La razza Australian Shepherd

Detto anche: Aussie, little blue dog,

Descrizione generale

L'Australian Shepherd è un cane che adora gli spazi aperti nei quali ama interagire e giocare. È un animale poco adatto alla vita in solitudine e per un padrone poco esperto. Sopporta con grande dignità temperature piuttosto fredde o calde. Mostra grande affettuosità verso la famiglia e verso i bambini, è responsabile con gli sconosciuti e, se ben socializzato, con altri cani. Non ha un'eccessiva perdita di pelo e gode di una generale buona salute. Ha elevati livelli di energia ed una vigorosità nella media. Ha bisogno di esercizio quotidiano ed i costi del mantenimento sono nella media per un cane della sua taglia.

Australian Shepherd in sintesi

Aspetto e attributi

Caratteristiche fisiche ammesse dallo standard:

  • Colori: rosso, bianco, nero, blu, merle
  • Pelo: dritto, corto, lungo
  • Mantello: bicolore

Dimensioni in media per quel che riguarda l’Australian Shepherd. Questo animale, secondo gli standard di razza Enci, è caratterizzato da una testa piuttosto compatta dai lineamenti asciutti e perfettamente proporzionati con il corpo. Questo particolare risalta all’occhio grazie alle importanti dimensioni del collo che non evidenzia nessuna sostanziale differenza con la robustezza del corpo. La muscolatura è mediamente sviluppata, così come la struttura ossea, che si manifesta in questa evidenza nella zona delle zampe, piuttosto sviluppate e potenti. Caratteristica dei colori merle è la tendenza a scurirsi con il passare degli anni.

Cerchi un Australian Shepherd?

PREZZI E MANTENIMENTO

Il costo per il mantenimento dell’Australian Shepherd rientra in una media ideale. Questo cane è in possesso di una salute piuttosto forte lungo tutto l’arco vitale. Un vantaggio che permette di sviluppare i controlli periodici con un po’ più di tranquillità da parte del padrone. Qualche attenzione particolare va riservata al suo mantello che può arrivare a sporcarsi durante le attività all’aperto. A questo proposito è indispensabile una toelettatura periodica. Per quanto riguarda le spese per il cibo, ci troviamo di fronte ad un animale generalmente esigente ma che deve essere nutrito con regolarità, senza eccessi. Giudizio: Costo del mantenimento nella media

Il prezzo medio di un Australian Shepherd offerto in vendita da Maggio 2017 ad oggi su AnnunciAnimali.it è di:

  • Euro 494,74 riferito a 38 privati

Sommario caratteristiche:

Vai alle sezioni:

Adattabilità

Torna all'indice
2.4

Adattabilità alla vita in appartamento

«Minima adattabilità alla vita in appartamento»

Nessuna possibilità per l’Australian Shepherd di imparare a condividere gli ambienti casalinghi in assoluta tranquillità e mitezza. Questo animale è dinamite pura e non riesce a trascorrere le giornate in maniera remissiva ed oziosa. Il padrone di un Australian Shepherd deve sempre valutare questo tipo di caratteristiche e, conseguentemente, valutare la presenza di un giardino o di un parco pubblico nei pressi della propria abitazione. Una necessità che non è possibile non soddisfare per avere un aussie felice.

Tolleranza a stare da solo

«minima tolleranza a stare da solo»

L’Australian Shepherd è un animale che passa le giornate sviluppando interazione propositiva con il proprio padrone. A questo proposito è più che ovvia l’esclusione di qualsiasi tendenza a passare tempo da solo. Si tratta di un’inclinazione che questo animale non possiede assolutamente. Può arrivare a rappresentare un pericolo per la salute psicofisica dell’aussie stesso che è tra i cani che non possono stare mai soli. Per evitare che il cane diventi distruttivo in ambienti come l’appartamento è sempre indispensabile tenerlo il meno possibile in solitudine durante la giornata.

Adatto come primo cane

«Poco adatto come primo cane»

L’elevata capacità interattiva dell’Australian Shepherd può rappresentare un problema per un padrone poco esperto. Questo animale necessita di attenzioni di carattere piuttosto continuato e la mancanza di queste, oppure di un addestramento che lo aiuti a smussare gli spigoli del suo carattere, potrebbe contribuire a crescere un cane con qualche disagio in generale. Non è consigliabile l'acquisto o il regalo di cuccioli di Australian Shepherd a persone inesperte. Alcune sue particolari inclinazioni necessitano di un padrone piuttosto deciso nell’addestramento, fin dai primi mesi di vita.

Tolleranza alle temperature fredde

«Tolleranza alle temperature fredde molto elevata»

Abituato da sempre alla vita all’aperto, l’Australian Shepherd è in grado di sopportare temperature basse. Si tratta di un animale che è cresciuto in un ambiente piuttosto estremo e che è stato in grado di fortificarsi a partire da questo, praticamente senza perdere nulla della sua capacità di interagire con il proprio padrone in questi contesti. L’abitudine a vivere all’aperto contribuisce a favorire l’interazione anche a temperature piuttosto basse, anche in ragione del fatto che la necessità di esercizio quotidiano per lui è fondamentale.

Tolleranza alle temperature calde

«Elevata tolleranza alle temperature calde»

Un cane come l’Australian Shepherd è in grado di muoversi con grande agilità e lucidità in molti ambienti ed in molte condizioni meteorologiche. Il caldo non lo spaventa particolarmente e la sua capacità di interagire e di mantenere un livello dell’interazione piuttosto alto non è messa in discussione nemmeno a temperature molto elevate. Un pregio che delinea ancora meglio la grande capacità dell’aussie di calarsi in questa parte ed affrontare ambienti anche piuttosto proibitivi per passione, o per lavoro. In questo senso è molto simile a razze come il Border collie e il bracco italiano.

Razze simili per adattabilità

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Cane corso, Alano, American Staffordshire Terrier, San Bernardo, Dogue de Bordeaux

Carattere e socialità

Torna all'indice
4.6

Carattere e temperamento

«Molto tollerante per quanto riguarda il temperamento emotivo»

L’Australian Shepherd è abituato a interagire anche in ambienti piuttosto rumorosi, caratterizzati da interazioni continue con il proprio padrone e con altri esseri viventi che condividono con lui gli spazi (basti pensare al gregge di pecore che deve essere controllato). Questo aspetto ha fortificato il suo temperamento emotivo che deve essere “levigato” in addestramento con metodi decisi ma mai sproporzionati. In questo caso il cane può sviluppare difficoltà come paura o esagerata timidezza durante l’interazione con altri esseri umani o altri animali.

Affettuosità verso la famiglia

«Massima affettuosità verso la famiglia»

Affettuosità e grande fedeltà nei confronti della famiglia. Questo tipo di condizione viene da lontano, per quanto riguarda l’Australian Shepherd. Un cane che da sempre è abituato a convivere con le persone per questioni di lavoro. Un ruolo che lui sa interpretare benissimo e che, in più, è caratterizzato dalla grande soddisfazione che questo animale è in grado di mostrare nell’interazione con il proprio padrone e con i membri della propria famiglia. Anche per questo motivo questo animale è poco adatto a una vita in solitudine.

Amichevole con i bambini

«Molto amichevole con i bambini»

Nonostante alcune condizioni legate ad un’interazione troppo energica con i bambini, l'aussie è un cane caratterizzato dallo sviluppo di un forte rapporto di fedeltà che ha con i componenti della famiglia. Anche con i più piccoli, che entrano in confidenza più facilmente con lui. I bambini sono attirati dalla sua iperattività e dal dinamismo. Il padrone di un aussie dovrà avere premura di tenere d’occhio l’interazione tra il cane e i bambini.

Rapporto con gli sconosciuti

«Molto tollerante verso gli sconosciuti»

Essendo un esperto cane da pastore l’Australian Shepherd è in grado di sviluppare e di utilizzare i propri sensi in compiti come la guardia degli ambienti casalinghi e del perimetro esterno della casa. Può essere utile un'assicurazione per cani di questa razza, che sono comunque molto tolleranti verso gli sconosciuti. Ma questo tipo di capacità va guidata, in maniera che l’animale comprenda quali devono essere i comportamenti giusti da tenere con gli sconosciuti. Anche per limitare ed eliminare quelli che possono essere i problemi durante eventi in pubblico o momenti particolari della giornata.

Socialità con altri cani

«Molto socievole con altri cani»

Come quasi tutti i cani che si trovano bene con gli altri animali, anche l’Australian Shepherd è in grado di prodursi in rapporti sociali perfettamente sviluppati con questi. Una questione di abitudine che il proprio padrone può fornirgli grazie a una perfetta socializzazione. In questo senso è indispensabile che questo animale assecondi questo tipo di attività sin dai primi mesi di vita. Un modo per evitare che sviluppi comportamenti sbagliati, come paura nei confronti degli altri cani, oppure aggressività inattesa.

Razze simili per carattere e socialità

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Setter, Dalmata, Carlino, Shih Tzu, West Highland White Terrier

Cure e salute

Torna all'indice
3.2

Cura e perdita del pelo

«Perdita di pelo nella media»

Il mantello dell’Australian Shepherd è resistente ma anche relativamente lungo. Per poter avere una resa più efficiente in questo senso è indispensabile la regolare attenzione del proprio padrone e la cura di questo in maniera periodica. È sempre utile controllare le condizioni del mantello con cadenza settimanale per valutare la necessità di un trattamento o una toelettatura, che ha un prezzo medio viste le dimensioni dell'animale (20-30€)

Salivazione e contenimento della bava

«Contenimento della bava nella media»

A seconda dell’ambiente nel quale l’Australian Shepherd si trova ad interagire, il contenimento della bava relativo a questo animale può risultare più o meno efficiente. Quando l’aussie si trova a dover lavorare in ambienti piuttosto umidi può arrivare a denunciare un difficoltoso contenimento della bava. Questo momento particolare può essere affrontato fornendo all’animale la possibilità di rifocillarsi quando ce ne è bisogno. Altri momenti particolari, in questo senso non sono da segnalare. Particolare attenzione va posta nei momenti che precedono i pasti, oppure in quelli di eccessiva eccitazione che, tuttavia, potrebbe esser proprio relativa all’attività quotidiana.

Facilità di pulizia

«Qualche attenzione per la sua pulizia generale»

La pulizia dell’Australian Shepherd può risultare, in determinate occasioni, piuttosto difficoltosa. Un animale caratterizzato da questo tipo di mantello può avere necessità di attenzioni particolari a riguardo. Per questo motivo il padrone dell’aussie deve essere in grado di fornire all’animale un controllo di tipo quotidiano in zone sensibili, come la bocca e la coda, o in zone come le zampe, che possono arrivare ad accumulare una discreta quantità di sporco durante l’attività quotidiana.

Salute e malattie

«Salute e malattie nella media»

L’Australian Shepherd gode di una salute generale buona lungo tutto l’arco vitale. È un cane che è fortificato dalla capacità di vivere in ambienti piuttosto estremi condividendo un numero elevato ed impegnativo di attività quotidiane. Per caratteristiche è possibile affermare che condizioni come la sordità, ad un solo orecchio o a tutti e due, e patologie come la displasia e la cataratta possono presentarsi con qualche evenienza nell’aussie. La sicurezza dei controlli periodici, per la sua salute, non deve mai essergli negata.

Tendenza ad ingrassare

«Tendenza a rimanere in forma»

La grande carica atletica dell’Australian Shepherd rappresenta una garanzia di grande efficienza nel combattere l’accumulo di peso eccessivo. Questo aspetto è favorito dalla grande resistenza che l’animale è in grado di assecondare durante l’attività quotidiana. Un vantaggio che gli deriva da una struttura muscolare ben proporzionata e che è in grado di fornire grande reattività nei movimenti. Il padrone di un aussie non dovrà mai dimenticare le necessità di questo animale, che non devono essere “periodiche” ma quotidiane.

Razze simili per cure e salute

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Boxer, Basset Hound, Setter, Lupo cecoslovacco, Pointer

Apprendimento

Torna all'indice
4.6

Vuoi addestrare il tuo cane? trova un buon addestratore di cani nella tua zona!

Intelligenza e addestramento

«Massima intelligenza nell'addestramento»

L'intelligenza dell’Australian Shepherd è tutta racchiusa nelle innumerevoli attività che questo cane riesce a svolgere. L’immagine di animale molto intelligente non si limita a considerazioni legate alla capacità di questo di risultare responsabile in determinati contesti o occasioni, ma nella grande capacità da parte dell’aussie di sviluppare protocolli interattivi intelligenti durante l’attività di lavoro quotidiana. Riesce perfettamente come cane da pastore a tenere sotto controllo da solo il gregge. Sii integra in maniera perfetta con quelle che possono essere le occasioni di interazione quotidiana con il proprio padrone. Coinvolgente e stimolante fin dai primi giorni dell’addestramento.

Fedeltà e fughe

«Molto fedele e poco incline a fughe»

A questo proposito è possibile affermare che ci troviamo di fronte ad un animale poco incline alle fughe. Un tipo di caratteristica che nasce e cresce grazie all’abitudine di questi a condividere gli spazi del proprio territorio insieme al proprio padrone ed insieme agli altri membri della famiglia. Non è un cane che si fa coinvolgere da situazioni esterne particolari, anche se, in questo senso, è indispensabile la mano di un padrone esperto, soprattutto nelle prime fasi dell’addestramento. In ogni caso l’Australian Shepherd è in grado di rimanere fedele alla propria famiglia lungo tutto l’arco vitale.

Tendenza a mordere

«Ottimo autocontrollo nel morso»

Animale poco incline a sviluppare questo tipo di reazione, che comunque va valutata a seconda dei contesti. L’Australian Shepherd è in grado di fornire un feedback in questo senso quando si trova in situazioni in cui sono a rischio l’incolumità dei membri della propria famiglia, o la salvaguardia di un animale del gregge. In questo senso l’aussie è pienamente consapevole ed in grado di distinguere le situazioni. Di valutare quelle di necessità e distinguerle da quelle legate all’interazione con il proprio padrone o con persone che rientrano in quello che è il cerchio familiare. Ulteriore vantaggio, in questo senso, può essere dato da una precoce socializzazione di questo cane.

Tendenza a cacciare una preda

«Elevata tendenza nel cacciare una preda»

In riferimento alla tendenza nel cacciare una preda, per quel che riguarda l’Australian Shepherd, è utile dire che esistono situazioni che possono agevolare un certo tipo di reazioni da parte del cane, come ad esempio, lo stimolo rappresentato dall’inseguimento di un animale di taglia più piccola. In questo tipo di contesto sarà sufficiente avere a portata di mano un guinzaglio abbastanza resistente per poter limitare la sua elevata carica atletica. In ogni caso, si tratta di reazioni che un padrone esperto è in grado di limitare già a partire dai primi mesi di addestramento.

Tendenza ad abbaiare o ad ululare

«Abbaia poco e solo quando serve»

L’Australian Shepherd è in grado di sviluppare reazioni relative all’abbaiare o all’ululare in contesti piuttosto specifici. È utile dire, ad esempio per quanto riguarda gli ambienti casalinghi, che è in grado di prestarsi in maniera piuttosto efficace come cane da guardia. In questo caso è possibile che movimenti sospetti nei pressi della propria abitazione portino il cane a cercare di richiamare l’attenzione del proprio padrone abbaiando o ululando. Non è un animale “irresponsabile” in questo senso, quindi, un adeguato addestramento può essere utile per limitarne le distorsioni.

Razze simili per apprendimento

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Golden Retriever, Pointer, Bovaro del bernese, Shih Tzu, Bassotto

Bisogno di esercizio

Torna all'indice
3.75

Livello di energia

«Massimi livelli di energia»

Cresciuto per svolgere un numero elevato di lavori piuttosto faticosi, l’Australian Shepherd, è in grado di garantire livelli di energia piuttosto elevati che, a seconda dell’impiego per il quale viene scelto, è in grado di profondere in maniera intelligente. Questi elevati livelli di energia, per il padrone che non ha intenzione di utilizzare in maniera specifica l’aussie, devono essere un richiamo ad una regolare attività fisica quotidiana. Soprattutto all’insegna dell’intrattenimento o di compiti costruttivi che ne migliorino l’intelligenza. Niente attività ripetitive per l’Australian Shepherd.

Vigorosità

«Animale relativamente mite e poco vigoroso»

Vigorosità molto elevata per l’Australian Shepherd. Questo cane è in grado di sviluppare più di un problema se limitato nella sua capacità interattiva dentro le mura di casa. È quindi indispensabile tenerlo lontano da oggetti piuttosto delicati o da bambini esageratamente piccoli, o comunque, monitorare l’interazione che questo cane sviluppa con loro. In questo senso, anche una semplice uscita in pubblico con l’aussie potrebbe rappresentare un potenziale problema. È quindi d’obbligo munirsi di un guinzaglio piuttosto resistente per la sicurezza dell’animale e di altre persone poco coinvolte nei sentimenti verso i cani.

Bisogno di esercizio

«Bisogno di esercizio quotidiano»

Il bisogno di esercizio dell’Australian Shepherd deve essere soddisfatto quotidianamente e, possibilmente, in più riprese. Questo animale ha bisogno di sfogare discreti livelli di stress che può arrivare ad accumulare nelle poche ore che passa all’interno della casa del padrone, nella quale deve essere in grado di limitare la capacità interattiva. In questo senso è indispensabile che si programmino dai 30 ai 60 minuti di esercizio quotidiano. Un modo utile per permettere al cane di mantenere un fisico in linea e un’intelligenza allenata in attività che non devono essere ripetitive.

Tendenza al gioco

«Massima tendenza al gioco»

Proprio questa caratteristica fa dell’Australian Shepherd uno degli animali più apprezzati da persone che in un cane cercano la capacità di interagire in attività sempre nuove. La tendenza al gioco dell’aussie è caratteristica perché tesa a sviluppare attività poco ripetitive. Questo animale è incuriosito per natura dalla capacità del proprio padrone di sviluppare questo tipo di attività e sente il bisogno di fungere da ulteriore stimolo per non permettere a questo di scadere nella ripetitività di gesti che, poi, non contribuiscono alla sua crescita dal punto di vista intellettuale.

Razze simili per bisogno di esercizio

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Barboncino Toy, Volpino italiano, Cavalier King Charles spaniel, West Highland White Terrier, Lagotto Romagnolo


Sei un esperto di Australian Shepherd? Aiutaci a migliorare questa scheda:

Potrai veder comparire il tuo allevamento nelle fonti qui sopra!

Dì la tua sulla razza Australian Shepherd:

Potrebbero interessarti anche: