La razza Boxer

Detto anche: German Boxer, Deutscher Boxer

Descrizione generale

Il Boxer è un animale adatto alla vita in appartamento. Non sopporta la solitudine e le temperature troppo fredde o troppo calde. Adora interagire in famiglia e con i bambini e non ha un'eccessiva perdita di pelo. La salute è piuttosto buona ma va strettamente controllata. Non ha la tendenza a ingrassare e resta molto fedele lungo tutto l'arco vitale. Ha elevati livelli di energia e grande vigorosità e ha bisogno di esercizio quotidiano. I costi per il mantenimento sono nella media.

Boxer in sintesi

Aspetto e attributi

Caratteristiche fisiche ammesse dallo standard:

  • colori: rosso, fulvo, bianco, nero
  • peli: duro, corto
  • mantelli: doppio colore, tigrato

Il Boxer è un animale che nelle dimensioni sta nel quadrato, come si dice in questi casi e come è segnalato dallo standard di razza Enci. È un cane con gambe anteriori piuttosto lunghe che raggiungono le misure del corpo, con un caratteristico posizionamento delle gambe posteriori che danno la sensazione, quando l’animale sta sulle zampe, che questo sia sempre pronto a scattare. La coda è dritta e piuttosto allungata. Particolare la testa, bene equilibrata in dimensioni con il collo e caratterizzata dalla presenza di un muso schiacciato e piuttosto squadrato. Tra i colori è da favorire il fulvo e il mantello tigrato.

Cerchi un Boxer?

PREZZI E MANTENIMENTO

Per mantenere un Boxer bisognerà fare attenzione ad un paio di particolari importanti. È un animale che tende a consumare quantità di cibo piuttosto elevate e che deve essere anche strettamente controllato in questo senso. Ha una salute di buona tenuta ma va controllato con cadenza periodica per non incorrere in problemi altrimenti difficili da affrontare. In questo senso è indispensabile il parere di un esperto affidabile. Non ha invece problemi particolari relativamente alla pulizia, che deve comunque avere cadenza periodica nella toelettatura. Giudizio: Costo e mantenimento nella media

Il prezzo medio di un Boxer offerto in vendita da Novembre 2016 ad oggi su AnnunciAnimali.it è di:

  • Euro 600,00 riferito a 8 allevatori
  • Euro 525,00 riferito a 4 negozi
  • Euro 624,38 riferito a 91 privati

Sommario caratteristiche:

Vai alle sezioni:

Adattabilità

Torna all'indice
2.2

Adattabilità alla vita in appartamento

«Molto adatto alla vita in appartamento»

La capacità del Boxer di adattarsi o meno alla vita in appartamento dipende da importanti fattori legati alla quotidianità dell’animale. L’appartamento che può permettere all’animale di poter usufruire di uno spazio all’aperto immediatamente adiacente alla casa è l’ideale per il Boxer. Questo cane è piuttosto attivo in questo senso, ed anche grazie all’uscita quotidiana nelle vicinanze, magari in un parco molto spazioso, la vita in appartamento sarà più lieve e piacevole. È un cane molto reattivo e dinamico che comunque è piuttosto adatto alla vita in appartamento.

VALUTA ANCHE TU!

Tolleranza a stare da solo

«Minima tolleranza a stare da solo»

Non è tanto una questione di sensibilità emotiva quella relativa alla capacità del Boxer di rimanere da solo, quanto un problema che potrebbe avere risvolti pericolosi per gli oggetti più delicati della casa. Lunghe ore in solitudine per il Boxer sono assolutamente sconsigliate per via della tendenza dell’animale ad interagire all’interno dei diversi ambienti della casa. Questa necessità specifica è, quindi, ricollegabile alla possibilità dell’animale di poter usufruire di movimento quotidiano in ambienti più sicuri. Non deve essere considerata la possibilità di allontanarsi dall’animale per più di qualche ora, soprattutto in casa.

VALUTA ANCHE TU!

Adatto come primo cane

«Mediamente adatto come primo cane»

Animale mediamente adatto come primo cane. Il Boxer può rappresentare un giusto compromesso tra le aspettative del padrone e le necessità dell’animale. Data per scontata la natura fisica del Boxer è utile concentrarsi su quella che è la natura caratteriale di questo animale. Riesce sempre a mantenere una più che discreta calma durante momenti particolari ed in ambienti anche piuttosto affollati. Questo tipo di tendenza è utile in molti contesti. È il caso di riflettere prima di acquistare o dare in regalo cuccioli di Boxer a padroni inesperti.

VALUTA ANCHE TU!

Tolleranza alle temperature fredde

«Bassa tolleranza alle temperature fredde»

Nonostante la grande muscolarità del Boxer siamo di fronte ad un animale in difficoltà alle temperature fredde. Non aiuta il pelo molto corto e la tendenza dell’animale a condividere spazi all’aperto in diversi momenti della giornata. Per il padrone del Boxer sarà utile identificare i momenti migliori per consentirgli l’uscita quotidiana, cercando di evitare, il più possibile, le situazioni poco ideali, che lo obbligano a stare fermo per troppo tempo in ambienti fin troppo freddi per i suoi gusti.

VALUTA ANCHE TU!

Tolleranza alle temperature calde

«Minima tolleranza alle temperature calde»

Il problema del Boxer, relativamente alle temperature troppo calde, è quello caratteristico di molti altri cani. Questo animale, infatti, ha una particolare conformazione del muso, più schiacciato e meno allungato. I canali respiratori sono più corti e l’aria che passa attraverso questi per giungere fino ai polmoni non riesce a raffreddarsi in maniera efficace. Inutile sottolineare come questo problema possa portare disagi a livello cardiaco all’animale. È perciò consigliabile molta attenzione all’animale durante i giorni particolarmente caldi e umidi, dato che è tra i cani che non sopportano il caldo.

VALUTA ANCHE TU!

Razze simili per adattabilità

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

American Staffordshire Terrier, Pitbull, Cane corso, Alano, Samoiedo

Carattere e socialità

Torna all'indice
4

Carattere e temperamento

«Abbastanza tollerante sotto l'aspetto emotivo»

Il Boxer è un cane piuttosto fiero sotto il punto di vista del carattere. Questo tipo di inclinazione può rappresentare un vantaggio ma può avere anche risvolti svantaggiosi. Il vantaggio di un animale con il temperamento emotivo del Boxer è che è in grado di mostrare attitudine particolare in ambienti dalla confusione piuttosto evidente. È in grado di adeguarsi in maniera appropriata in questo senso, mentre lo svantaggio, a riguardo, è che è sì molto reattivo ai comandi del proprio padrone, ma è anche in grado di modificare la propria risposta se questo tipo di comandi diventano troppo forzati.

VALUTA ANCHE TU!

Affettuosità verso la famiglia

«Massima affettuosità verso la famiglia»

La più grande espressione di felicità di un cane come il Boxer è quella che questo animale condivide durante l’interazione con tutti i membri della famiglia. Condividere l’interazione con loro è uno dei massimi momenti di gioia per il Boxer, che ricambia questo tipo di attività con particolari dimostrazioni di affetto. Questa grande affettuosità verso la famiglia permette all’animale di sviluppare senso di protezione verso i membri della stessa e di metterlo in pratica nelle situazioni durante le quali questo è necessario.

VALUTA ANCHE TU!

Amichevole con i bambini

«Molto amichevole con i bambini»

A farsi notare, relativamente alla capacità del Boxer di essere un cane amichevole nei confronti dei bambini, è il suo grande senso di responsabilità verso questi. Il cane è perfettamente consapevole del livello di interazione che può intrattenere con i bambini, ma è una condizione che deve essere legata all’indispensabile presenza del padrone durante qualsiasi interazione. Questo tipo di principio, quando si parla di interazione tra bambini e cani, è sempre valido, soprattutto quando a partecipare a questo tipo di interazione sono bambini piuttosto piccoli.

VALUTA ANCHE TU!

Rapporto con gli sconosciuti

«Elevata tolleranza verso gli sconosciuti»

Un Boxer perfettamente addestrato è l’animale più tranquillo al mondo. Questa è la condizione preliminare che deve essere sempre valutata dal padrone di un cane di questo tipo. A seconda dei contesti il Boxer è in grado di fornire una risposta diversa nel suo rapporto di tolleranza verso gli sconosciuti. Quando uno sconosciuto è nei pressi di casa il Boxer interviene per avvertire il proprio padrone della presenza di una persona in avvicinamento, mentre nei luoghi pubblici riesce a moderare efficacemente qualsiasi inclinazione poco raccomandabile verso persone che possono anche mostrare più di qualche remora nell’approcciarsi con i cani di questo tipo.

VALUTA ANCHE TU!

Socialità con altri cani

«Mediamente socievole con altri cani»

Non è sempre semplice valutare la capacità di un Boxer di approcciarsi con altri cani. È un animale che non ha un rapporto particolarmente intenso con i cani che possono interferire nelle sue attività quotidiane e che, più in generale, possono avere un approccio di tipo aggressivo con lui. Queste prerogative sono sempre da rapportare alla capacità di socializzazione ed alle sue modalità. Un cane che viene abituato alla presenza di altri cani, magari di altre razze, sin dai primi mesi di vita sarà in grado di reagire meglio rispetto a uno che, invece, non ha avuto questo tipo di addestramento.

VALUTA ANCHE TU!

Razze simili per carattere e socialità

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Bulldog Inglese, Levriero, Schnauzer medio, Terranova, American Staffordshire Terrier

Cure e salute

Torna all'indice
3.2

Cura e perdita del pelo

«Perdita del pelo molto bassa»

Uno dei grandi vantaggi del Boxer, soprattutto per persone che vivono in appartamento e, più in generale, all’interno di un condominio, è che questo cane non ha una perdita del pelo accentuata. Ha un pelo molto corto e caratterizzato da una resistenza sorprendente. Spesso e volentieri, in questo senso, il padrone di un Boxer di sente in diritto di trascurare le cure periodiche di cui questo animale ha bisogno. Bisogna, invece, garantire toelettatura periodica che per una animale di questa razza e di questo peso ha un prezzo sui 20-30 €.

VALUTA ANCHE TU!

Salivazione e contenimento della bava

«Contenimento della bava piuttosto basso»

Un cane caratterizzato dalla reattività del Boxer non può non mostrare una particolare inclinazione in questo senso. La capacità dell’animale nel contenimento della bava, quindi, è regolata di conseguenza anche a seconda delle condizioni ambientali nelle quali ci si trova. Un ambiente piuttosto caldo può portare qualche modificazione nel contenimento della bava, così come può accadere in occasione di momenti particolari della giornata. Caratteristiche, comunque, che sono proprie di molte altre razze di cane, anche se nel Boxer risultano essere leggermente più accentuate.

VALUTA ANCHE TU!

Facilità di pulizia

«Piuttosto facile da pulire»

L’annosa questione della necessità di pulizia di un cane è sempre relativa a specifici fattori legati alle caratteristiche dell’animale ed alle sue abitudini quotidiane. Il Boxer può contare sulla semplicità nella pulizia quotidiana garantita da un mantello cortissimo. Un vantaggio in termini di tempo in cui il padrone dovrà spendersi nel trovare un momento per la sua periodica toelettatura, con prezzi contenuti per questa razza. Indispensabile, ovviamente, la necessità di monitoraggio in zone come la bocca e la coda. È da considerare tra i cani che si sporcano poco.

VALUTA ANCHE TU!

Salute e malattie

«Animale in salute se monitorato»

La sua grande fisicità tradisce una salute precaria se trascurata. Il Boxer è un animale che gode di generale buona salute se l’allevatore ha prestato attenzione nella fase di accoppiamento ai parametri genetici. Questo animale può arrivare a sviluppare patologie classiche come la displasia e l’ipotiroidismo anche se ha un nemico ben peggiore lungo l’arco vitale: il tumore. Animali dalle colorazioni troppo chiare, infatti, sono inclini a sviluppare tumori a livello della pelle ed in zone sensibili come le orecchie. Alcuni Boxer possono sviluppare masse tumorali anche a livello del cervello. Per questo motivo è indispensabile acquistare questa razza di cane da allevatori responsabili.

VALUTA ANCHE TU!

Tendenza ad ingrassare

«Bassa tendenza ad ingrassare»

È utile dire che ci vuole molto per “rovinare” il fisico di un Boxer. Questo cane è geneticamente nato come un atleta dalle grandi potenzialità. Questo potere si esprime perfettamente nella grande muscolarità delle zampe, soprattutto quelle posteriori, che sono in grado di fornire una spinta non indifferente. È un animale che può avere problemi di peso solo se tenuto su regimi di vita sedentaria e caratterizzata da poco esercizio, anche perché è in grado di consumare discrete quantità di cibo se non controllato adeguatamente in questo senso.

VALUTA ANCHE TU!

Razze simili per cure e salute

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Basset Hound, Setter, Lupo cecoslovacco, Australian Shepherd, Pointer

Capacità di apprendimento

Torna all'indice
3.2

Vuoi addestrare il tuo cane? trova un buon addestratore di cani nella tua zona!

Intelligenza e addestramento

«Elevata intelligenza nell'addestramento»

L’intelligenza del Boxer è tutta sviluppata nella sua grande capacità di assecondare un numero di attività quotidiane piuttosto varie. Gli appunti che possono essere condivisi su questo particolare animale riguardano la sua capacità di prestare attenzione al proprio padrone durante l’addestramento. Non è un animale testardo, ma deve sempre essere ben indirizzato quando ci si trova in questa fase della sua vita. Ha grande senso di responsabilità e lo mette in mostra quando può. È quindi possibile affermare che il Boxer è un animale finemente intelligente in un numero elevato di situazioni.

VALUTA ANCHE TU!

Fedeltà e fughe

«Fedeltà e fughe nella media»

In una media ideale in questo senso. La combinazione di alcuni fattori gioca a sfavore di questa situazione, ma sono comunque legati alla capacità dell’animale di leggere le situazioni e di comprendere quali devono essere i comportamenti desiderabili e quali no. Quando ci si trova a dover vivere con un Boxer potrebbe non essere sufficiente un recinto di media altezza che non sia ben piantato nel terreno. Questo animale può saltare e scavare con discreta efficienza. l’attenzione del padrone, in questo senso, giocherà una parte importante nella tendenza di questo cane a condividere fughe o meno. In generale, tuttavia, è dimostrato come questo cane sia di natura assolutamente fedele una volta entrato in famiglia.

VALUTA ANCHE TU!

Tendenza a mordere

«Autocontrollo e morso nella media»

La sua antipatia verso altri cani potrebbe giocare un ruolo decisivo in questo senso. È chiaro che la tendenza a mordere di un animale può essere regolata anche dal contesto nel quale questo cane si trova ad agire. Proprio la presenza di un cane, che come il Boxer ha un tipo di atteggiamento piuttosto attento, potrebbe portare l'animale a mordere. Altre situazioni, come l’interazione con il proprio padrone o con i membri della propria famiglia vengono solitamente contraddistinte da tranquillità. Ovviamente questi aspetti vanno sempre valutati durante l’addestramento del Boxer.

VALUTA ANCHE TU!

Tendenza a cacciare una preda

«Tendenza nel cacciare una preda nella media»

L’istinto o la tendenza nel cacciare una preda, nel caso del Boxer, è più da far risalire alla grande dinamicità e curiosità di questo animale. La combinazione di questi due fattori può portare a sviluppare una risposta inadeguata tanto in casa quanto fuori. In questo senso, così come per il caso di molto altri cani, una precoce socializzazione con altri animali potrebbe contribuire a dotare l’animale di quelle skills necessarie per comprendere quando e come agire quando ci si trova di fronte ad animali più piccoli o più grandi nei relativi contesti. La sua tendenza a cacciare una preda è in media con altri cani come il bullmastiff.

VALUTA ANCHE TU!

Tendenza ad abbaiare o ad ululare

«Tendenza ad abbaiare o ad ululare nella media»

Caratteristica di quasi ogni razza di cane è quella di utilizzare il dialogo per interagire tanto quanto per comunicare soprattutto con il proprio padrone. Non è un animale che ha l'eccessiva tendenza ad abbaiare in ambienti come la casa o le zone pubbliche frequentate da altri animali o persone. È un cane che reagisce, in questo senso, a specifici momenti, tanto per segnalare al proprio padrone una presenza nei pressi di casa quanto per rispondere ad altri cani incuriositi dalla sua presenza tanto quanto lo è lui. Può essere utile considerare la stipula di un'assicurazione da guardia per questa razza.

VALUTA ANCHE TU!

Razze simili per capacità di apprendimento

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Chihuahua, Labrador, Schnauzer medio, Volpino Pomerania, Lupo cecoslovacco

Bisogno di esercizio

Torna all'indice
3.25

Livello di energia

«Massimo livello di energia»

Se c’è un cane che è in grado di mostrare elevati livelli di energia anche solo in relazione al proprio aspetto fisico quello è il Boxer. Questo atleta dalle enormi potenzialità è nato per stupire le persone con le quali interagisce. Corsa, salto e reattività i suoi pregi più importanti. Tutto questo è fatto come se si fosse nel pieno di una competizione. Proprio per questo motivo è spesso utilizzato in questo contesto, in quanto i suoi livelli di energia e la sua grande duttilità lo rendono praticamente imbattibile in questo senso.

VALUTA ANCHE TU!

Vigorosità

«Elevato livello di vigorosità»

Niente di diverso rispetto a quanto l’evidenza lasci intravedere. Il Boxer è un animale della vigorosità molto elevata che può essere intesa, innanzitutto, come grande dimostrazione di forza fisica durante le varie attività che è chiamato a svolgere. Proprio questa sua grande vigorosità può rappresentare un problema negli ambienti casalinghi. È questo uno dei motivi che spingono il padrone di un boxer a non dimenticare di fare attenzione a questo animale in determinati contesti e a munirsi di un guinzaglio resistente quando si trova in zone piuttosto affollate.

VALUTA ANCHE TU!

Bisogno di esercizio

«Molto bisogno di esercizio quotidiano»

Un Boxer che passa la sua quotidianità nella sedentarietà degli ambienti casalinghi è un animale infelice. Il Boxer ha bisogno di esercizio quotidiano e di attività regolare per potersi sviluppare e per poter crescere in salute. Queste necessità devono essere soddisfatte con almeno un paio di ore di esercizio quotidiano in due sessioni giornaliere. Un modo utile per permettere all’animale di mantenere una linea ed un peso adeguati e per non arrivare a sviluppare problematiche di natura psicologica altrimenti irrisolvibili.

VALUTA ANCHE TU!

Tendenza al gioco

«Massima tendenza al gioco»

Le attività che possono essere sviluppate con il Boxer sono tante e varie. Questo animale adora inseguire, saltare, interagire con oggetti e con le persone. È un cane che ha uno svezzamento relativamente lento, considerando che in questo senso tende a raggiungere l’età “adulta” intorno ai 3 anni di vita. Questo particolare chiarisce quelle che sono le tendenze del boxer in questo senso. Un cucciolo che cresce in dimensioni ma non rinuncia mai al gioco ed al divertimento. Per questo sarà indispensabile un padrone responsabile ed attento in questi particolari momenti della giornata.

VALUTA ANCHE TU!

Razze simili per bisogno di esercizio

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Bassotto, Jack Russell Terrier, Levriero, Maltese, Pastore tedesco

Club Boxer e altri links alle fonti


Sei un allevatore di Boxer? Aiutaci a migliorare le schede delle razze. Inviaci le tue segnalazioni da qui e vedrai comparire il link al tuo allevamento sulla firma del tuo intervento.

Potrebbero interessarti anche:

Dì la tua sulla razza Boxer: