La razza Yorkshire Terrier

Detto anche: Yorkie, Yorky, Yorkshire

Descrizione generale

Lo Yorkshire Terrier è un cane di piccola taglia, molto vivace e grazioso con un temperamento tenace e fermo. È un ottimo avvisatore. È un perfetto padrone di casa che non ama stare da solo e che adora circondarsi della presenza di adulti e bambini. Ha una tendenza a non tollerare molto le temperature fredde e quelle eccessivamente calde e ha necessità specifica di controlli per la pulizia e per la salute del suo mantello. Gode di generale buona salute e è molto fedele al proprietario . Ha necessità di esercizio quotidiano e di varietà nell'interazione.

Yorkshire in sintesi

Aspetto e attributi

Caratteristiche fisiche ammesse dallo standard:

  • Colori: fulvo, blu, leggero
  • Pelo: dritto, serico, lungo
  • Mantello: bicolore

Cane di piccola taglia, dal pelo lungo, che cade completamente diritto e uniforme sui due lati, con una scriminatura che si estende dal tartufo alla fine della coda. Molto compatto e dalle linee nitide, tiene un portamento eretto che gli conferisce un’aria importante. Il profilo generale dà l’impressione di un corpo vigoroso e ben proporzionato. È una razza di grande armonia morfologica. Il colore del mantello blu acciaio scuro non deve mai essere mescolato ai peli scuri o color bronzo.

Cerchi un Yorkshire?

PREZZI E MANTENIMENTO

Il prezzo di un cucciolo Yorkshire Terrier si attesta nella fascia medio/alta. Questa razza ha sempre avuto dei periodi di moda altalenanti perciò si raccomanda di acquistare un cucciolo Yorkie solo da allevatori di comprovata serietà che testano i loro riproduttori per quel che riguarda le patologie genetiche. Il mantenimento di questa razza è piuttosto modesto dovuto alle sue ridotte dimensioni, ma il cibo sarà comunque di eccellente qualità. La toelettatura dello Yorkshire Terrier non è di facile gestione. Sarà utile rivolgersi a un professionista per poter far fronte alla cura del pelo. Giudizio: Costi del mantenimento nella media

Il prezzo medio di un Yorkshire offerto in vendita da Novembre 2017 ad oggi su AnnunciAnimali.it è di:

  • Euro 812,50 riferito a 16 allevatori
  • Euro 618,52 riferito a 27 negozi
  • Euro 444,77 riferito a 71 privati

Sommario caratteristiche:

Adattabilità

Torna all'indice
2.8

Adattabilità alla vita in appartamento

«Ottima adattabilità alla vita in appartamento»

Lo Yorkshire Terrier, oltre ad essere una piccola opera d’arte sotto l’aspetto estetico, ha caratteristiche che lo rendono ideale per un’agiata vita in appartamento, a partire dalla taglia che è piccola. L’immagine dello Yorkshire che si muove tra le stanze della casa e che sonnecchia rilassato su di un comodo divano sono le più inflazionate in un numero davvero alto di produzioni cinematografiche. E' un cane dal temperamento ardito e intelligente, che ama la sua famiglia.

Tolleranza a stare da solo

«Non tollera bene la solitudine»

La vita in solitudine non è certamente fatta su misura per lo Yorkshire. Tende a voler passare molto tempo con i membri della famiglia. È indispensabile, quindi, che il proprietario di uno Yorkshire sia consapevole di questa necessità dell’animale prima di portarlo in casa. Comunque , la sua taglia ridotta, non gli impedisce di poter essere portato agilmente ovunque.

Adatto come primo cane

«Molto adatto come primo cane»

Lo Yorkshire Terrier è una razza con un carattere gioviale e simpatico ed è adatto a chiunque voglia un cagnolino con un ottimo temperamento che sia un buon avvisatore e, nel contempo, un eccellente cane da compagnia. La sua taglia ridotta deve essere comunque un monito durante le interazioni giocose per evitare di causare qualche trauma.

Tolleranza alle temperature fredde

«Bassa tolleranza alle temperature fredde»

Nonostante la presenza di un mantello lungo ma privo di sottopelo, lo Yorkshire è un cane che mostra delicatezza se esposto ad ambienti freddi. Sarà utile che il proprietario presti la giusta attenzione. Un cappottino è l’ideale per l’uscita quotidiana durante le fredde giornate invernali.

Tolleranza alle temperature calde

«Bassa tolleranza alle temperature calde»

La mancanza di sottopelo non aiuta lo Yorkshire Terrier a patire meno caldo. La canna nasale piuttosto allungata permette una respirazione facile, ma durante le giornate di grande calura, è sicuramente meglio tenerlo al riparo in un ambiente fresco.

Razze simili per adattabilità

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Carlino, Bulldog Inglese, Basset Hound, Siberian Husky, Jack Russell Terrier

Carattere e socialità

Torna all'indice
3.6

Carattere e temperamento

«Carattere vivace e costante»

Lo Standard di razza lo definisce: "Sveglio, intelligente cane terrier da compagnia. Vivace e di umore costante". Nonostante le ingannevoli dimensioni è generalmente spavaldo. Ha un carattere adattabile e quello che più gli importa è poter stare con la famiglia e il suo proprietario. Essendo lo Yorkshire uno splendido compagno di vita, risulta essere molto importante la selezione di soggetti caratterialmente equilibrati con il classico carattere.

Affettuosità verso la famiglia

«Grande affettuosità verso la famiglia»

L’affettuosità verso la famiglia dello Yorkshire è una delle caratteristiche che agevolano, inevitabilmente, l’innamoramento che le persone provano per questa razza. Le sue dimensioni sono perfette per chi vuole tenere il proprio amico a quattrozampe sempre con sé e profittare in ogni momento della sua fedele amicizia e compagnia. Con uno Yorkshire, le dimostrazioni di affetto non mancano e sono alla base del rapporto speciale che si crea tra il cane e l'uomo. Lo Yorkie si integra perfettamente nella famiglia e ama appassionatamente tutti i suoi componenti.

Amichevole con i bambini

«Ottimo compagno per i bambini»

Lo Yorkie è sicuramente un ottimo compagno di giochi che deve essere rispettato per le sue dimensioni. Il suo carattere vivace e gioioso lo fa interagire con i più piccoli in modo simpatico. Bisognerà comunque sorvegliare l'interazione cane + bimbo per evitare incidenti.

Rapporto con gli sconosciuti

«Tolleranza verso gli sconosciuti nella media»

Una giusta socializzazione renderanno lo Yorkshire Terrier molto tollerante verso gli sconosciuti seppur rimarrà in lui la carica del buon avvisatore. Basterà infondergli fiducia e lasciare che gli estranei possano approcciarlo, sempre nella giusta maniera e misura.

Socialità con altri cani

«Socialità con altri cani nella media»

Non bisogna farsi ingannare dalle dimensioni dello Yorkshire. È una razza molto coraggiosa e si ha l'impressione che, a volte, non abbia coscienza delle proprie dimensioni poiché è capace di prendersela con cani molto più grandi di lui. Una buona socializzazione con altri cani e altri animali è indispensabile per una buona convivenza e evitare problematiche durante le passeggiate o gli incontri con altri soggetti.

Razze simili per carattere e socialità

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Labrador Retriever, Bobtail, Bouledogue francese, Weimaraner, Mastino

Cure e salute

Torna all'indice
3.6

Cura e perdita del pelo

«Non ha perdite di pelo»

Il mantello setoso dello Yorkshire Terrier non ha perdite di pelo che si allunga sempre e dovrà essere tagliato, preferibilmente da un professionista toelettatore, se lo si vorrà tenere lungo fino al suolo. Il mantello potrà essere accorciato a qualche centimetro se non si ha la necessità di mantenerlo lungo per le esposizioni.

Salivazione e contenimento della bava

«Contenimento della bava nella media»

Il contenimento della bava è assolutamente perfetto. Lo Yorkshire non ha perdite di saliva, ma è necessario tenere pulite le zone attorno alla bocca, dopo il pasto, dovuto al lungo pelo che adorna la zona che, per essere mantenuta in ottimo stato, sarà detersa con una salvietta imbevuta e si ravvierà il pelo di baffi e barba.

Facilità di pulizia

«Toelettatura semplice se mantenuta per la quotidianità»

Il peso esiguo semplifica la toelettatura di questa razza. Lo Yorkshire ha bisogno quotidianamente delle attenzioni del proprietario. Il pelo sarà pettinato con un cardatore morbido e un pettine. La spazzolata finale, seguendo il verso del pelo, manterrà il mantello in perfetta condizione. I bagni saranno effettuati alla bisogna. Settimanalmente, verranno ispezionate le orecchie, gli occhi e il cavo orale, per assicurarsi che non vi siano alterazioni. La toelettatura del pelo (se tenuto a pelo lungo) sarà seguita occasionalmente da un professionista.

Salute e malattie

«Generale gode di buona salute»

Lo Yorkie ha solitamente una buona salute ma potrebbe soffrire di malattie genetiche tra le quali annoveriamo la displasia e la lussazione della rotula e qualche disturbo oculare. Si dovrà anche porre particolare attenzione alla dentatura, che potrebbe avere delle manchevolezze durante lo sviluppo. Se si acquista un cucciolo presso un allevatore selezionatore, si potrebbero evitare patologie ereditarie poiché i riproduttori dovrebbero essere testati.

Tendenza ad ingrassare

«Buona tendenza a rimanere in forma»

Lo Yorkshire terrier non è un cane goloso, ma potrebbe avere tendenza ad ingrassare in mancanza di esercizio. Si dovrebbe somministrare una giusta dose di alimento, distribuito in due pasti al giorno, e mantenerlo in esercizio. Ovviamente, tutto sarà in base alle singole esigenze e in modo soggettivo, assicurandosi di ben alimentare il cane in rapporto alle sue attività.

Razze simili per cure e salute

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Barboncino Toy, Dobermann, Jack Russell Terrier, Cane da pastore belga, Spinone italiano

Apprendimento

Torna all'indice
3

Vuoi addestrare il tuo cane? trova un buon addestratore di cani nella tua zona!

Intelligenza e addestramento

«Intelligenza ed addestramento nella media»

Lo Yorkshire Terrier è stato selezionato come cane da lavoro. Nella seconda metà dell’800 la contea dello Yorkshire era divenuta un centro importante per l'industria tessile. Gli operai portavano i loro piccoli Terrier a pelo lungo al lavoro, affinché cacciassero i topi che arrecavano danni alle balle di lana. Nello stesso periodo, i minatori dello Yorkshire utilizzavano questi cani per scacciare i topi all'interno delle miniere di carbone. Grazie alle loro piccole dimensioni e alla loro agilità potevano facilmente entrare nelle gallerie più strette e cercare nelle evenienze e in caso di pericolo, minatori in difficoltà. Oggi non si richiede più allo Yorkshire di cacciare i topi, ma l’attitudine a questa attività, propria di questa razza, non è cambiata. È perciò una razza piuttosto indipendente, che ama profondamente la sua famiglia e il nucleo famigliare e che si ritiene possa essere facilmente educato e socializzato.

Fedeltà e fughe

«Ha poca tendenza a fuggire»

Solitamente lo Yorkshire Terrier non ha tendenza alla fuga poiché ama molto la sua casa e il suo territorio, ma non è detto che in caso di un intrusione di una eventuale preda, lo Yorkie non tenti di evadere per portare a termine la sua caccia. È importante assicurarsi che la recinzione di casa sia sicura per evitare che lo Yorkie possa tentare l'evasione.

Tendenza a mordere

«Autocontrollo e morso nella media»

Lo Yorkie non ha tendenza al morso se non stuzzicato o infastidito. Bisogna comunque tenere conto che qualsiasi cane potrebbe arrivare all'eccesso se non è ben socializzato e educato. Inoltre, non bisognerebbe mai giocare in modo violento o esasperato con un cane, poiché nell'eccitazione potrebbe esagerare nell'interagire con persone e altri animali.

Tendenza a cacciare una preda

«Bassa tendenza nel cacciare una preda»

Come già accennato, lo Yorkshire Terrier è stato un cane da lavoro, dedito alla ricerca di topi ed è per questo che ha ancora in sé la carica del cacciatore. Ovviamente, le sue mire possono essere solo piccoli roditori o uccelli, ma l'atavico carattere e propensione non sono sopiti.

Tendenza ad abbaiare o ad ululare

«È una razza avvisatrice»

Lo Yorkshire Terrier è una razza avvisatrice, ossia tende ad usare l'abbaio per annunciare l'arrivo di un estraneo o la presenza di qualcosa che non gli è usuale. Perciò il suo richiamo sarà preso in considerazione dal proprietario perché è bene che quando il cane tende a voler comunicare con il suo interlocutore gli si presti l'adeguata attenzione e ci si interessi a chi o cosa sta infrangendo i limiti degli spazi di proprietà.

Razze simili per apprendimento

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Pechinese, Labrador Retriever, Staffordshire Bull Terrier, Dogue de Bordeaux, Schnauzer medio

Bisogno di esercizio

Torna all'indice
3.75

Livello di energia

«Ha un ottimo livello di energia»

Rispetto alle sue piccoli dimensioni, lo Yorkshire è una razza molto energica. Gli piace molto interagire con tutti e dimostra una resistenza allo sforzo molto più importante che non quello delle sue fattezze. È dinamico e vigoroso, molto sveglio e intraprendente. È sempre molto impegnato ma non è fastidioso o petulante nei confronti dei membri della famiglia.

Vigorosità

«Livello di vigorosità nella media»

Lo Yorkshire Terrier è un cane mite ma nello stesso tempo molto risoluto. È una razza con un carattere importante, ma dolce seppur non remissivo. Non ha necessità di un grande addestramento per essere educato e per saper bene approcciarsi con tutti.

Bisogno di esercizio

«Poco bisogno di esercizio fisico»

Così come per tutti i cani anche per lo Yorkshire la questione dell’esercizio quotidiano risulta cruciale. Uno Yorkshire perfettamente allenato è un cane che è in grado di trarre un duplice vantaggio da questo tipo di attività: il mantenimento di un peso ideale e lo sviluppo di un adeguato equilibrio psicofisico oltre ad una adeguata socializzazione che renderà vita facile sia al cane che al suo proprietario.

Tendenza al gioco

«Elevata tendenza al gioco»

Lo Yorkshire Terrier è un cane che ama moltissimo giocare e intrattenersi con adulti e bambini. Bisognerà comunque stare molto attenti perché il gioco non sia eccessivo poiché bisogna sempre tenere conto delle dimensioni dello Yorkie e della possibilità di potergli far del male. Seppur di piccola taglia, anche nel rispetto dei bimbi, è necessario un adulto che sorvegli l'interazione.

Razze simili per bisogno di esercizio

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Beagle, Barboncino Toy, Spinone italiano, Border collie, West Highland White Terrier

Club Yorkshire Terrier e altri links alle fonti

Articoli e approfondimenti dal blog Yorkshire Terrier

Yorkshire Terrier, i colori del setoso mantello di questo cane

I magici colori dello Yorkshire Terrier. Parleremo del “tan” quando si tratta del biondo carico e del “blue” quando si parla del mantello del corpo. Importantissima è anche la tessitura del mantello che ne condiziona anche il colore. Leggi l'articolo

Yorkshire terrier: colori ammessi e caratteristiche del mantello

Quali sono i colori di mantello ammessi dallo standard Enci per lo Yorkshire terrier? E il mantello deve essere lungo o corto? Leggi l'articolo

Yorkshire Terrier: a che prezzi si trova in Italia?

Yorkshire Terrier, ma quanto mi costi? Ecco i prezzi medi di un cucciolo di Yorkshire. Leggi l'articolo


Sei un esperto di Yorkshire? Aiutaci a migliorare questa scheda:

Potrai veder comparire il tuo allevamento nelle fonti qui sopra!

Dì la tua sulla razza Yorkshire Terrier:

Potrebbero interessarti anche: