cane da lavoro di piccola taglia. Quest'ultima lo rende adatto alla vita di appartamento ma è sempre necessario, per il suo benessere psicofisico, avere la possibilità di farlo correre e passeggiare più volte al giorno per soddisfare il suo bisogno di movimento e di interazione con il mondo esterno.

VALUTA!

Si adatta bene in appartamento, ma deve muoversi

Il Beagle è un cane di piccola taglia e dal carattere dolce, e per questo si adatta bene alla vita in appartamento. Nonostante sia nato come cane da caccia, è ottimo anche come cane da compagnia e non soffre particolarmente tra quattro mura. Tuttavia rimane un cane attivo, che ha bisogno di essere portato fuori a passeggiare diverse volte al giorno.

VALUTA!

Si adatta alla vita d'appartamento, ma deve muoversi molto

Il Border Collie nasce come cane da pastore nella brughiera tra Inghilterra e Scozia. Ama quindi l'aria aperta, il lavoro e l'esercizio ma, se il proprietario è disposto a offrirgli queste attività ogni giorno, si adatta anche bene alla vita d'appartamento. Si potrà quindi tenere tranquillamente il Border Collie in casa, a patto di fargli fare moltissimo movimento.

VALUTA!

Ottima adattabilità a vivere in appartamento

Il Boston Terrier è una razza ideale per chi vive in appartamento, ma anche per chi vive in campagna e vuole avere vicino un cane elegante e che, dato che il suo pelo è corto e liscio, non dà problemi per la sua toelettatura e - cosa che ha anch'essa la sua importanza - non lascia peli in giro.

VALUTA!

Buona adattabilità alla vita in appartamento

Il Bouledogue Français (o Bulldog francese) ha tutte le caratteristiche che servono per vivere bene in un appartamento di qualsiasi dimensione. Non richiede spazio eccessivo e non adora la vita movimentata di cani che, invece, richiedono una mole quotidiana importante di esercizio. La sua natura è quella di un cane tranquillo seppur estremamente gioioso. Questa sua particolare inclinazione lo rende ideale per la vita in casa o in zone prive di ampi spazi all’aperto.

VALUTA!

Adatto alla vita in appartamento

La capacità del Boxer di adattarsi o meno alla vita in appartamento dipende da importanti fattori legati alla quotidianità del cane. L’appartamento che può permettergli di poter usufruire di uno spazio all’aperto immediatamente adiacente alla casa è l’ideale per il Boxer. E' piuttosto attivo e, anche grazie all’uscita quotidiana, la vita in appartamento sarà più semplice e piacevole. Il Boxer è un cane molto reattivo e dinamico ed è necessario educarlo a non distruggere oggetti, poiché ha parecchia tendenza a morsicare e usare tutto come fosse un gioco.

VALUTA!

Abbastanza adatto alla vita in appartamento

Molteplici componenti rendono l'appartamento un posto non ideale per il Bull Terrier. Si tratta di un animale dalle dimensioni relativamente nella media, che può adeguarsi a convivere in ambienti relativamente piccoli (specie per il Bull Terrier Mini), che però possono limitare la sua grande energia e la sua voglia quotidiana di interazione. Questo animale può rappresentare un pericolo in diversi ambienti della casa e per oggetti di natura delicata contenuti in questa, per questo motivo c’è bisogno di tenere d’occhio il bull terrier ed adeguarlo ad un certo tipo di interazione all’interno di un’abitazione.

VALUTA!

Ottima adattabilità alla vita in appartamento

Il Bulldog Inglese è un cane che adora la vita in appartamento. Questo luogo è un po' il suo “regno”, nel senso che un Bulldog in casa agisce come un re, sempre disteso sul suo trono, che sia un tappeto, una poltrona o un divano. È un cane che non ha bisogno di grandi spazi per la sua vita quotidiana. Ovviamente ha anche necessità di muoversi per non accumulare peso in eccesso.

VALUTA!

Vive bene in appartamento ma deve muoversi un po'

Il Chow Chow è un cane che potrebbe vivere bene anche in appartamento e che non sarebbe felice rinchiuso in un recinto all'aperto, specialmente d'estate (soffre moltissimo il caldo). Tuttavia non è un cane che si adatta a una vita troppo sedentaria. Ha bisogno di esercitarsi ogni giorno, ma questo non significa che necessiti di lunghissime camminate: bastano 60-90 minuti di camminata al giorno - suddivisi in diverse passeggiatine.

VALUTA!

Perfettamente adatto alla vita in appartamento

Il Cocker Spaniel è un cane che si adatta bene alla vita in appartamento. Allegro e molto affettuoso con la sua famiglia, ama stare in compagnia e vive bene in casa. Ha bisogno di giocare e di muoversi per sfogare il suo elevato livello di energia. Il Cocker ha un carattere molto socievole, sta bene accanto alle persone che ama e convive docilmente anche con altri animali.

VALUTA!

Si adatta bene alla vita in appartamento

Il Dogue de Bordeaux è un magnifico cane di tipo mastino, forte e imponente, ma dal carattere tranquillo ed equilibrato. Non necessita di fare un grande esercizio, per questo si adatta bene alla vita di appartamento. Questo cane è usato per la guardia. In caso vogliate tenerlo fuori perché controlli i dintorni della vostra abitazione, si adatterà anche alla vita all'aria aperta e svolgerà il suo compito con grande dedizione.

VALUTA!

E' una razza che può vivere bene anche in appartamento

A discapito delle sue dimensioni che potrebbero far pensare il contrario, il Flat Coated Retriever è un cane che può vivere bene anche in appartamento. E' una razza molto indicata alla vita casa, nel contesto famigliare, essendo un cane che si lega particolarmente ai suoi proprietari.

VALUTA!

Si adatta alla vita in appartamento

Nella loro grande varietà, i levrieri coprono praticamente tutto lo spettro delle dimensioni canine, dai grandi levrieri irlandesi ai piccoli levrieri italiani. Tutti, però, sono abbastanza adattabili alla vita in appartamento. Cani piuttosto tranquilli e rispettosi, i levrieri hanno solo bisogno di correre e sfogarsi per almeno un'ora al giorno, ma poi possono vivere tra quattro mura.

VALUTA!

Adatto alla vita d'appartamento

Il Pechinese nasce come cane da compagnia per gli Imperatori della Cina, con i quali condivideva grandi e lussuosi palazzi. Non solo è adatto alla vita in appartamento, ma la preferisce alla vita all'aria aperta. Si tratta di un cane poco impegnativo, che non ha bisogno di fare troppo movimento e che possiede un carattere indipendente.

VALUTA!

Può vivere in appartamento ma ha bisogno di muoversi

I pitbull sono cani che hanno bisogno di muoversi (camminare, giocare, fare esercizi) per almeno un'ora al giorno, e non sono quindi adatti ai padroni sedentari. Nonostante questo però sono vulnerabili al freddo, e quindi devono essere tenuti in casa per gran parte dell'anno. Si adattano bene alla vita in appartamento, ma a patto di avere un padrone che li faccia muovere a sufficienza.

VALUTA!

Adatto anche in appartamenti relativamente piccoli

Il caso specifico dello schnauzer medio è quello di un cane in grado di adattarsi in maniera perfetta alla vita in appartamenti anche di modeste dimensioni. Ma, in questo senso, esistono particolari appunti da prendere quando si sceglie di condividere il proprio appartamento con uno schnauzer medio. Questo animale, infatti, ha bisogno di almeno un’ora di allenamento quotidiano. È raccomandabile, quindi, valutare la presenza di uno spazio antistante la casa, più o meno ampio, oppure la vicinanza ad un parco e la disponibilità di tempo che si potrà avere durante il giorno per farlo sgranchire. Per il resto è perfettamente adattabile alla vita in appartamento.

VALUTA!

Casalingo ed adeguato alla vita in appartamento

La natura dello schnauzer, sia questo di varie dimensioni, è quella di adeguarsi in maniera perfetta alla tranquillità di un appartamento anche di modeste dimensioni. La capacità dello schnauzer nano di adeguarsi a questo tipo di vita è ulteriormente amplificata dalla possibilità di poter avere maggiore “spazio di manovra”. A fare da contraltare a questa rinnovata abilità la grande reattività dell’animale, dinamico e sempre curioso, il che può rappresentare un pericolo per oggetti delicati se viene lasciato libero di agire.

VALUTA!

Adatto alla vita in appartamento

Lo Shar Pei è stato selezionato come tuttofare nelle campagne cinesi ed è quindi un cane che ha necessità di fare movimento. Si adatta anche alla vita in casa, che apprezza in modo particolare perché gli permette di stare a stretto contatto con la sua famiglia, verso la quale sente un affetto profondo e importante. Deve essere portato in passeggiata almeno tre volte al giorno, se non si dispone di un giardino o un cortile.

VALUTA!

Perfettamente adattabile alla vita in appartamento

Lo Shiba è un cane che si adatta magnificamente alla casa e all’interazione. Tuttavia, si tratta di una razza che richiede un discreto spazio esterno per vivere in maniera adeguata. Anche se non dà questa impressione, lo Shiba è un abile cacciatore e se attirato da altri animali, come gli scoiattoli, tende a partire all’inseguimento. È un cane dalla particolare dualità: può vivere tranquillamente in appartamento, ma necessita di determinati spazi vitali.

VALUTA!

Ottima adattabilità alla vita in appartamento

Lo Shih Tzu è un delizioso cane da compagnia che, date le sue dimensioni e propensioni, può vivere bene in appartamento. Seppur gli piace stare sul divano, avrà comunque necessità di muoversi, correre e divertirsi in passeggiate quotidiane. Ama molto intrattenersi con tutta la famiglia e anche con i più piccoli.

VALUTA!

Adatto alla vita in appartamento

Il Volpino Italiano è da considerare come una sorta di “cane nobile”. Da sempre, sin dal Risorgimento, infatti, questa razza era la scelta preferita di principesse e regine seppur era talmente conosciuto che viveva anche nelle umili case popolari . Oggi il Volpino è una razza perfetta per la vita in appartamento anche se bisognerà educarlo a non abbaiare troppo. Abbaio che era invece considerato, ai tempi, la sua grande qualità: quella di avvisatore.

VALUTA!

Ottimo cane da appartamento

Il West Highland White Terrier ha tutte le caratteristiche per essere definito un buon cane da appartamento. È una razza di piccola taglia che ha un temperamento amichevole e una buona versatilità. Questi aspetti rendono facile per il proprietario gestire anche la presenza di adulti e bambini, e di altri animali domestici. Non ha bisogno di grandi spazi e abbaia solamente quando sente qualche rumore sospetto.

VALUTA!

Ottima adattabilità alla vita in appartamento

Lo Yorkshire Terrier, oltre ad essere una piccola opera d’arte sotto l’aspetto estetico, ha caratteristiche che lo rendono ideale per un’agiata vita in appartamento, a partire dalla taglia che è piccola. L’immagine dello Yorkshire che si muove tra le stanze della casa e che sonnecchia rilassato su di un comodo divano sono le più inflazionate in un numero davvero alto di produzioni cinematografiche. E' un cane dal temperamento ardito e intelligente, che ama la sua famiglia.

Sei un allevatore di una razza non presente nel nostro elenco? Aiutaci a inserire nuove schede delle razze. Inviaci le tue schede da qui e vedrai comparire il link al tuo allevamento sulla firma della tua scheda.