Le razze di cani che sono amichevoli con i bambini

Alcune razze sono più adatte a vivere con i bambini rispetto ad altre, rimarrai molto sorpreso nell’apprendere quali cani creano più facilmente un rapporto di amicizia con i bambini: i Boxer all’apparenza feroci, sono considerati buoni con i bambini, mentre i cani piccoli e scattanti come i Chihuahua non lo sono. Essere gentile con i bambini, essere abbastanza robusto per gestire i bambini dalla mano pesante e gli abbracci che essi possono dispensare e avere un atteggiamento indifferente verso le attività dei bambini e le loro urla, sono tutte caratteristiche che rendono un cane amico dei bambini.

Cerchi l'opposto? Vai alle razze che le razze di cani che sono meno amichevoli con i bambini

I cani che sono molto consigliati per i bambini

Torna sopra

Cane dolcissimo con i bambini

L' Alano è davvero eccezionale anche con i bambini. Dolce, premuroso e paziente, ama la loro compagnia. Non tende a giocare in modo irruente ed è anzi piuttosto tranquillo, cosa che lo rende il cane ideale anche per i bimbi piccoli. L' unico problema, anche in questo caso, sono le dimensioni. Una involontaria codata di un Alano può far cadere un bimbo a terra, perciò la supervisione di un adulto è sempre necessaria.

Cani molto amichevoli con i bambini

I barboncini toy e nani, così come tutti i membri della razza barbone, hanno una vera passione per i bambini. Cani giocherelloni per eccellenza, adorano passare del tempo con i più piccoli a divertirsi con loro, senza stancarsi mai. Se avete dei figli quindi questi cani saranno ottimi compagni di giochi, vivaci ma anche dolci e affidabili.

Perfetto compagno di giochi per i bambini

Il barbone è un compagno di giochi perfetto per i bambini. Dolce, giocherellone e affettuoso, sarà per loro un amico divertente e allo stesso tempo docile e mansueto. Non si stanca mai di giocare e il suo carattere è allegro e paziente. Molto intelligente e capace di apprendere bene l'addestramento, è l'ideale per chi ha figli.

Cane molto affettuoso anche nei confronti dei bambini

Come dicevamo, il Beagle è un perfetto compagno anche per i bimbi. Estremamente giocherellone e dolce, questo cane adora stare insieme ai bambini e seguirli nei loro giochi. Le sue dimensioni ridotte fanno anche sì che il rischio di "incidente" (tipo la caduta di un bambino che viene buttato a terra da un cane per sbaglio) sia ridotto, e al tempo stesso è di costituzione abbastanza solida da non correre lui stesso i pericoli anche con bimbi maldestri e un po' irruenti. I bambini devono naturalmente imparare a rispettare il cane e i suoi spazi, in particolar modo mentre mangia.

Amichevole al massimo con i bambini

Così come con il resto della famiglia, il Bichon ama intrattenersi e condividere la sua quotidianità con i bambini. Si tratta di un’attività che deriva dalla sua inclinazione naturale allo svolgimento di attività costruttive e giocose che con i più piccoli si manifestano ancor più in maniera spontanea. Nonostante la taglia ridotta e l'amicizia che esprime verso i bimbi, la supervisione di un adulto è indispensabile.

Molto amichevole con i bambini

In conseguenza al suo grande senso di appartenenza alla cerchia familiare, entra in gioco la grande capacità del Bolognese di condividere la quotidianità, in maniera idilliaca, con i più piccoli della famiglia. I bambini sono in grado di costruire un rapporto di confidenza speciale con il Bolognese e prediligono lo svolgimento di attività quotidiane coinvolgendo la grande e reattiva intelligenza di questo animale. Seppur le dimensioni del Bolognese siano ridotte, l'interazione con i più piccoli della famiglia deve sempre essere sorvegliata da un adulto.

Amichevole con i bambini in maniera assoluta

Il pastore belga riesce ad essere infinitamente amichevole con i bambini. Li avvolge con il proprio senso di protezione verso la famiglia e li fa sentire amati. Va precisato, tuttavia, che la grande dinamicità del pastore belga può rappresentare un problema in presenza di bambini troppo piccoli. Questo animale può arrivare ad interpretare in maniera sbagliata un richiamo troppo forte o la presenza di un bambino esterno ai componenti della famiglia. Urge, in questo senso, un adeguato addestramento ed un’adeguata socializzazione, soprattutto per quel che riguarda i cuccioli di pastore belga.

Molto amichevole con i bambini

L'affettuosità che esprime il Carlino può essere rivolta anche a persone molto giovani che trovano in questa razza una disponibilità di interattività molto forte. Al Carlino piace molto giocare, è paziente e collabora volentieri e si adatta volentieri alle esigenze. È molto rispettoso nei confronti dei bambini e sa muoversi attorno a loro in modo adeguato. È amichevole e accetta di buon grado qualche piccola pecca, seppur bisogna essere sempre molto attenti alle interazioni tra bimbi e cani.

Molto amichevole con i bambini

Il rapporto che si instaura tra cani e bambini è sempre molto speciale e lo è ancor più quando un bimbo ha, come amico a quattro zampe, un Cavalier King Charles Spaniel. Con il Cavalier King questo tipo di rapporto si rafforza giorno dopo giorno ed è favorito dalla grande attitudine di questo cane a interagire con i più piccoli. I bambini sono particolarmente innamorati dell’espressione che caratterizza il Cavalier King, che si incornicia nello sguardo che non può che ispirare tenerezza. IL CKCS non è adatto solo ai bambini ma anche alle persone anziane. Anche se il rapporto del Cavalier con i bimbi è idilliaco, si raccomanda sempre la presenza di un adulto a supervisionare l'interazione.

Molto amichevole con i bambini

Il Chihuahua, razza adorata dai bimbi per le sue proporzioni e per la sua innata vivacità, è un cane che ha un grande senso di appartenenza e riesce a legare anche con i più piccoli. Questa sua capacità di attirare l'interesse dei bimbi deve sempre essere accompagnata dalla presenza e dal controllo di un adulto che dovrà prestare attenzione soprattutto alla salute del cane, che è pressoché innocuo ma fisicamente fragile e rischia quindi di incorrere in infortuni anche piuttosto gravi se i bimbi sono maldestri.

Un vero fratellino per crescere insieme

I Japanese Chin sono cani che vanno estremamente d’accordo con i bambini, anche grazie alle sue dimensioni ridotte ed al loro carattere “felino” che però non arriva mai a essere pericoloso per i più piccoli. È un compagno ideale di giochi ; ama nascondersi e farsi rincorrere . Non mancano gli" spettacoli " con i Chin , spesso allietano i bambini con il loro caratteristico soffio con il naso ,la tipica espressione che tutti i Chin fanno quando sono davvero felici, così come imperdibile è la "danza delle maree" caratteristica della razza, che consiste in una serie di rotazioni del cane su se stesso. Si tratta di una danza eseguita quando è contento o quando gioca. La sua grande vitalità è apprezzata dai bimbi, che considera suoi pari, altri fratellini della stessa cucciolata. Si trovano a loro agio in ambito familiare, e per questo sono anche terapeutici basta non essere troppo bruschi e non trattarli come un giocattolo.

Un compagno di giochi per tutti i bambini

Estremamente adatto ai bambini, giocherellone e non mordace

Affettuosissimo e protettivo con i bambini

La serie televisiva ha descritto il Collie come un cane intelligente e amante dei bambini, al punto da essere disposto a qualunque cosa per tirarli fuori dai guai. E in effetti questo cane si comporta davvero in modo eccezionale con i bambini. Paziente, attento e protettivo, è semplicemente il compagno di giochi ideale per loro. Non si stanca mai di giocare con i bimbi e di controllare che siano sempre felici e al sicuro.

Molto amichevole e protettivo con i bambini

Vi ricordate il dolcissimo e gigantesco cane pezzato che segue passo passo la piccola Heidi tra le montagne della Svizzera? È un San Bernardo. Questa razza è molto dolce con i bambini, che ama molto e con cui adora giocare. Non solo, ma è anche molto protettiva nei loro confronti, e tende a fare da "baby sitter". Dolce, intelligente e portato per la cura, il San Bernardo è davvero il cane perfetto per i bambini. Nonostante questa sua naturale predilezione, l'interazione tra il San Bernardo e i bimbi, deve essere attentamente sorvegliata da un adulto.

Ottimo rapporto di amicizia con i bambni

Sarà anche per una sorta di retaggio storico che accompagna questa razza di cane, ma il senso di protezione e di attenzione che è in grado di fornire ai componenti più piccoli della famiglia, i bambini, non ha eguali in questo mondo. Si tratta di un tipo di attenzione che nasce quasi con l’animale stesso e che va coltivata grazie al puntuale e responsabile intervento del proprio padrone che non deve dimenticare, tuttavia, che non è mai consigliabile il fatto di lasciare solo il proprio cane con bambini esageratamente piccoli. Resta tra i cani che sono molto consigliati per i bambini.

Rapporto idilliaco con i bambini

I bambini sono mlto ben accetti dallo Schnauzer nano. Ovviamente relativamente al fatto che questo cane adora giocare con loro così come adora l’interazione in generale. La dinamicità che può avere un bambino durante il gioco si adegua perfettamente a quella di questo campione dell’interazione. Lo Schnauzer nano è provvisto di un’intelligenza superiore alla media e sa benissimo qual è il limite da rispettare quando si trova di fronte a bambini troppo piccoli, anche se, questo tipo di interazione, va sempre visionata dalla presenza di un adulto.

Moto amichevole con i bambini

Le dimostrazioni di affetto da parte dello spitz nei confronti dei bambini sono quanto di più speciale ci possa essere nel mondo cinofilo. Questo cane è in grado di mostrare una incredibile attitudine nell’interazione con i più piccoli e può rappresentare un ottimo modo per coinvolgere questi nello svolgimento di attività interessanti ed intelligenti. Questo tipo di interazione non è mai caratterizzata da pericoli di sorta, anche se è sempre consigliabile la presenza di un adulto nelle vicinanze per valutare se possono nascere problemi durante l’attività.

Cane molto amichevole con i bambini

Cane molto gentile e dolce con i bambini. Il suo carattere paziente, docile, protettivo ne fa un ottimo compagno di giochi. Vi ricordate la cagnona Nana di Peter Pan, che faceva da tata ai bambini della famiglia Darling? Era proprio un Terranova. Consigliamo comunque e sempre una stretta sorveglianza data la mole imponente di questa razza.

I cani che si adattano ai bambini

Torna sopra

Si intrattiene volentieri con i bambini

Essendo un cane gioioso, l'Alaskan Malamute si intrattiene volentieri con i bambini e interagisce con loro. Ovviamente, l'interazione sarà sempre sorvegliata da un adulto per evitare qualsiasi esagerazione da entrambi.

Molto amichevole con i bambini

Scontato il fatto che un adulto debba sempre essere presente e sorvegliare l'interazione tra cane e bambino, si può affermare che l'Australian Shepherd, sia per la taglia sia per il temperamento, è un ottima razza da affiancare ai più piccoli. Inoltre, il carattere giocoso e simpatico dell'Aussie è di grande stimolo per i piccoli poiché interagisce con loro divertendoli e divertendosi.

Amore assoluto verso i più piccoli

Assolutamente adorabile con i bambini. Un amore ricambiato dai più piccoli, quello per il Basset Hound, che con quella sua espressione riesce sempre a catturare l’attenzione dei piccoli. È un cane che si lascia ammirare volentieri e che non perde occasione per poter avere un’interazione giocosa. È sempre utile ricordare, tuttavia, che nessun cane dovrebbe essere lasciato solo con i bambini, che possono anche sbagliare approccio e andare incontro a avvenimenti indesiderati.

Adatto alla vita con i bambini

Ha un’inclinazione particolare verso l’interazione con i bambini. L'Old English Sheepdog, essendo un cane da pastore, ha una naturale tendenza a "radunare" il gregge e una attenzione precisa verso i più piccoli. Così si comporterà anche con i bimbi, i quali diventeranno i suoi migliori amici.

Buon compagno di giochi per i bambini

Il Border Collie, come dicevamo, ha un carattere affettuoso ed è per natura estremamente intelligente e attento. Per questo è anche un ottimo compagno per i bambini. Attenzione però a non prendere sotto gamba l'importanza della sua origine. I cani da pastore, e il Border Collie in particolare, sono cani molto attivi, che potrebbero sovreccitarsi nel gioco e diventare troppo esuberanti. Inoltre possono avere tendenze dominanti e, se non sono tenuti sotto controllo da questo punto di vista, possono vedersi come superiori agli altri membri della famiglia, bambini inclusi. La supervisione di un adulto è sempre necessaria.

Ottimo compagno di giochi

Questo piccolo cane è vivace e giocoso e si intrattiene volentieri con i bimbi con cui sa giocare in modo attivo ma sempre attento a non essere troppo invadente o pesante. Nonostante il Boston Terrier sia una razza decisamente accorta, la presenza di un adulto è sempre necessaria durante l'interazione bambino + cane.

Amichevole con i bambini

Così come per il resto della famiglia, anche con i bambini, il Bouledogue è in grado di mostrare la sua medaglia da campione di affetto. La curiosità che questo cane stimola nei più piccoli è relativa alle sue caratteristiche fisiche e non maschera in nessun modo la tendenza che tutti mostrano nell’adorare questo cane, in particolare i cuccioli. È un tipo di dimostrazione di affetto reciproca che però non deve mai sottrarre il padrone dai propri doveri di “guardiano” durante l'interazione.

Molto amichevole con i bambini

Insieme ai bambini il Bovaro del Bernese riscopre un po’ il suo carattere ludico che lo contraddistingue nei primi mesi di vita. La sua attitudine si traduce anche in un affetto incondizionato per i più piccoli che, tuttavia, non devono mai essere lasciati da soli durante la loro interazione con un cane e la sorveglianza di un adulto è sempre consigliata.

Molto amichevole con i bambini

Il Boxer è un cane amichevole nei confronti dei bambini e ha un grande senso di responsabilità verso di loro. È un cane molto protettivo con i piccoli umani. È perfettamente consapevole del livello di interazione che può intrattenere con i bambini, ma è una condizione che deve essere legata all’ indispensabile presenza del proprietario. E' considerato un cane "baby sitter" per la sua grande predisposizione verso i più piccoli.

Il Bracco è un ottimo compagno di giochi per i bimbi

Il Bracco Italiano è un ottimo compagno di giochi per i bambini che si divertiranno con lui data la sua pacatezza e la sua grande pazienza. Il Bracco si adegua perfettamente e conosce la dimensione dell’interazione con i più piccoli, con i quali è estremamente amichevole. Ovviamente, come per tutti gli altri cani, la presenza di un adulto è assolutamente necessaria.

Molto amichevole con i bambini

Forse quello che salta immediatamente all’occhio, quando si prende in casa un cucciolo di Breton, è la sua incredibile capacità di instaurare un rapporto piuttosto speciale con i bambini. È un senso di responsabilità innato che lo spinge ad avere un’attenzione e un affetto particolari verso i più piccoli che fungono da stimolo verso il rapporto quotidiano. Ne giovano, ovviamente, sia il cane che i più piccoli, che adorano l’interazione quotidiana con questa razza così giocosa.

Molto amichevole ma necessita di controllo

Il Bull Terrier è un cane molto giocoso e molto vivace. Ha una enorme carica di energia che spende nel gioco. È assolutamente importante che un adulto responsabile sia presente durante l'interagire del Bull Terrier con i bambini perché non esageri nelle sue effusioni. Soprattutto con i più piccoli, la sorveglianza è indispensabile.

Molto amichevole con i bambini

Così come con tutti i membri della famiglia, anche con i bambini il Bulldog ha un approccio molto formale ma caratterizzato da grande affetto. In generale il Bulldog non è un cane che adora sviluppare una varia interazione con i più piccoli, ma quando è in vena sa essere di grande compagnia. La specialità di questo cane è la grande attenzione e premura che è in grado di riservare ai membri più piccoli della famiglia. Un tipo di inclinazione che non è sempre semplice ritrovare nei cani. In Gran Bretagna è soprannominato "the nurse dog", il cane baby sitter.

Ha un ottimo con i bimbi e con gli anziani

Il Patou non sarà mai un cane succube ed è fiero della sua indipendenza. È un ottimo baby sitter e un compagno delicato e gentile per gli anziani, i quali non si dovranno preoccupare della sua mole, essendo oltremodo agile. Il Cane da Montagna dei Pirenei è un ottimo amico per i bimbi perché oltre alla sua innata propensione per loro, ha una taglia imponente che incuterà rispetto al malintenzionato. Un bimbo, un anziano e un Cane da Montagna dei Pirenei ... un trio meraviglioso.

Ottimo compagno per i più piccoli

Il Pastore Bergamasco è un cane rispettoso nei confronti dei bambini ed è anche un eccelso compagno di giochi oltre ad un difensore incorruttibile. Ovviamente, tutte queste ottime qualità lo fanno essere un buon cane per la compagnia dei bambini seppur, data la sua mole, è sempre necessaria la supervisione di un adulto durante le interazioni.

Ha un ottimo rapporto con i più piccoli della famiglia

Il Cane da Pastore dell'Asia Centrale è geneticamente un cane abituato a curare mandrie e greggi e per questo motivo, ama particolarmente radunare la propria famiglia. Già da cucciolo dovrà essere abituato ad avere a che far con dei bambini così da imparare a dosare la sua forza nell'interazione con i più piccoli. È naturalmente tollerante e paziente nei loro confronti e, soprattutto le femmine, esprimono un particolare senso materno. Nonostante questa benevolenza, la sorveglianza di un adulto è sempre necessaria.

Ha un ottimo rapporto con i bambini

Il Dalmata ha bisogno di un addestramento piuttosto importante per poter crescere e adeguarsi alla vita di una famiglia. È una razza che ha grandi potenzialità fisiche e può essere prorompente in molti frangenti, tuttavia, ha una naturale inclinazione all’attività ed all’interazione con i più piccoli. Questo tipo di inclinazione, tuttavia, necessita sempre della supervisione di un adulto, soprattutto se i bambini sono ancora piccini, per evitare la possibilità di andare incontro a problemi come urti troppo violenti durante il gioco.

Razza molto dolce e paziente con i bambini

Quando si parla di cani con un passato nel combattimento, è difficile immaginarli placidamente accucciati mentre dei bambini si arrampicano su di loro, gridando e divertendosi come matti. Eppure è proprio quello che accade con la razza dogue de Bordeaux. Nonostante il passato di questa razza, i suoi esemplari sono dolcissimi con i bambini e sono molto pazienti con loro. Ovviamente la presenza di un adulto durante le interazioni è indispensabile.

Ha un'ottima interazione con i bambini

Il Flat ha una naturale predilezione per i bambini con i quali si intrattiene molto volentieri diventando un compagno di giochi insostituibile e instancabile. E' molto paziente con i più piccoli, con i quali instaura un rapporto fraterno tanto da considerarsi un loro simile. Ama giocare con loro e accetta qualunque tipo di “tirannia". Bisogna sempre comunque sorvegliare poiché, anche nel gioco, la supervisione di un adulto è indispensabile.

Ottimi compagni per i bambini

In generale, i cani di questa razza dimostrano di amare molto i bambini, con cui condividono l'amore per il gioco, per la vita all'aria aperta e per le corse sfrenate. Sono insomma ottimi compagni per i bimbi, che amano con fedeltà e dedizione. Talvolta possono risultare un po' testardi.

Molto amichevole con i bambini

Il Golden Retriever è amichevole con i bambini. Questo è un talento che coltiva sin da cucciolo. Una delle caratteristiche del Golden, infatti, è quella di riuscire a rimanere “cucciolo” per molti anni durante la crescita. La sua maturazione, infatti, si completa verso i 3 o 4 anni. Questo è un grande vantaggio, quando si tratta di interagire con i bambini. Comunque, e nonostante il meraviglioso carattere del Golden, l'interazione tra bambini e cane deve necessariamente svolgersi sotto l'attenta presenza di un adulto.

Ha un buon rapporto con i bambini

L'Hovawart è un cane riservato ma socievole e va d'accordo con i bambini. Sopporta pazientemente approcci anche non propriamente a modo ma si mette in disparte se indispettito. Ovviamente, vista la taglia e le dimensioni dell'Hovawart, non lo si lascerà interagire con i più piccoli, senza la supervisione attenta di un adulto.

Cane paziente e dolce anche con i bimbi

Il Labrador è talmente paziente e affettuoso con i bambini che viene considerato una razza "baby sitter". E in effetti questo cane si lascia fare dai bambini davvero di tutto. Ama giocare con i bimbi e stare in loro compagnia, ma, tranne quando è cucciolo, i suoi giochi sono difficilmente troppo irruenti. I cuccioli invece sono spesso vivaci, come del resto è normale. La supervisione di un adulto è sempre indispensabile.

Adatto a vivere con bambini

Il suo carattere mite e il desiderio di coccole lo portano ad avere un rapporto speciale con i bambini. Privi di aggressività preferiscono allontanarsi se il gioco non è troppo gradito. La calma di questo cane è caratteristica, tuttavia, un buon proprietario non deve mai dimenticare di visionare i momenti di interazione tra animali e bambini, specialmente quelli troppo piccoli. Stessa attenzione va riservata al cane, per evitare il rischio che questi, involontariamente, si faccia male. Il Lagotto riesce a instaurare un rapporto molto amichevole con i bambini.

Una delle razze più portate per l'interazione con i bambini

I bambini sono per il Leonberger, dei gioielli preziosi da sorvegliare, curare e con i quali intrattenersi piacevolmente a giocare e interagire. Consigliamo comunque e sempre una stretta sorveglianza data la mole imponente di questa razza.

Cane molto amorevole con i bambini

Nell'atteggiamento verso i bambini, le diversità tra le varie razze di Levriero emergono di più. Nella stragrande maggioranza dei casi, però, questi cani sono dolcissimi e pazienti con i bambini. Fa eccezione il già citato Azawakh, cane dal carattere davvero molto particolare, al punto da essere a volte definito "non completamente domestico". Qualunque sia la dimensione del cane, l'interazione con i bambini deve essere sempre essere sorvegliata da un adulto.

Amorevole con i bambini, ma vivace

In un branco di lupi, i cuccioli vengono accuditi collettivamente. Ed è proprio quello che fa il Lupo Cecoslovacco con i bambini. Li vede come cuccioli del branco, e quindi se ne prende grande cura. Con i bambini è dolce, attento e protettivo. Tuttavia non può essere considerato un cane "baby sitter", come altre razze, e bisogna fare attenzione soprattutto alla sua vivacità e alla sua giocosità, che possono essere un po' esagerate per dei bambini piccoli. Bisogna sempre che un adulto supervisioni le loro interazioni.

Amichevole con i bambini

Il Maltese è una razza che può sopportare bene l'interazione con i bambini. Essendo un cane molto gioioso, risulta anche molto divertente con i più piccoli. Si raccomanda sempre la presenza di un adulto quando i bimbi si trovano al cospetto di un cane ma, in questo caso, viste le minute dimensioni della razza, sarebbe il caso di prendersi anche particolarmente cura di come i bimbi trattano il cane per evitare traumi o problemi di vario tipo, che potrebbero risultare rischiosi.

Amichevole e docile verso i bambini

Il Mastino è un cane docile ma ha una stazza importante e questa caratteristica può rappresentare un problema se ha accessibilità allo spazio dei più piccoli. Le interazioni con i bambini devono essere sempre sorvegliate da un adulto attento seppur la razza è particolarmente mite nei loro confronti.

Ha un buon rapporto coni bambini

Questa razza ha un amore innato verso tutti i bambini poiché li ritiene parte del suo branco. E' inoltre un cane vivace, giocoso e molto socievole che potrebbe saper divertire i piccoli e difenderli in caso di bisogno.

Ottima affettuosità verso i bambini

Il Pastore Tedesco, nonostante la taglia, è un cane molto adatto ai bambini per il suo carattere paziente e giocoso. Si intrattiene volentieri con i più piccoli ed è in grado di farli divertire. È attento ad ogni loro esigenza. È una tata insostituibile che sa stare con i bimbi in modo giocoso, ma anche responsabile. In ogni caso, la presenza di un adulto che sorvegli l'interazione tra bambino e cane è assolutamente indispensabile.

Giocherellone e affettuoso con i bambini

Le persone che hanno selezionato il pitbull come cane da combattimento, volevano essere certe di non essere morse quando era necessario separare i due cani durante la lotta. Hanno quindi selezionato cani che non hanno l'istinto di attaccare le persone. Questa caratteristica, unita allo straordinario affetto che i pitbull nutrono verso i loro padroni, li rende ottimi compagni di giochi anche per i bambini. Si tratta però di cani forti e irruenti, che potrebbero far cadere dei bambini durante il gioco.

Razza mansueta e buon compagno di giochi per i piccoli

È sempre consigliato che un adulto vigili sull'interazione di bambino + cane, seppur il Pointer, razza di cui scriviamo, è un cane molto amichevole con tutti e simpatico anche con i bimbi. Non è tendente al nervosismo o a perdere la pazienza facilmente e si diverte molto, e risulta molto divertente, durante il gioco. Ama molto il riporto, che fa comunque parte della sua innata propensione, così che una pallina si sostituisce al selvatico. Un ottimo esercizio per far mantenere al Pointer le sue qualità e far divertire i più piccoli.

Ha uno splendido rapporto con i bambini

Oltre che per la caccia e la compagnia il Rhodesian Ridgeback è anche un ottimo guardiano ed è soprattutto amico dei bambini. Originariamente, in Zimbabwe e Sud Africa il suo compito era quello di proteggere e sorvegliare i più piccoli dagli animali feroci. Non desta alcuna preoccupazione se si hanno altri animali in casa poiché il Rhodesian Ridgeback, da buon guardiano quale è, proteggerà tutti gli animali e i membri della sua famiglia. Nonostante il Rhodesian sia così tenero con i più piccoli, la supervisione di un adulto durante le interazioni è imprescindibile.

Amichevole con i bambini ma mai lasciarlo senza supervisione

Questo cane così forte e dalla immeritata pessima fama è in realtà assai dolce e affettuoso con i bambini. Non è dispettoso ma molto collaborativo nel gioco e si diverte moltissimo a far divertire i più piccoli. Tuttavia, come del resto praticamente tutti i cani, non andrebbe mai lasciato con i bambini senza supervisione di un adulto.

Molto docile e affettuoso con i bambini

Il Samoiedo è da inserire tra le razze consigliate per i bambini. Non teme i loro giochi e anzi è pronto a partecipare, senza mai stancarsi di divertirsi con i più piccoli. Adora stare in compagnia ed essere mentalmente impegnato, e i giochi dei bambini sono l'ideale per lui. Naturalmente, però, parliamo di cani opportunamente socializzati e abituati alla presenza dei bimbi, e di bambini a cui è stato insegnato a rispettare i cani. Ricordiamo, comunque e sempre, che la presenza di un adulto è indispensabile.

Ascendente particolare verso i bambini

Il Riesenschnauzer ha un ascendente particolare verso i bambini. Si trova alla perfezione quando si tratta di interagire con loro e con grande senso di responsabilità conosce quelli che possono essere i modi positivi per approcciare i più piccoli. Nonostante sia una razza molto affidabile, si consiglia sempre la presenza di un adulto che sorvegli l'interazione

Molto amichevole con i bambini

Quando non caccia, il Setter è un cane molto pacato e tranquillo. Ama molto stare con i più piccoli e interagisce con loro sempre in modo molto cauto. Comunque la supervisione da parte di un adulto è obbligatoria.

Buona interazione con i più piccoli

Il Setter Irlandese è un ottimo compagno di giochi per i bambini che si divertiranno con lui data la sua pacatezza e la sua grande pazienza. Il Setter si adegua perfettamente e conosce la dimensione dell’interazione con i più piccoli, con i quali è estremamente amichevole. Ovviamente, come per tutti gli altri cani, la presenza di un adulto è assolutamente necessaria.

Molto amichevole verso i bambini

A buona ragione, i bambini adorano giocare e intrattenersi con questo cane e la capacità dello Shih Tzu nel ricambiare questo affetto è da guinness dei primati. La supervisione di un adulto è sempre e comunque consigliabile soprattutto quando i bimbi sono piccoli e anche un po' maldestri.

Estremamente amichevole con i bambini

I bambini e il Siberian Husky subiscono l’attrazione reciproca. I primi perché attirati dalla grande bellezza di questa razza e il secondo perché naturalmente incline a condividere la quotidianità con gli esseri umani. Nonostante la sua predisposizione per i più piccoli, il Siberian non andrebbe mai lasciato senza sorveglianza con bambini troppo piccoli. Questo è un consiglio che vale per qualsiasi cane.

Ha una predilizione per i bimbi

Lo Spinone raggiunge dimensioni piuttosto ragguardevoli. È un cane molto dinamico, che interagisce con le persone e che può, in determinati casi, mostrare esuberanza eccessiva e dinamicità inadeguata. Con qualche precauzione può essere lasciato a giocare con i bimbi, ma la supervisione di un adulto è obbligatoria come, del resto, tutte le interazioni che vedono protagonisti bambini e cani.

È molto giocoso e si diverte nell'interazione con i bimbi

La sua taglia ne fa un cane maneggevole e molto sicuro nell'interazione con i bimbi. È giocoso e appassionato e si diverte con un gran vociare. Nonostante la dimensione è comunque sempre opportuno che un adulto vigili durante il gioco.

Molto giocoso e amico dei bambini

Nonostante lo Staffy non sia certo noto per la docilità del suo carattere, è dolce e amichevole con i bambini. Visto che ama molto il gioco, adora divertirsi con loro, ma sa essere anche paziente e protettivo. In Inghilterra soprannominato Nannydog per il suo amore infinito per essi. L'unico problema è che tende un po' a esagerare con la vivacità e un bimbo molto piccolo potrebbe essere buttato a terra dalla sua irruenza. La supervisione di un adulto è assolutamente necessaria durante l'interazione.

È molto amichevole con i bambini

Come precedentemente scritto, il Tibetan Mastiff ha un debole per i bimbi e le donne, nel ricordo di un lavoro plurisecolare che lo ha visto loro responsabile e custode in assenza degli uomini. Ancora oggi la più celebre icona, in Tibet, è un Tibetan Mastiff ritratto accanto ad una donna che tiene in braccio il suo bambino. Ovviamente, la supervisione di un adulto nell'interazione tra cane e bambino deve essere sempre sotto l'attenta sorveglianza di un adulto.

Molto amichevole con i bambini

Il Volpino Italiano è in grado di instaurare un rapporto speciale con i bambini in quanto adora interagire e giocare con loro. L’inclinazione naturale del Volpino al gioco con i più piccoli è una garanzia di divertimento assoluto per lui e per loro. Il gioco rafforza un rapporto che si sviluppa quasi naturalmente e che vede il cane assoluto protagonista e il bambino felice controparte di questa bellissima storia d’amore che, volendo fare un paragone mai improprio, è come un colpo di fulmine.

Amichevole con i bambini

Questo cane ha una mole piuttosto importante e deve essere controllato durante l’interazione con i più piccoli. Quelli che lui interpreta come gesti di affetto possono mettere a repentaglio l'incolumità dei bambini più piccoli. Non esiste discussione, tuttavia, sulla capacità di questo cane di profondere amore verso i bimbi. Per favorire questo tipo di relazione è sempre utile fornire una socializzazione sin dai primi mesi di vita del cane. La supervisione di un adulto è sempre indispensabile nel rapporto bambino+cane.

Ha un buon rapporto con i più piccoli

Diciamoci la verità... come potrebbe non piacere ad un bimbo, un cane così particolare che sembra a un cartone animato: la testa da volpe e gli arti corti che sostengono un corpo decisamente pasciuto? La sua espressione così vivace e presente è un incentivo che lo fa preferire ai bimbi molto più di altre razze canine. Ha la giusta interazione con i più piccoli, seppur la supervisione di un adulto è sempre obbligatoria.

Interagisce bene con i bambini

Una delle caratteristiche più piacevoli del West Highland White Terrier è quella di adattarsi in maniera perfetta alla convivenza con i più piccoli. È un ottimo compagno di giochi con i bambini, perché è in grado di misurarsi con loro in maniera delicata e di limitarsi nei comportamenti che possono arrivare ad essere aggressivi. Riesce a mostrare un’equilibrata capacità di essere amorevole e di natura giocosa. La presenza di un adulto è sempre necessaria durante l'interazione.

Ottimo compagno per i bambini

Lo Yorkie è sicuramente un ottimo compagno di giochi che deve essere rispettato per le sue dimensioni. Il suo carattere vivace e gioioso lo fa interagire con i più piccoli in modo simpatico. Bisognerà comunque sorvegliare l'interazione cane + bimbo per evitare incidenti.

Sei un allevatore di una razza non presente nel nostro elenco? Aiutaci a inserire nuove schede delle razze. Inviaci le tue schede da qui e vedrai comparire il link al tuo allevamento sulla firma della tua scheda.