La razza Akita Inu

Detto anche: Akita, Akita Inu, Akita Ken, Japanese Akita, Great Japanese Dog

Descrizione generale

L'Akita Inu è un cane dalla natura particolare. Non è molto adatto alla vita in appartamento senza un cortile o un parco pubblico nelle vicinanze, non ama stare da solo e non è adatto ad un padrone inesperto. Mostra grande resistenza alle temperature fredde, mentre soffre quelle eccessivamente calde. Resta fedele per tutta la vita al proprio padrone ed è piuttosto interessato all'interazione con i bambini. Non ha grande tolleranza verso gli altri cani, specialmente quelli dello stesso sesso. Ha una generale buona salute e necessita di esercizio fisico quotidiano. Per quanto riguarda i costi, attenzione al mantello!

Varianti riconosciute:

  • Matagi

Akita Inu in sintesi

Aspetto e attributi

Caratteristiche fisiche ammesse dallo standard:

  • Colori: rosso, fulvo, sesamo, bianco
  • Pelo: dritto, duro, corto, lungo
  • Mantello: tigrato

Le caratteristiche dell’Akita Inu sono quelle di un cane dall'aspetto piuttosto robusto fisicamente. Un rapporto che è immediatamente visibile ad occhio nudo e che si rivela caratteristico nelle dimensioni del busto dell’animale, che si sviluppa in muscolatura e che è più pronunciato nelle femmine piuttosto che nei maschi. La differenza tra Akita statunitense ed Akita giapponese, secondo lo standard di razza Enci, risiede proprio nelle dimensioni, con quest’ultimo leggermente più piccolo rispetto al suo diretto parente americano. Particolarmente robusta la conformazione del collo che ben si unisce con busto e cranio. Escludendo il bianco, tutti i colori devono possedere il cosiddetto "urajiro", cioè tonalità biancastre sulle guance e ai lati del muso, sugli arti interni, la coda, il collo, il petto, il tronco e sotto la mascella.

Cerchi un Akita Inu?

PREZZI E MANTENIMENTO

Il costo del mantenimento dell’Akita rientra in una media ideale in questo senso. Le spese maggiori per questa razza di cane sono quelle che riguardano il nutrimento quotidiano, che deve essere caratterizzato dall’utilizzo di cibo di qualità assoluta, e la sua predisposizione a perdere pelo, una condizione che richiede attenzione periodica nella cura del mantello. Escludendo i controlli previsti nei primi mesi di vita dell’animale, è possibile affermare che l’Akita Inu gode di salute generale piuttosto buona lungo tutto l’arco vitale, il che si traduce in controlli periodici e regolari da un veterinario esperto. Giudizio: Costi del mantenimento nella media

Il prezzo medio di un Akita Inu offerto in vendita da Febbraio 2017 ad oggi su AnnunciAnimali.it è di:

  • Euro 1.056,25 riferito a 8 allevatori
  • Euro 702,00 riferito a 15 negozi
  • Euro 940,17 riferito a 42 privati

Sommario caratteristiche:

Vai alle sezioni:

Adattabilità

Torna all'indice
2.8

Adattabilità alla vita in appartamento

«Mediamente adatto alla vita in appartamento»

Bisogna riflettere con cura prima di portare un Akita Inu in casa. Questo cane ha mille sfaccettature che possono funzionare da pro o contro una scelta del genere. È un animale dalle dimensioni e dalla fisicità piuttosto importante che, se non addestrato propriamente, può risultare distruttivo negli ambienti casalinghi, ma è anche in grado di mostrare capacità da cane di compagnia se adeguatamente cresciuto ed abituato ad un certo tipo di ambienti come quello della casa, purché questa possegga un cortile o un parco pubblico nelle vicinanze.

Tolleranza a stare da solo

«Poca tolleranza a stare da solo»

Le combinazioni caratteriali dell’Akita devono spingere a riflettere quando si tratta di lasciare questo animale da solo in casa. Lasciare il cane da solo per molti giorni o per un tempo piuttosto prolungato durante il giorno può indurre l’animale a comportamenti al limite della distruttività. Si tratta di un cane che è solito seguire il proprio padrone e i membri della famiglia di stanza in stanza e che adora interagire insieme a loro. Così come per razze quali l'Husky o il Breton, non adora stare da solo.

Adatto come primo cane

«Poco adatto come primo cane»

Davvero poco adatto come primo cane. L’Akita Inu, in questo senso, è piuttosto emblematico. È un animale che deve essere addestrato con attenzione e che non può essere cresciuto da un padrone “timido”, perché rischia di prendere il sopravvento su questo e di assoggettarlo troppo ai suoi capricci. A questo aspetto vanno poi aggiunti i particolari e le necessità di un animale che ha bisogno, soprattutto per quanto riguarda la socializzazione, di un padrone molto presente. Piuttosto sconsigliato acquistare o dare in regalo cuccioli di Akita Inu a padroni inesperti.

Tolleranza alle temperature fredde

«Massima tolleranza alle temperature calde»

Una delle caratteristiche più interessanti dell’Akita Inu è quella di essere un animale dal fisico piuttosto imponente con un mantello resistente e piuttosto fornito. Il vantaggio che questo tipo di caratteristiche forniscono all’animale sono ovviamente concentrate in un’ottima resistenza a temperature fredde. Questo tipo di attitudine ha consentito di sviluppare il talento dell’Akita nello svolgere compiti piuttosto importanti in ambienti caratteristicamente proibitivi. È da considerare tra i cani che amano il freddo.

Tolleranza alle temperature calde

«Poco tollerante alle temperature calde»

Relativamente alla tolleranza alle temperature calde l’Akita Inu mostra tutti i suoi punti deboli in quelle che sono le sue caratteristiche fisiche. La mole piuttosto imponente dell’animale, il mantello fornito e la tendenza ad essere un animale molto reattivo lo rendono poco incline a vivere in ambienti con temperature troppo elevate. In questo senso il padrone di un Akita dovrà prestare l’attenzione necessaria nel rendere accessibile acqua e cibo all’animale ogni volta che il cane può averne bisogno.

Razze simili per adattabilità

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Carlino, Labrador, Pastore tedesco, Bull terrier, Weimaraner

Carattere e socialità

Torna all'indice
3

Carattere e temperamento

«Abbastanza tollerante sotto l'aspetto emotivo»

Il carattere dell’Akita è quello di un cane piuttosto fiero. I vantaggi e gli svantaggi relativamente a questo tipo di caratteristica sono piuttosto noti per quanto riguarda gli animali. Utilizzare un tipo di addestramento troppo “forzato” con l’Akita Inu può essere un rischio, perché può contribuire a crescere un animale aggressivo ma, al contrario, utilizzare un addestramento “morbido” potrebbe contribuire a crescere un animale troppo indipendente rispetto determinate necessità per il padrone.

Affettuosità verso la famiglia

«Massima affettuosità verso la famiglia»

L'Akita Inu è notamente in grado di mostrare il suo carattere affettuoso verso la famiglia, e a questo particolare aggiunge la grande predisposizione a fornire questa protezione in ogni contesto ed in ogni situazione. Questo aspetto del suo carattere si sviluppa e si accresce nella quotidianità dell’Akita, che è noto anche per la necessità di avere un’interazione piuttosto costruttiva con tutte le persone che caratterizzano il cerchio familiare. Questa specificità lo rende ideale per la condivisione degli spazi familiari.

Amichevole con i bambini

«Poco amichevole con i bambini»

Relativamente alla sua tendenza a costruire un rapporto particolare con i più piccoli, questo aspetto presenta qualche controindicazione che può essere un pericolo specialmente per i bambini più piccoli. È indispensabile la costante presenza di un adulto quando questo animale si trova ad interagire insieme con i bambini. Così come è necessaria un’adeguata socializzazione con questi, soprattutto quando si parla di cuccioli di Akita Inu. Questo approccio fornirà all’animale le abilità necessarie per poter riconoscere i limiti di questa interazione.

Rapporto con gli sconosciuti

«Poco tollerante verso gli sconosciuti»

La tolleranza verso gli sconosciuti da parte dell’Akita Inu è una questione gestibile attraverso una preventiva socializzazione dell’animale verso questi. Il cucciolo di Akita Inu che impara a riconoscere le intenzioni delle persone che non conosce rappresenta un importante passo avanti per poter permettere a questi di reagire con equilibrio e responsabilità. Questo particolare del suo carattere può risultare fondamentale per la sicurezza delle persone che si avvicinano al padrone di un Akita e, in molti casi, può risultare indispensabile quando si tratta di riconoscere persone che si aggirano nei pressi del proprio territorio di competenza.

Socialità con altri cani

«Poco socievole con altri cani»

Un aspetto del carattere dell’Akita Inu è la sua capacità di approcciarsi e di mostrare attitudine alla socialità verso altri cani. Questo aspetto è potenzialmente un punto debole per l’Akita che, specialmente quando si trova ad interagire con cani dello stesso sesso, può diventare piuttosto aggressivo anche con la semplice intenzione di proteggere il proprio padrone e le persone che vivono all’interno del cerchio familiare. Una precoce socializzazione potrebbe risultare utile in questo senso per mitigare i contrasti di questo cane con gli altri cani.

Razze simili per carattere e socialità

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Pechinese, Rottweiler, Shar Pei, Pitbull, Lupo cecoslovacco

Cure e salute

Torna all'indice
3.8

Cura e perdita del pelo

«Perdita di pelo piuttosto elevata»

La perdita del pelo da parte dell’Akita Inu risulta essere piuttosto copiosa in questo senso. Si tratta di un animale provvisto di un mantello piuttosto folto che tende ad assecondare una perdita piuttosto elevata nei momenti particolari dell’anno, ovvero durante la primavera e l’autunno. Un particolare che deve essere tenuto in conto da parte del padrone dell’Akita, che deve essere periodicamente toelettato, un problema anche relativamente al prezzo dato il peso elevato dell'animale.

Salivazione e contenimento della bava

«Non sbava quasi mai»

Nonostante la grande riserva di energia e la capacità di mantenere un elevato livello di interazione per molte ore durante il giorno, l’Akita Inu è un animale che non mostra particolari problemi nel contenimento della bava. È ovvio che, così come altri cani, questo tipo di reazione tende a farsi più evidente in momenti particolari della giornata, come quelli che precedono i pasti, oppure in momenti di concitazione e di particolare eccitazione che l’animale può arrivare a sviluppare.

Facilità di pulizia

«Elevata necessità di pulizia»

Bisogna prestare più di qualche attenzione alla pulizia dell’Akita Inu. Si tratta di un cane che può sviluppare una perdita di pelo piuttosto copiosa e che necessita, quindi, di un controllo preciso in questo senso. Il padrone dell’Akita deve anche essere preciso nel controllare le condizioni igieniche dell’animale in momenti particolari della giornata e in zone piuttosto sensibili. Vanno, quindi, controllate, in maniera precisa, le condizioni di pulizia di bocca, dopo i pasti, e coda, dopo l’uscita quotidiana. Accuratezza anche nel controllo delle zampe dopo l’uscita quotidiana.

Salute e malattie

«Ottima condizione di salute lungo tutto l'arco vitale»

L’Akita Inu è un animale che gode di buona salute lungo tutto l’arco vitale. Una condizione che è giustificata dall’ottima resistenza fisica di questo animale e dalla natura piuttosto forte della sua salute in condizioni climatiche piuttosto estreme. L’Akita è un cane che può sviluppare problemi legati a displasia o disagi legati ad ipotiroidismo. Queste condizione devono sempre essere valutate grazie allo sviluppo di un’attenta strategia di controlli da parte del padrone di questo cane.

Tendenza ad ingrassare

«Rimane in forma lungo tutto l'arco vitale»

L’ottima reattività di un cane come l’Akita Inu è piuttosto nota in questo senso ed è un aspetto importante quando si parla della tendenza di questo cane a prendere peso e ad ingrassare. La razione di esercizi quotidiani può essere sufficiente per non permettere all’Akita di ingrassare in maniera eccessiva. Ovviamente, a questa condizione va aggiunta quella di un controllo specifico da parte del padrone relativamente alla possibilità che l’animale abbia accesso ad altre fonti per l’alimentazione quotidiana, fatte magari di quantità di cibo esagerate e di prodotti scadenti. Particolari assolutamente da vietare a questo cane.

Razze simili per cure e salute

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Alano, Siberian Husky, Jack Russell Terrier, Spinone italiano, Volpino italiano

Capacità di apprendimento

Torna all'indice
4.8

Vuoi addestrare il tuo cane? trova un buon addestratore di cani nella tua zona!

Intelligenza e addestramento

«Massima intelligenza nell'addestramento»

Per addestrare un Akita Inu bisogna essere intelligenti tanto quanto lui. Questo tipo di “massima” può tornare utile principalmente per comprendere la complessità delle caratteristiche di questo animale in questo senso. Bisogna avere una discreta precisione nell’addestramento dell’Akita, in quanto può essere sconsigliabile l’utilizzo di metodi “estremi”. Essere troppo duri potrebbe contribuire a crescere un Akita troppo aggressivo, ed essere troppo “timidi” potrebbe, invece, permettergli di prendere il sopravvento rispetto alle vostre intenzioni. La parola magica è: equilibrio.

Fedeltà e fughe

«Molto fedele e poco incline a fughe»

L’Akita Inu, che si trovi dentro casa o in spazi aperti, adora inseguire animali, oggetti in movimento e persone che attirano la sua attenzione. Si tratta, anche in questo caso, di un’attività che può essere inclusa nei normali esercizi quotidiani che l’animale adora svolgere. Questo particolare, per essere adeguato alle necessità del padrone, deve essere tenuto sotto controllo in addestramento anche grazie all’utilizzo di un guinzaglio abbastanza resistente in momenti di particolare concitazione da parte dell’Akita. Si tratta in ogni caso di momenti, dato che l’Akita Inu è un animale assolutamente fedele.

Tendenza a mordere

«Ottimo autocontrollo e poca tendenza al morso»

Relativamente alla tendenza a mordere dell’Akita Inu è possibile affermare che, sotto l’aspetto “sportivo” è una delle sue attività preferite, nel senso che questo cane adora mordere oggetti di plastica e di materiale vario come semplice attività ricreativa. Questo aspetto può essere, ovviamente, corretto in maniera efficace durante l’addestramento, ma è comunque una tendenza che l’animale solitamente sviluppa con grande responsabilità e solo in determinati momenti. Se adeguatamente addestrato può essere considerato tra cani che non mordono mai.

Tendenza a cacciare una preda

«Elevata tendenza nel cacciare una preda»

Quella dell’inseguimento è una delle attività preferite dell’Akita, che si traduce in rincorse piuttosto prolungate ad animali di piccola taglia, ad oggetti in movimento e ad altre persone, che magari si trovano nelle vicinanze per fare jogging o per una passeggiata in bicicletta. Siamo, in ogni caso, di fronte a comportamenti che possono essere regolarmente calmierati attraverso un adeguato addestramento e un uso responsabile di un guinzaglio in occasioni nelle quali questo tipo di interazione non è consigliabile.

Tendenza ad abbaiare o ad ululare

«Abbaia poco e solo quando serve»

L’intelligenza dell’Akita Inu gli permette di riconoscere i momenti e le necessità che li caratterizzano. Per questo è un animale in grado di essere perfettamente funzionale negli ambienti casalinghi. In questo contesto l’Akita è in grado di sviluppare reazioni come l’abbaiare o l’ululare, solo ed esclusivamente come segnale di richiamo per il padrone nel caso in cui, ad esempio, si stia per avvicinare uno straniero nei pressi del territorio di competenza dell’animale. Può essere utile la stipula di un'assicurazione per cani di questa razza.

Razze simili per capacità di apprendimento

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Pointer, Australian Shepherd, Weimaraner, Spinone italiano, Golden Retriever

Bisogno di esercizio

Torna all'indice
3

Livello di energia

«Massimo livello di energia»

L’Akita Inu è un cane con livelli di energia molto elevati che necessitano di essere liberati quotidianamente e che non possono essere accumulati lungo la giornata per un numero di ore troppo elevato. Questo potrebbe portare allo sviluppo di comportamenti errati da parte di questo animale, specialmente quando si trova ad interagire in ambienti casalinghi. In questo senso l’Akita non fa distinzione tra ambienti e per lui muoversi in casa o fuori è praticamente la stessa cosa. A queste condizioni un Akita in casa può diventare piuttosto distruttivo.

Vigorosità

«Molto vigoroso con bisogno di attenzione»

Siamo di fronte ad una animale che è in grado di svolgere un numero piuttosto elevato di mansioni anche di carattere piuttosto complesso. Per poter svolgere alcuni compiti l’Akita Inu ha bisogno di un fisico all’altezza e di una discreta vigorosità. In questo senso è utile parlare di questo animale come un animale molto vigoroso, che può far affidamento su una muscolatura piuttosto pronunciata. Inutile dire che questo tipo di skills possono anche rappresentare un rischio, sia per quanto riguarda oggetti delicati in casa, sia, soprattutto, per quanto riguarda la quotidiana interazione dell’animale con bambini esageratamente piccoli. Un padrone vigile, in questo senso, è indispensabile.

Bisogno di esercizio

«Molto bisogno di esercizio»

Il bisogno di esercizio per l’Akita Inu è quotidiano. Il padrone di un cane di questa razza deve essere in grado di sviluppare un adeguato programma di esercizi quotidiani che devono essere approntati in almeno due uscite da 30 minuti l'una. Un programma indispensabile per questioni di salute, innanzitutto, dato che un Akita che non si esercita può arrivare a sviluppare più di qualche problema a livello fisico, e per questioni di natura psicologica, per non permettere che l’animale sviluppi disagio o comportamenti inadeguati in questo senso.

Tendenza al gioco

«Massima tendenza al gioco»

L’Akita Inu è un animale che adora intrattenersi soprattutto interagendo con oggetti di vario tipo. A questo riguardo è indispensabile che il padrone di un cane del genere sia sempre attento alle dimensioni ed al materiale degli oggetti con il quale il cane interagisce quotidianamente per non incorrere in problemi come l’ingestione di questi o pericolo per il soffocamento dell’animale. Ricordatevi di sviluppare attività piuttosto varie con l’Akita, che tende a mostrare noia in contesti troppo ripetitivi in questo senso.

Razze simili per bisogno di esercizio

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Basset Hound, Beagle, Cocker, Chihuahua, Fox Terrier

Club Akita Inu e altri links alle fonti


Sei un allevatore di Akita Inu? Aiutaci a migliorare le schede delle razze. Inviaci le tue segnalazioni da qui e vedrai comparire il link al tuo allevamento sulla firma del tuo intervento.

Potrebbero interessarti anche:

Dì la tua sulla razza Akita Inu: