Le razze di cani che meno costose da mantenere

Oltre all’acquisto di un cucciolo o un cane, ci sono altre spese che devono essere prese in considerazione per prendersi cura di loro in modo corretto. Questo i costi di alimentazione, vaccinazione e sterilizzazione di un cane quando è il momento giusto. Altri costi comprendono collari, guinzagli e cappotti che le razze più gracili e freddolose hanno bisogno di indossare durante i mesi più freddi. Oltre a queste spese, possono essere considerati i costi di assicurazione. I compensi del veterinario includono controlli regolari e richiami annuali, che aiutano a ridurre il rischio di cani cattura eventuali malattie brutte. Frequenti visite dal veterinario aiutano anche a prevenire eventuali problemi di salute e questo è molto meglio per un cane. Si raccomanda ai futuri proprietari di valutare quanto costa mantenere e prendersi cura di un cane assicurando una alimentazione adatta a soddisfare i vari stadi della loro vita, per una buona salute fino alla vecchiaia.

Cerchi l'opposto? Vai alle razze che le razze di cani che più costose da mantenere

I cani che risultano piuttosto economici

Torna sopra

L'acquisto e il mantenimento si attestano nella fascia alta

Il prezzo di un cucciolo di Alaskan Malamute si attesta nella fascia alta. L'Alaskan Malamute dovrebbe essere acquistato solo presso allevatori che selezionano la razza per morfologia e temperamento. Ovviamente si raccomanda di acquistare solo cuccioli con pedigree che è l'unico documento che attesta la purezza della razza. Il mantenimento potrebbe essere gravoso, poiché la sua dieta deve essere abbondante e di ottima qualità. Oltre alle visite veterinarie, bisognerà mettere in conto anche quelle della toelettatura, poiché un cane di queste dimensioni necessità di un ambiente professionale per essere ben gestito.

Razza di acquisto e mantenimento nella media

(prezzo) Questo cane di media taglia non richiede spese molto alte per l'alimentazione che deve comunque essere di ottima qualità. (mantenimento) Il suo pelo si mantiene bello anche solo con una spazzolata a settimana e la sua salute è in genere buona, quindi il suo mantenimento rientra nella media. Si raccomanda di rivolgersi solo ad allevatori di esperienza e comprovata serietà per l'acquisto di un cucciolo, poiché, nonostante la facilità caratteriale del Border, le patologie che potrebbero affliggere la razza sono molto ben tenute sotto controllo se i genitori sono testati ed esenti.

Costo iniziale e di mantenimento nella media

(prezzo) Si consiglia di acquistare un cucciolo solo presso seri allevatori di comprovata esperienza che testino i loro riproduttori per le displasie e per le malattie che potrebbero affliggere la razza. Il mantenimento di un Bergamasco si attesta nella media poiché non ha necessità di un professionista per la toelettatura. Le spese veterinarie saranno ridotte poiché gode, solitamente, di un'ottima salute. L'alimentazione sarà di eccellente qualità. (mantenimento)

Cane sano e longevo, non ha bisogno di cure particolari

Il prezzo di un cucciolo di razza Coton de Tulear, testato e dotato di pedigree si attesta a partire dai 1.800 euro. Per quanto riguarda il mantenimento non è un cane costoso vuoi per la sua piccola taglia (come sapete i farmaci vanno in base al peso), vuoi per la sua salute in generale, in quanto un cane tendenzialmente sano e longevo. Non si ritiene assolutamente un cane gracile, anzi se pur piccolo estremamente forte. Le porzioni di cibo sono ridotte ma l'alimentazione sarà di eccellente qualità. (mantenimento)

Il prezzo di un cucciolo Pointer e il suo mantenimento si attesta in una fascia media

Il prezzo di un cucciolo di Pointer si attesta in una fascia media. Bisogna assicurarsi di acquistare un cucciolo presso un allevatore serio e di comprovata esperienza che testi i suoi riproduttori. Le spese di mantenimento non sono alte ma il Pointer necessita comunque di una alimentazione adeguata e di ottima qualità. Non ci sono costi importanti per quel che riguarda la toelettatura che può comodamente essere espletata a casa, vista la facilità del mantello. Il Pointer gode solitamente di buona salute, ma sarà testato per le displasie e per la Sindrome dell'autolesionismo delle zampe.

Non è un cane che richiede un impegno economico gravoso dopo l'acquisto

Il prezzo di un cucciolo di Schnauzer nano si attesta nella fascia medio/alta. Come sempre, anche per gli Schnauzer, vale la regola di acquistarli solo da allevatori seri e specializzati, e non negli allevamenti multirazza, in cui i cuccioli vengono prodotti a ritmo incessante, con poca cura per la loro salute e la poca educazione. A parte il costo iniziale del cucciolo, non richiedono altre spese cospicue. Non hanno bisogno di toelettature professionali, se il proprietario imparerà a strippare, e di solito non richiedono molti controlli dal veterinario. Sarà alimentato solo con prodotti di eccellente qualità.

Cane dal costo e dal mantenimento piuttosto economici

I Segugi Italiani sono spesso fatti riprodurre dai cacciatori stessi e venduti anche a prezzo molto basso. Per avere cani sani e di buon carattere è però necessario rivolgersi sempre ad allevatori seri e fidati, senza cercare il risparmio. Detto questo, i Segugi sono in media cani poco costosi, che inoltre hanno bassi costi di mantenimento. Sono frugali nell'alimentazione seppur saranno alimentati con una alimentazione di ottima qualità. In genere hanno buona salute e non richiedono pulizie professionali.

Costi di mantenimento nella media, acquisto del cucciolo nella fascia medio/alta

Il prezzo di un cucciolo di Siberian Husky si attesta nella fascia medio/alta. Si raccomanda, per l'acquisto di un cucciolo, di rivolgersi solo ad allevatori esperti che selezionano con competenza la razza. Per quel che riguarda l'alimentazione, essa sarà di ottima qualità poiché la salute del mantello del Siberian dipende anche da questa. La toelettatura dell'Husky non è di difficile mantenimento. Lo Standard di razza prescrive che si possono regolare i baffi e può essere tagliato il pelo fra le dita e attorno ai piedi per permettere un aspetto più ordinato ma, toelettare il pelo su qualsiasi altra parte del corpo, non è permesso e deve essere severamente penalizzato in esposizione. La naturalezza di questa meravigliosa razza va tutelata oltre che per il carattere anche per la morfologia.

Nella media con attenzione verso la pulizia del mantelo

(prezzo) Per l'acquisto di un cucciolo di Westie bisognerà rivolgersi sempre a un allevatore serio e appassionato per essere certi di avere un cucciolo sano con i requisiti della razza. Non sarà certo il costo dell'alimentazione ad incidere sul budget del proprietario date le porzioni per un cane di piccola taglia (mantenimento). La toelettatura richiede l'intervento di un professionista che sappia strippare il pelo nella giusta misura e forma. Le visite veterinarie non incideranno in modo importante, se il cucciolo gode di buona salute.

Sei un allevatore di una razza non presente nel nostro elenco? Aiutaci a inserire nuove schede delle razze. Inviaci le tue schede da qui e vedrai comparire il link al tuo allevamento sulla firma della tua scheda.