Il gatto Maine Coon

Detto anche: Coon Cat, Maine Cat, Maine Shag

Descrizione generale

Il Maine coon è un gatto decisamente intelligente e comunicativo. Adorabile con i bambini, va d'accordo con gli altri animali. Si affeziona profondamente alla famiglia ed è in grado di stabilire relazioni differenti con ciascuno dei suoi membri. Per il suo benessere psicofisico necessita di un'interazione costruttiva con i suoi umani e di un adeguato arricchimento ambientale: se si cerca una presenza discreta e indipendente il Maine coon non è il gatto adatto alle proprie esigenze. Avendo un'elevata propensione al miagolio è molto adatto anche a persone sole che ricercano compagnia e conforto, purché queste ultime siano in grado di soddisfare il suo bisogno di esercizio fisico e mentale. La cura del suo mantello non è complicata, ma necessita di attenzioni almeno a cadenza settimanale, e bisogna tenere conto che stagionalmente la perdita di pelo può essere abbondante. Ha una salute piuttosto robusta, ma necessita di essere seguito correttamente sia da un punto di vista alimentare sia veterinario. I costi di mantenimento rientrano nella media delle altre razze feline.

Maine Coon in sintesi

Aspetto e attributi

Caratteristiche fisiche ammesse dallo standard:

  • colori: rosso, bianco, nero, blu, crema
  • peli: lungo
  • mantelli: uniforme, fumo, striato tabby

Il Maine Coon è un gatto di taglia grande con il pelo lungo e folto. Esiste in tutte le varietà di colore, con o senza bianco, ad eccezione di cinnamon, chocolate, lilac, fawn e mantelli a motivo siamese. Il Maine Coon ha un mantello lucido, pesante, impermeabile e resistente, più lungo sul collare, sui fianchi, sull'addome, sulla coda e nelle zampe.

Cerchi un Maine Coon?

PREZZI E MANTENIMENTO

Considerando che gli venga somministrata una alimentazione di buona qualità i costi di mantenimento di un Maine coon rientrano in un rapporto di media rispetto a molte altre razze di gatto. Per quanto riguarda la salute, oltre ai controlli, alle vaccinazioni di routine e alla sterilizzazione in comune con la maggior parte delle altre razze, è buona norma, per la prevenzione della Cardiomiopatia Ipertrofica, sottoporre il Maine coon ad esame ecocardiografico a partire dall'anno/anno e mezzo di età con cadenza minimo biennale almeno fino agli otto anni. Giudizio: Costo del mantenimento nella media

Il prezzo medio di un Maine Coon offerto in vendita da Ottobre 2016 ad oggi su AnnunciAnimali.it è di:

  • Euro 752,42 riferito a 62 allevatori
  • Euro 492,50 riferito a 8 negozi
  • Euro 588,02 riferito a 111 privati

Sommario caratteristiche:

Vai alle sezioni:

Carattere e socialità

Torna all'indice
4.4

Carattere e temperamento

«Molto tollerante e con un carattere tranquillo»

Il carattere del Maine coon è piuttosto differenziato tra maschi e femmine. Così come in molti altri casi nel mondo animale, anche per i gatti il senso di responsabilità è una caratteristica prettamente femminile. Il Maine coon, tuttavia, è un animale molto tranquillo che segue con diligenza le indicazioni del padrone. Mostra, quindi, un'adeguata tolleranza a condizioni di confusione e non evade mai i canoni di rispetto che un padrone necessita da un animale.

VALUTA ANCHE TU!

Affettuosità verso la famiglia

«Elevata affettuosità verso la famiglia»

Pur non essendo da grembo il gatto Maine coon è un gatto estremamente presente nella vita domestica. È molto curioso, intraprendente e giocherellone e tenderà a seguire i vari componenti della famiglia in qualunque occupazione. Nei momenti di relax familiare potrà decidere di concedersi spontaneamente alle carezze accoccolandosi accanto a voi o, se siete fortunati, addirittura saltandovi in braccio. Docile e calmo quando viene accarezzato, nel complesso è un ottimo "padrone di casa" che adora stare in famiglia.

VALUTA ANCHE TU!

Amichevole con i bambini

«Molto amichevole con i bambini»

È un gatto estremamente affettuoso e intelligente e non ha nessun problema a rapportarsi con i bambini, con cui sa essere molto paziente. Se correttamente socializzato non ricorre mai al morso e al graffio quali mezzi di interruzione del contatto, ma si limita ad allontanarsi quando le attenzioni diventano eccessive. Unica precauzione per grandi e piccini, valida in realtà per qualunque gatto, a maggior ragione per uno che può raggiungere gli 8/9 kg di peso: non invitatelo al gioco con le mani, ma stimolatelo con cannette, piume o palline: se il gioco diventa particolarmente coinvolgente questo accorgimento vi salverà da graffi involontari.

VALUTA ANCHE TU!

Rapporto con gli sconosciuti

«Si intrattiene volentieri anche con gli sconosciuti»

Sebbene possa apparire inizialmente riservato con gli ospiti in visita, il Maine coon rimane un gatto decisamente curioso ed espansivo. Passata una prima fase di studio dei nuovi arrivati non disdegnerà coccole e carezze. Gradirà essere coinvolto nella conversazione e, se ignorato, si sdraierà placidamente nel bel mezzo tra il padrone di casa e gli sconosciuti. Lavori in casa non troppo invasivi quali montaggio di mobili, visite dell'idraulico o dell'elettricista sono molto ben tollerati e anche in questo caso il Maine coon cercherà di rendersi utile a suo modo.

VALUTA ANCHE TU!

Socialità con altri animali

«Socialità con altri animali nella media»

Il Maine coon può convivere tranquillamente con qualunque cane di carattere equilibrato, ovviamente dopo un percorso di corretta socializzazione sotto la supervisione della famiglia. Non ci sono particolari problemi di inserimento né se il primo arrivato in casa è il gatto, né se è il cane. Tendenzialmente cane e gatto, se non diventeranno compagni di giochi, avranno comunque un rapporto di piacevole convivenza. Discorso diverso va applicato agli incontri con cani sconosciuti dove, come qualunque gatto, il Maine coon tenderà a diventare aggressivo se importunato o minacciato.

VALUTA ANCHE TU!

Razze simili per carattere e socialità

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Abissino, Ragdoll, Devon Rex, Siamese, Sacro di Birmania

Cure e salute

Torna all'indice
3.75

Cura e perdita del pelo

«Perdita del pelo nella media»

Come le altre razze di gatti che stagionalmente perdono il pelo anche il Maine coon ne perde. Nonostante questo la pulizia degli ambienti domestici non risente particolarmente della presenza del gatto, ad eccezione dei periodi di muta, dove la perdita può essere abbondante. Il pelo morto tende a formare dei batuffoli, in tutto simili a quelli della polvere, che possono essere facilmente aspirati, raccolti a mano o rimossi dai tessuti con le comuni spazzole antistatiche o a rullo ampiamente disponibili in commercio. Ovviamente una spazzolatura settimanale del gatto aiuterà a limitare la dispersione del pelo nell'ambiente.

VALUTA ANCHE TU!

Facilità di pulizia

«Elevata facilità nella pulizia»

Il pelo del Maine coon è medio-lungo e caratterizzato da un'untuosità naturale che impermeabilizza il gatto dal freddo. Per questo motivo tende a non annodarsi eccessivamente, a esclusione delle ascelle, della pancia e dei pantaloncini, dove è più lungo. Una spazzolata settimanale sarà sufficiente a tenere in ordine il mantello durante i periodi normali, mentre durante le fasi di muta andrà spazzolato almeno un paio di volte a settimana. Per la corretta cura del pelo e per limitarne la perdita nell'ambiente domestico sono consigliati bagni periodici, preceduti dall'applicazione di specifici prodotti sgrassanti. Il gatto non deve essere tosato in nessun caso: la formazione di nodi inestricabili è indice di una gestione errata del pelo.

VALUTA ANCHE TU!

Salute e malattie

«Elevato livello di salute lungo tutto l'arco vitale»

Sebbene non tipica esclusivamente del Maine coon la Cardiomiopatia Ipertrofica (HCM) è trattata con particolare attenzione dagli allevatori di questa razza. Per questo motivo i riproduttori vengono sottoposti a test genetico e monitorati periodicamente tramite esame ecocardiografico. A maggior certificazione del buon lavoro svolto, alcune associazioni feline esigono la documentazione aggiornata di questi esami per l'emissione del pedigree dei gattini. Gli allevatori più attenti sottopongono, inoltre, i loro gatti anche ad altri esami, quali ecografie renali, e altri test genetici quali SMA e PKdef. Sarà preciso interesse del futuro padrone far riferimento ad allevatori seri e competenti per l’acquisto di un Maine coon, onde ridurre al minimo i rischi di andare incontro a questo tipo di problemi di salute.

VALUTA ANCHE TU!

Tendenza ad ingrassare

«Bassa tendenza a ingrassare»

Il gatto Maine coon cresce molto e per molto tempo, ma non per questo deve mangiare molto più di un altro gatto; deve essere robusto e muscoloso, non obeso. Dietro ai racconti di gattoni dal peso esorbitante spesso si nasconde un problema di gestione. In generale il gatto è un animale che alterna brevi periodi di intensa attività venatoria a lunghi momenti di ozio. Nel tipico contesto domestico, in cui la caccia è preclusa, se mancano un adeguato arricchimento ambientale e momenti di gioco della giusta durata, il cibo può diventare l'unico svago di giornate troppo noiose. Il Maine coon non fa eccezione e l'aumento di peso ne è la diretta conseguenza. I proprietari inoltre possono scambiare il ricco repertorio di miagolii, con cui accompagna le diverse attività della giornata, per richieste di cibo a tutte le ore, esasperando questa condizione. In conclusione non è un gatto che tende a ingrassare a patto che il proprietario ne gestisca correttamente i bisogni.

VALUTA ANCHE TU!

Razze simili per cure e salute

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Devon Rex, Siamese, Ragdoll, Exotic shorthair, British

Capacità di apprendimento

Torna all'indice
4.5

Vuoi addestrare il tuo gatto? trova un buon addestratore di gatti nella tua zona!

Intelligenza

«Massimo livello di intelligenza»

I cuccioli di Maine coon sono dotati di una straordinaria e versatile intelligenza, che impiega nella più vasta gamma di attività che l'ambiente e l'interazione con la famiglia gli propongono. Oltre ad amare i classici giochi quali palline e cannette è molto abile nei giochi di attivazione mentale ed è possibile insegnargli senza troppa fatica alcuni semplici esercizi. Con un po' più di impegno è possibile insegnarli anche a giocare al riporto o camminare al guinzaglio (in questo ultimo caso va sempre ricordato che è un gatto e non un cane e che quindi non seguirà il padrone nella sua passeggiata quotidiana, ma sarà piuttosto il contrario). È tra i gatti che imparano subito, anche a riconoscere il proprio nome e i nomi utilizzati per identificare altri oggetti o attività.

VALUTA ANCHE TU!

Tendenza a miagolare

«Elevata propensione a miagolare»

È un gatto decisamente comunicativo, ma che si adegua al modo che ha la sua famiglia di rapportarsi con lui. In altre parole, nonostante il miagolio nel gatto non sia quasi mai veicolo preferenziale di comunicazione, più gli umani gli parlano più il Maine coon risponderà. Peraltro con una vasta gamma di vocalizzi ad espressione di bisogni differenti. Peculiare è il trillo affettuoso che riserva ai membri più stretti della sua cerchia relazionale. Essendo un gatto che, se incoraggiato miagola spesso, non necessariamente il tutto si risolve nella richiesta di cibo.

VALUTA ANCHE TU!

Razze simili per capacità di apprendimento

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Siamese, Norvegese delle foreste, Burmese Europeo

Bisogno di esercizio

Torna all'indice
5

Tendenza al gioco

«Tendenza al gioco molto elevata»

Un gatto Maine coon sarà incuriosito da tutti i giochi che la sua famiglia gli proporrà e spesso e volentieri andrà a cercarsene di nuovi. Ama giocare con qualsiasi cosa, specie se in grado di rotolare o di fare rumore, sia da solo sia guidato dal suo umano. Le sessioni di gioco sono brevi ed intense, generalmente non superano la ventina di minuti di durata. Per evitare che si stufi dei propri giochi è sufficiente nasconderli e poi riproporglieli dopo un certo periodo: per lui sarà come ritrovare dei vecchi amici. Attenzione a non lasciargli a disposizione le cannette: se gioca da solo i fili possono staccarsi ed essere decisamente pericolosi se ingeriti.

VALUTA ANCHE TU!

Razze simili per bisogno di esercizio

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Ragdoll, Norvegese delle foreste, Exotic shorthair, Burmese Europeo, Devon Rex


Sei un allevatore di Maine Coon? Aiutaci a migliorare le schede delle razze. Inviaci le tue segnalazioni da qui e vedrai comparire il link al tuo allevamento sulla firma del tuo intervento.

Potrebbero interessarti anche:

Dì la tua sulla razza Maine Coon: