I cani che sono piuttosto sensibili

Di seguito trovi le razze di cani valutate con giudizio mediocre dai nostri esperti e allevatori per la caratteristica carattere e temperamento.

Tale giudizio può essere corretto anche da te, in base alla tua esperienza. Inviaci la tua valutazione per migliorare queste schede:

VALUTA!

L'Akita Americano ha un carattere forte e dignitoso

Lo Standard di razza lo descrive così: amichevole, vigile, ricettivo, dignitoso, docile e coraggioso. Di fatto, l’Akita Americano è un cane attento, intelligente e possente, peculiarità che lo rendonoun buon cane da guardia. È utilizzato negli USA per diversi scopi, anche come cane poliziotto. L'Akita Americano sviluppa un forte senso del territorio e questo spesso lo rende particolarmente protettivo nei confronti della propria famiglia e/o casa. Essendo un cane forte e dignitoso è importante la manipolazione i cuccioli nel modo più appropriato possibile, socializzandoli e tenendo conto anche della parte ereditaria del carattere.

VALUTA!

Poco tollerante sotto l'aspetto emotivo

Il carattere dell’Akita è quello di un cane fiero così come imposto anche dalla sua fisicità. Utilizzare un tipo di addestramento troppo “forzato” con l’Akita può essere un rischio, perché potrebbe contribuire alla crescita di aggressività. L' Akita Inu è una razza importante a livello caratteriale e non è di facile convivenza. Ama infinitamente la famiglia ma non è un cane da branco ed è sconsigliato a chi possiede già degli animali. Al contrario, vive benissimo in coppia o con un consimile di sesso diverso, poiché stringe un rapporto di complicità. Non ha il senso della obbedienza, per quel che si intende comunemente, ma prende personalmente delle decisioni tenendo di conto il volere del suo proprietario che dovrà essere una persona molto dedita alla educazione e alla socializzazione del suo Akita.

VALUTA!

Cane molto sensibile, che ha bisogno di attenzioni e affetto

Socievole, affettuoso e affezionato ai suoi proprietari, può essere riservato verso gli estranei, ma deve essere un cane sicuro, senza paura, facilmente gestibile, un docile compagno e un cane da famiglia con una alta soglia di resistenza alla provocazione e senza alcun comportamento aggressivo. Dell'Alano si dice: "Non è un cane grande ma un grande cane".

VALUTA!

E' una razza particolarmente sensibile

Con l'Amstaff è sempre utile assumere un atteggiamento cauto. Generalmente è un cane piuttosto forte sotto l’aspetto del temperamento emotivo e questa condizione può contribuire a far crescere un soggetto “dominante”. Una caratteristica che è indesiderabile relativamente a un cane di queste dimensioni. Per trattare con i cuccioli di Amstaff ci vuole un discreto polso fermo e un' educazione paziente. In questo modo la capacità interattiva del cane sarà adeguata ai differenti contesti seppur bisogna sempre fare attenzione verso il rapporto con altri cani e animali.

VALUTA!

Cane sensibile, che mal sopporta irregolarità e mancanza di attenzioni

I barboncini sono cani che non sopportano bene il caos, i cambi improvvisi di abitudine o la mancanza di attenzioni da parte dei padroni. A questi ultimi si legano con un amore molto profondo, che richiede coccole, giochi e una presenza costante. Sono da considerare tra i cani che sono piuttosto sensibili. Il vostro barboncino nano o toy avrà bisogno di voi e di una casa tranquilla, non troppo chiassosa, ma vi ricambierà con un affetto e una simpatia unici.

VALUTA!

Cane piuttosto sensibile, che va trattato con attenzione

Il barbone è un cane che non sopporta il caos e l'irregolarità nelle abitudini, ma non è nemmeno tra le razze più sensibili. Si lega moltissimo al padrone, che segue con pazienza e dedizione anche nei cambiamenti di orario o negli spostamenti, ma può risentire del troppo rumore o di un trattamento troppo brusco e poco attento.

VALUTA!

Ha una tolleranza emotiva bassa

Cane molto intelligente e sensibile, il Border Collie va trattato con grande rispetto e attenzione. È un cane che ascolta con molta attenzione il proprietario, che quindi non può permettersi di dargli delle informazioni incerte o sbagliate. Non tollera l'irregolarità nelle abitudini, il troppo chiasso e la mancanza di solidità nella gerarchia "di branco", alla cui testa deve esserci un leader deciso e capace.

VALUTA!

Cane sensibile, che richiede attenzioni

Nonostante l'aspetto imponente, il Bullmastiff inglese è un cane sensibile, che ascolta con attenzione il proprietario e che ha una grande dipendenza emotiva dalla sua famiglia. Per questo, come abbiamo già detto, sopporta male la solitudine, l'irregolarità nelle abitudini o la mancanza di attenzioni da parte del proprietario.

VALUTA!

Il Montagna dei Pirenei è una razza dolce ma riservata

Il Cane da Montagna dei Pirenei è utilizzato per garantire, da solo, la protezione delle greggi contro gli attacchi dei predatori. La sua selezione si è basata sulle attitudini alla guardia e alla dissuasione, così come al suo attaccamento al gregge. Le qualità principali che ne risultano sono la forza e l’agilità, come pure la dolcezza e l’attaccamento agli animali che deve salvaguardare. Questo cane da protezione tende molto all’indipendenza e all’iniziativa personale per cui il suo proprietario deve saper usare una certa autorevolezza.

VALUTA!

Razza da guardia dall'indole sensibile

Il Dogue de Bordeaux ha un carattere particolare. Sopporta molto male le urla e le punizioni, mentre è molto più sensibile a un addestramento basato sui premi e sulle coccole. Come tutti i cani portati per la guardia, è attento a qualunque cambiamento e ha una naturale diffidenza verso gli estranei. È un cane sensibile e bisogna tenerne conto quando si pensa ad adottarne uno.

VALUTA!

Cane dalla sensibilità davvero eccezionale

Il Labrador ha un carattere sensibile e viene spesso usato per la assistenza ai disabili e per la pet therapy. Percepisce la sofferenza delle persone e sa immediatamente quali sono le loro esigenze. È insomma un cane dalla sensibilità straordinaria, e questa sua caratteristica richiede rispetto. Va trattato con grande attenzione e cura.

VALUTA!

Cane in genere sensibile, anche se c'è varietà da razza a razza

Anche qui, il livello di sensibilità dei levrieri varia da razza a razza. Si va dal sensibilissimo levriero afgano - vero campione di dolcezza e amore - al più indipendente e "selvatico" azawakh. Nella maggior parte dei casi però i levrieri sono cani sensibili, che percepiscono ogni variazione nell'umore del padrone e tendono a soffrire la mancanza di coerenza e di costanza.

VALUTA!

Cane molto sensibile, che va trattato con dolcezza

La grande dolcezza e dedizione del Pastore Scozzese deriva proprio dalla sua immensa sensibilità. Questa razza tende ad avvertire ogni cambiamento di umore del proprietario e sopporta molto male i rimproveri, le urla o la mancanza di attenzioni. Il proprietario deve essere capace di premiarlo e farlo sentire amato e rispettato, altrimenti può diventare troppo timido. Ha una disposizione amichevole, senza traccia di nervosismo o aggressività.

VALUTA!

Cane sensibile, che necessita di attenzioni

Come tutti i cani fortemente dipendenti dal padrone, anche il pitbull ha un carattere sensibile, e ha costantemente bisogno della relazione con il padrone e di avere la sua leadership ferma a guidarlo. Un pit bull poco considerato, lasciato per molto tempo da solo o trattato con poco riguardo può cercare di dominare il padrone per rimediare alla situazione.

VALUTA!

Cane piuttosto sensibile, che ha bisogno di regolarità

Come praticamente ogni cane nato per il lavoro, il Rottweiler, anche per via del suo carattere, si lega profondamente al proprietario ed è molto sensibile nei suoi confronti. Ha bisogno di avere orari regolari e una vita tranquilla, con la guida ferma e rigorosa di un proprietario esperto. Ha un temperamento gentile in famiglia e quando è circondato da persone conosciute. E' un guardiano temibile ed estremamente coraggioso.

VALUTA!

Cane piuttosto sensibile, molto amichevole e vivace

Visto che si lega così profondamente al suo proprietario e alla sua famiglia, questo cane è anche sensibile a qualunque turbolenza nella sua vita domestica e affettiva. Ha bisogno di essere trattato con rispetto e in un modo amorevole e tranquillizzante, che gli dia sicurezza e che gli faccia sentire la solida presenza di un leader umano. E' una razza amichevole, aperta, sveglia e vivace.Non è mai timido né aggressivo. È molto socievole e non può essere usato come cane da guardia.

VALUTA!

Cane sensibile ma non in modo eccessivo

Sensibile ma non totalmente dipendente dal proprietario, il San Bernardo mantiene una sua autonomia di carattere, per quanto limitata. Favorisce decisamente una vita tranquilla e regolare, senza troppi scombussolamenti, con un proprietario esperto, solido e capace. Tuttavia ha un carattere notoriamente equilibrato, che lo preserva dalle intemperanze e dalle ipersensibilità di altre razze. Lo Standard di razza lo descrive come: "Di carattere amabile, di temperamento da tranquillo a vivace, vigile".

VALUTA!

Cane sensibile, che ha bisogno di un proprietario attento

Come tutti i cani selezionati per la guardia, anche lo Staffordshire Bull Terrier instaura un legame molto forte con il proprietario, da cui è emotivamente dipendente. Per questo, per carattere, sopporta male un trattamento disattento o poco affettuoso. Lo Standard lo descrive così: "Tradizionalmente d’indomabile coraggio e tenacia. Molto intelligente e affettuoso, specialmente coi bambini. Audace, senza paura e totalmente degno di fiducia".

Sei un allevatore di una razza non presente nel nostro elenco? Aiutaci a inserire nuove schede delle razze. Inviaci le tue schede da qui e vedrai comparire il link al tuo allevamento sulla firma della tua scheda.

Dì la tua su i cani che sono piuttosto sensibili