La razza Breton

A cura di Isabella Milani

Descrizione generale

Breton detto anche: Epagnuel breton, spaniel brittany, brittany, French Brittany, Brittany Wiegref

Il breton è una razza adatto a sostare in spazi aperti per poter sfogare la grande quantità di energia disponibile. È un cane da "lavoro" che resiste ai climi freddi e che sopporta bene anche quelli caldi. Risulta essere molto affettuoso verso la famiglia e i bambini, e accetta anche la compagnia di sconosciuti che rientrano nel cerchio familiare. Ha una salute generale piuttosto buona. Cane da ferma versatile, per tutte le selvaggine, su tutti i terreni, precoce nel rivelare la sua passione venatoria. Eccezionale per la cerca, movimento, il fiuto, l’esplorazione del terreno, la spontaneità e tenuta della ferma, il riporto e l’attitudine all’addestramento. Da qualche anno a questa parte, la notorietà della razza si è affievolita al punto da contare quasi la metà degli iscritti nel Libro Genealogico dell'ENCI nel 2017 rispetto ai 5.500 soggetti registrati nel 2008.

Breton in sintesi

Aspetto e attributi

Lo Standard di razza prescrive: "Il più piccolo dei cani da ferma. L’Epagneul Breton è un braccoide con coda corta o inesistente. Costruito armoniosamente su un’ossatura solida ma non pesante. L’insieme è compatto e ben raccolto, senza pesantezze, ma che anzi conserva una sufficiente eleganza. Il cane è vigoroso, lo sguardo vivace e l’espressione intelligente. L’aspetto generale è di un piccolo “COB brevilineo”, pieno di energia, che ha conservato, nel corso della sua evoluzione, il modello brevilineo ricercato e fissato da quelli che hanno riformato la razza".

Caratteristiche fisiche ammesse dallo standard:

  • Colori: bianco, pezzato, nero, marrone, arancio
  • Pelo: semilungo
  • Mantello: bicolore, tricolore

PREZZI E MANTENIMENTO

Il prezzo di un cucciolo di Epagneul Breton si attesta nella fascia bassa. La sua alimentazione, come per tutti i cani, deve essere di eccellente qualità. Non ha necessità articolari di toelettatura, che potrà essere mantenuta al meglio direttamente dal proprietario vista la conformazione. Gode di ottima salute anche se bisognerà mettere in conto almeno due controlli annuali dal veterinario. Il suo mantenimento è nella media per una razza di queste dimensioni.

Cerchi un Breton?

Trovalo fra i nostri allevatori selezionati:

o fra gli annunci di AnnunciAnimali.it:

Razze simili

Setter Inglese, Spinone italiano, Bracco Italiano, Weimaraner, Australian Shepherd

Carattere e socialità

Torna all'indice
4.4

Carattere e temperamento

«Generalmente molto tollerante nel temperamento emotivo»

Lo standard di razza prescrive che il Breton sia: "Un cane che sia adatta a qualsiasi ambiente sociale, dall’espressione intelligente e attenta, mentalmente equilibrato. Cane da ferma versatile, per tutte le selvaggine, su tutti i terreni, precoce nel rivelare la sua passione venatoria. Eccezionale per la cerca, movimento, il fiuto, l’esplorazione del terreno, la spontaneità e tenuta della ferma, il riporto e l’attitudine all’addestramento".

Affettuosità verso la famiglia

«Molto affettuoso verso la famiglia»

L'Epagneul Breton è un cane molto dolce con un carattere duttile e un'attitudine alla collaborazione e al servizio della famiglia e specialmente del proprietario. Ha una vivacità molto accentuata e questo lo fa essere un ottimo compagno di giochi e d'avventura. Ama partecipare alla vita di famiglia e si adatta volentieri alle diverse esigenze. È un atleta che accompagnerà sempre il proprietario nelle scampagnate e nello jogging. Ovviamente, essendo un cane da caccia sarà educato all'addestramento.

Amichevole con i bambini

«Molto amichevole con i bambini»

Forse quello che salta immediatamente all’occhio, quando si prende in casa un cucciolo di Breton, è la sua incredibile capacità di instaurare un rapporto piuttosto speciale con i bambini. È un senso di responsabilità innato che lo spinge ad avere un’attenzione e un affetto particolari verso i più piccoli che fungono da stimolo verso il rapporto quotidiano. Ne giovano, ovviamente, sia il cane che i più piccoli, che adorano l’interazione quotidiana con questa razza così giocosa.

Rapporto con gli sconosciuti

«Molto tollerante verso gli sconosciuti»

Essendo il Breton esclusivamente un cane da caccia, l'interazione con gli sconosciuti è molto piacevole poiché si adattano all'addestramento con persone anche diverse di quelle della propria famiglia. Come già espresso, ha un carattere duttile e piacevole e si fanno avvicinare facilmente da chiunque voglia interagire con lui. Rimane comunque un buon avvisatore, che cura la propria famiglia e i propri spazi, ma non sarà mai un cane da guardia.

Socialità con altri cani

«Razza molto socievole con altri cani»

La storia del Breton fa riferimento ad un cane cresciuto per essere impiegato in differenti attività come la caccia. La grande attitudine del Breton verso questo tipo di attività ne agevola la socialità con altri cani. Questa razza, infatti, è in grado di mostrare grande socialità quando è in muta e questa sua tendenza è attiva anche al di fuori del contesto particolare come quello della caccia. Il Breton è un cane incredibilmente socievole con altri cani.

Adattabilità

Torna all'indice
2.6

Adattabilità alla vita in appartamento

«Poco adatto alla vita in appartamento»

L'Epagneul Breton è il più piccolo dei cani da ferma, ma ha necessità di vivere la sua quotidianità all'aperto. Non è adatto come cane da appartamento, ma potrebbe adattarsi poiché è un dolce cane che si potrebbe accontentarsi di uscire più volte al giorno. È un piccolo atleta che ama correre in libertà e il proprietario dovrà tenere particolarmente conto di queste sue necessità. Potrebbe comunque essere una razza adatta uno sportivo, oltre che ovviamente essere dedito all'arte venatoria.

Tolleranza a stare da solo

«Poco tollerante a stare da solo»

In generale un cane come il Breton si abitua in maniera piuttosto veloce a vivere alcuni momenti della giornata senza un proprietario, magari assente per questioni di lavoro. L'Epagneul è un cane piuttosto responsabile e mansueto se adeguatamente educato dalla giovane età, ma questa assenza non può, per ovvi motivi, essere prolungata, in quanto obbligherebbe il Breton ad una ben poco salutare vita in isolamento, con qualche probabile ripercussione anche sulla sua salute fisica e psicologica.

Adatto come primo cane

«Piuttosto adatto come primo cane»

Il Breton è adatto anche a persone con poca esperienza cinofila poiché è una razza adattabile e molto gentile. Impara velocemente le regole di casa e vi si adegua volentieri. Non è un cane testardo e, per una buona convivenza, ha poche necessità. Dovrà però essere educato fin da piccolo alle regole perché questo connubio con la famiglia sia perfetto.

Tolleranza alle temperature fredde

«Molto tollerante alle temperature fredde»

Un atleta come il Breton è abituato a sopportare differenti condizioni ambientali che contemplano la presenza anche di freddo eccessivo. Si tratta di un tipo di talento che ha sviluppato durante gli anni e che ha mantenuto grazie all’utilizzo che l’uomo continua a farne anche oggi. Ulteriore vantaggio relativamente a questo aspetto è il mantello piuttosto fornito, che riesce efficacemente ad attutire anche i colpi di giornate particolarmente fredde.

Tolleranza alle temperature calde

«Mediamente tollerante a temperature calde»

Come per tutti i cani, il caldo potrebbe essere poco sopportato soprattutto quando accompagnato da afa. Bisogna sempre riservare al Breton un posto ventilato e asciutto e ricordare di cambiare spesso l'acqua della ciotola. Ovviamente è meglio esercitare il cane in momenti più freschi della giornata, come il mattino presto o la sera tardi.

Cure e salute

Torna all'indice
3.6

Cura e perdita del pelo

«Perdita di pelo nella media»

IL pelo dell'Epagneul Breton è serico e lucido. Deve necessariamente essere toelettato ogni settimana, passando un cardatore soprattutto sulle frange. Non ha una eccessiva perdita di pelo, se non durante le mute stagionali. Bisognerà avere particolare cura se il Breton è destinato alla caccia.

Salivazione e contenimento della bava

«Salivazione nella media»

La salivazione del Breton è relativamente povera se si escludono i momenti della giornata in cui questa risulta essere fisiologica in un cane. Generalmente tende a mostrare una salivazione poco copiosa anche quando è eccitato.

Facilità di pulizia

«Facilità di pulizia nella media»

Gradendo la vita all’aperto, soprattutto quando si tratta di sviluppare attività impegnative e piuttosto intense, il Breton può risultare impegnativo nella cura e nella pulizia. È necessario, soprattutto se il cane lavora, controllare le orecchie e le frange dopo le battute di caccia, ma è comunque buona norma visionare le stesse almeno settimanalmente.

Salute e malattie

«Generalmente gode di buona salute»

Il Breton ha una salute molto buona e le patologie di razza sono esigue. La displasia dell'anca è una di queste. Non vi sono altre malattie specifiche che possano limitare la salute della razza. Ha un ottimo percorso di vita e può arrivare facilmente a 14 anni e anche molto di più. Questo non toglie che periodiche visite dal veterinario non possano essere utili a mantenere l'Epagneul in un perfetto stato di salute.

Tendenza ad ingrassare

«Rimane generalmente in ottima forma»

Un campione come il Breton non ha la tendenza a ingrassare. Questo cane è sempre disponibile a spendere un’elevata quantità di tempo in esercizi e attività quotidiane all’aperto, un tipo di attività che garantisce, in ogni periodo dell’anno, il mantenimento di una linea invidiabile e di una tonalità muscolare ben accentuata. Sarà ovviamente cura del proprietario del Breton il controllo relativamente all’alimentazione che dovrà essere di eccellente qualità.

Apprendimento

Torna all'indice
4

Vuoi addestrare il tuo cane? trova un buon addestratore di cani nella tua zona!

Intelligenza e addestramento

«Intelligenza ottima soprattutto nei confronti dell' addestramento»

L'Epagneul Breton è un cane di grande intelligenza e carattere. La sua particolare propensione all'addestramento lo rendono un cane molto attivo e curioso. La curiosità è un fattore importante che accresce l'intelligenza tramite la conoscenza e l'esperienza. È un cane da caccia che non si limita all'addestramento su terreni particolari ma amplia le sue propensioni a tutto tondo. Lo si addestra facilmente e l'educazione di base è già presente in un cucciolo di tre/quattro mesi. L'addestramento con metodo dolce è reso piacevole dal metodo e stimola molto l'Epagneul dal quale si otterrà, quasi sempre, una risposta positiva a qualunque stimolo.

Fedeltà e fughe

«Generalmente molto fedele»

Il Breton è iperattivo soprattutto in sede di caccia e di esercizio. Bisognerà impartire delle lezioni perché l'Epagenul risponda sempre e prontamente al richiamo. Potrebbe comunque essere sviato da occasionali prede perciò i primi rudimenti dell'educazione comprenderanno il ritorno al richiamo.

Tendenza a mordere

«Cane generalmente molto controllato»

Il cucciolo di Breton ha bisogno di essere instradato anche relativamente al controllo del morso. Non è un cane aggressivo e persino nell’interazione è in grado di modellare il suo comportamento e di non risultare pericoloso. Potrebbe essere spinto al morso solo quando particolarmente provocato.

Tendenza a cacciare una preda

«Tendenza naturale a cacciare una preda»

Razza da caccia per eccellenza, l'Epagneul Breton è in grado di lavorare in maniera eccezionale. È attirato dalla presenza di altri animali soprattutto quando si trova ad interagire con questi negli spazi aperti ed ha un talento naturale per la caccia. Proprio questo suo talento lo ha reso una delle razze più richieste per questo tipo di attività sportiva. Il Breton si cala perfettamente nella parte ed eccelle .

Tendenza ad abbaiare o ad ululare

«Tende abbaiare quando c'è la motivazione»

Il Breton non ha problemi di abbaio o ululato. Certo che gli è più che lecito abbaiare quando gioca o è libero di interagire con altri suoi simili e sopratutto quando avvisa per l'arrivo di intrusi nel suo territorio.

Bisogno di esercizio

Torna all'indice
3.25

Livello di energia

«Livelli di energia piuttosto alti»

Il Breton è un atleta che adora passare le giornate negli spazi aperti a sviluppare attività anche piuttosto impegnative. Questa sua natura è figlia della sua storia che lo ha visto molto impegnato in lunghe battute di caccia come elemento decisivo per l’ottima riuscita di questo tipo di attività. In questo senso l'Epagneul è in grado di profondere ore di attività quotidiana senza avvertire particolare fatica o senza denunciare noia o remissività. A seconda della necessità, è sempre importante consentirgli di sfogare la propria energia e i livelli di stress accumulati.

Vigorosità

«Vigorosità generalmente nella media»

A contrastare gli elevati livelli di energia del Breton ci sono di livelli di vigorosità piuttosto nella media. È decisamente lineare sotto l’aspetto fisico, ma è un cane agile che è in grado di mostrare grande velocità e reattività in tutte le azioni quotidiane. Tuttavia, si tratta di un animale dalla vigorosità nella media. Un particolare che potrebbe rappresentare un vantaggio anche in famiglie con bambini ancora piccoli di età.

Bisogno di esercizio

«Bisogno di esercizio quotidiano»

Il Breton ha bisogno di esercizio quotidiano per mantenere un livello di efficienza accettabile e un ottimo stato di salute. Un Breton con deficit di esercizio è un cane che può arrivare ad accumulare elevate quantità di stress. Un problema che, a lungo andare, può rappresentare un pericolo per il cane e per la sua salute in generale. È importante tenere in conto un paio di ore di esercizio quotidiano se si sceglie di avere un Breton come cane da compagnia. Assolutamente indispensabile.

Tendenza al gioco

«Molto stimolato nell'attività giocosa»

La tendenza al gioco dell'Epagneul Breton può entrare a far parte di quelli che sono i momenti di esercizio quotidiano. Questo cane adora sviluppare attività sempre differenti insieme al proprietario e in compagnia dei bambini. Uno stimolo ulteriore a tenere un rapporto consistente su questo aspetto con questo tipo di cane, che rappresenta l’esempio perfetto di una razza intelligente e reattiva che tanto piace ai più piccoli e che molta soddisfazione può regalare al proprietario. Il Breton deve essere stimolato a svolgere sempre attività nuove per migliorare la sua interattività e la sua capacità intellettuale.

Club Breton e altri links alle fonti


Sei un esperto di Breton? Aiutaci a migliorare questa scheda:

Potrai veder comparire il tuo allevamento nelle fonti qui sopra!

Razze simili a Breton per caratteristiche, gruppo e dimensione

Dì la tua sulla razza Breton:

Potrebbero interessarti anche: