Il gatto Scottish

A cura di Isabella Milani

Descrizione generale

Scottish detto anche: Scot Fold, lop-eared, lops

Lo Scottish Fold è un gatto molto attaccato alla famiglia e ai bambini. Preferisce condividere con questi una quotidiana interazione e non gradisce essere lasciato da solo. Ha bisogno di particolari attenzioni per quanto riguarda il mantello e di controlli periodici per la propria salute. Adora interagire con oggetti e risulta piuttosto socievole con altri animali. Non ha la tendenza a miagolare con esagerazione, ma solo nei momenti clou della giornata. È un gatto che presenta costi per il mantenimento relativamente nella media.

Varianti riconosciute:

  • Pelo corto
  • Pelo lungo

Scottish in sintesi

Aspetto e attributi

Il nome qualifica la sua caratteristica più immediatamente identificabile. Dall'inglese "to fold"= piegare, ecco arrivare la descrizione della particolare posizione delle orecchie di questo gatto. Lo Scottish ha poi una testa arrotondata che accompagna perfettamente il suo corpo caratteristico, molto robusto. I suoi occhi, pieni ed espressivi, sono una combinazione molto particolare con il resto del viso. Negli ultimi anni lo Scottish Fold dal mantello blu ha richiamato parecchio l'attenzione.

Caratteristiche fisiche ammesse dallo standard:

  • Colori: rosso, nero, blu, argento, crema, dorato
  • Pelo: denso, corto, lungo
  • Mantello: bicolore

PREZZI E MANTENIMENTO

Ci sono aspetti che vanno sempre valutati con equilibrio quando si tratta di parlare di costi del mantenimento di un gatto. Una specie come lo Scottish non ha costi particolarmente elevati in questo senso, ma presenta qualche “squilibrio”. Il mantenimento di questo animale si concentra soprattutto nella pulizia del mantello, che è delicato e che va curato, e che, da solo, rappresenta una buona metà della bellezza di questa particolare razza. Per il resto ci si trova in una media ideale, sia per quanto riguarda l’alimentazione che per quanto riguarda la salute.

Il prezzo medio di un Scottish offerto in vendita da Gennaio 2018 ad oggi su AnnunciAnimali.it è di:

  • Euro 758,33 riferito a 6 allevatori
  • Euro 583,73 riferito a 75 privati

Cerchi un Scottish?

Trovalo fra i nostri allevatori selezionati:

o fra gli annunci di AnnunciAnimali.it:

Carattere e socialità

Torna all'indice
4.2

Carattere e temperamento

«Carattere mediamente tollerante, con accenni di testardaggine»

Lo Scottish Fold è un gatto profondamente legato a quelle che sono le attività quotidiane del padrone. Non ama stare da solo e può mostrare una certa sensibilità ai richiami. Tuttavia, è molto comunicativo. Questo tipo di tendenza migliora le opzioni che il padrone può valutare durante l'addestramento. Ha un carattere malleabile ma può sembrare piuttosto testardo in determinate occasioni.

Affettuosità verso la famiglia

«Massima affettuosità verso la famiglia»

L’affettuosità verso la famiglia del gatto Scottish Fold è una caratteristica necessità. Questo gatto, infatti, tende a preferire di condividere la sua quotidianità con i membri della famiglia, in qualsiasi tipo di attività o interazione che possa garantire all’animale una piacevole convivenza con loro. Dal canto loro, i membri della famiglia, tendono ad assecondare le sue necessità proprio in ragione della capacità di questo gatto nel farsi amare ed accettare. Questo tipo di inclinazione viene naturale soprattutto per il particolare aspetto dell’animale, che attira l’affetto delle persone e incuriosisce tutti spingendoli verso l’interazione.

Amichevole con i bambini

«Amichevole al massimo con i bambini»

Quando si porta uno Scottish in casa non si fa altro che esaudire i sogni di felicità dei più piccoli. Con questo gatto, infatti, i bambini tendono a sviluppare un rapporto molto speciale fatto di gioco e interazione quotidiana. Un tipo di particolarità che fa anche la felicità dell’animale, in quanto lo Scottish non è un gatto che gradisce essere lasciato da solo per più di qualche ora. Ovviamente l’attenzione di un padrone responsabile non può mancare durante questi momenti particolari, per evitare che i più piccoli e l’animale possano soffrire infortuni pericolosi per la salute. L'apprezzamento dei bambini per i cuccioli di Scottish Fold è una delle premesse che decretano il successo di questo gatto.

Rapporto con gli sconosciuti

«Massima tolleranza verso gli sconosciuti»

La tendenza dello Scottish a non gradire molto la solitudine è un punto a favore della tolleranza verso gli sconosciuti. In generale i gatti possono mostrare qualche diffidenza verso le persone sconosciute. Tuttavia, lo sviluppo di un’appropriata socializzazione sin dai primi mesi di vita consentirà di poter agevolare la nascita di un discreto rapporto di complicità anche in persone che frequentano meno gli spazi di casa. È una sorta di regola generale la mancanza di aggressività da parte dei questi gatti verso gli sconosciuti, un motivo in più per spingere verso una perentoria socializzazione.

Socialità con altri animali

«Mediamente socievole con altri animali»

Tranquillo e socievole anche verso altri animali, anche se questo è un particolare che va valutato con una discreta riflessione. Questo parametro, infatti, dipende molto da quello che è l’approccio degli altri animali e come questi sono abituati ad affrontare situazioni di incontro con animali di altro tipo. Solitamente lo Scottish non è un gatto che gradisce approcci troppo movimentati, per questo motivo potrebbe arrivare a sviluppare paura in determinate situazioni in presenza di animali agitati. È sempre consigliabile una precoce socializzazione, per non incorrere troppo spesso in questo tipo di problemi. Tuttavia, è da considerare tra i gatti che tollerano gli altri animali.

Razze simili per carattere e socialità

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Ragdoll, Maine Coon, Devon Rex, Certosino, Abissino

Cure e salute

Torna all'indice
2.75

Cura e perdita del pelo

«Periodica cura del pelo»

Un animale con queste caratteristiche fisiche può richiedere una discreta quantità di attenzioni nella cura del mantello e nel trattamento per evitare un’eccessiva perdita di pelo. Lo Scottish, sia questo nella variante a pelo corto o a pelo lungo, può essere piuttosto pretenzioso sotto questo punto di vista, per questo motivo serve un occhio di riguardo specifico ed attento. Almeno un paio di volte la settimana è consigliabile rimuovere i peli più deboli attraverso un’attenta spazzolata e, per agevolare una migliore tenuta del pelo lungo gli anni, è sempre utile trattare la pelle con olio specifico per non accentuare la perdita di pelo e rendere la cute più resistente.

Facilità di pulizia

«Facilità di pulizia nella media»

Bisogna avere un occhio di riguardo per i momenti critici durante la quotidianità dello Scottish. Il riferimento è specifico a situazioni come i momenti immediatamente dopo i pasti e quelli immediatamente successivi alle uscite all’aria aperta, se ce ne sono di frequenti. Ovviamente, particolare attenzione va posta alla pulizia dei denti, che se non curati in maniera efficace possono portare allo sviluppo di parodontiti. Su ogni gatto deve essere agevolata una cura puntuale della lunghezza delle unghie, un modo per evitare potenziali danni in casa, dato che, se non periodicamente tagliate, possono crescere in maniera esagerata obbligando l’animale a “limarle” da solo in giro per casa.

Salute e malattie

«Salute nella media lungo tutto l'arco vitale»

Siamo di fronte ad un animale che è in grado di conservare un generale stato di buona salute lungo tutto l’arco vitale. Questo è un aspetto che, tuttavia, non deve prescindere dalla condivisione di una serie di controlli periodici per valutarne le zone e i tessuti più esposti a patologie di varia natura. Tra questi è indispensabile un’attenzione particolare verso la coda, per evitare che questa sviluppi rigidità o problematiche relative a traumi di diversa entità. Lo Scottish, in un numero limitato di casi, può arrivare a sviluppare patologie a livello del miocardio. Una necessità ulteriore nei controlli, in quanto questo tipo di problematiche non sembrano essere di natura ereditaria.

Tendenza ad ingrassare

«Tendenza ad ingrassare nella media»

La tendenza a ingrassare nei gatti è spesso piuttosto accentuata. Nonostante molti gatti gradiscano sviluppare un’intensa attività quotidiana, la loro tendenza a preferire la calma e la rilassatezza può giocare un ruolo importante sulla linea. Lo Scottish Fold non ha una tendenza particolare a ingrassare, ma molto dipende anche dalle attività quotidiane. È necessaria programmazione e fermezza nella dieta per un gatto a cui basta un po' di allenamento per rimanere in forma.

Apprendimento

Torna all'indice
4

Vuoi addestrare il tuo gatto? trova un buon addestratore di gatti nella tua zona!

Intelligenza

«Livello di intelligenza elevato»

L’intelligenza dello Scottish è in gran parte leggibile attraverso la sua tendenza all’interazione. Questa è di tipo molto vario e comprende una serie di attività piuttosto piacevoli che coinvolgono in maniera attiva anche il padrone e gli altri membri della famiglia. Considerando la sua intelligenza è possibile evidenziare come questo gradisca poter interagire con un numero elevato di oggetti e di giocattoli pensati appositamente per queste attività. È una caratteristica rintracciabile in molti gatti, ma che in questo tipo di gatto si sviluppa in maniera speciale.

Tendenza a miagolare

«Tendenza a miagolare poco sotto la media»

Un gatto che miagola, per sviluppare un dialogo con il proprio padrone, ha fondamentalmente un unico obiettivo. Bisogna chiarire che questo aspetto non corrisponde a una peculiarità di tutti i gatti, ma in molti può essere rintracciato in maniera specifica. Quando si avvicina l’ora dei pasti, infatti, il richiamo a questi sarà inevitabile ed è anche utile poter contare su una sorta di “sveglia” nei momenti importanti della giornata. Da scongiurare, sempre a questo riguardo, la tendenza a esasperare questo tipo di comportamento, tanto da farlo diventare un’abitudine poco sopportabile.

Razze simili per apprendimento

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Exotic shorthair, Devon Rex, Certosino, British, Blu di Russia

Bisogno di esercizio

Torna all'indice
5

Tendenza al gioco

«Massima tendenza al gioco»

La tendenza al gioco nello Scottish è massimizzata nella sua varietà. Questo animale è in grado di sviluppare un’interattività piuttosto varia e caratterizzata dall’utilizzo di device specifici per permettere a loro di leggere i momenti di svago della giornata. L’attrazione verso questi farà il resto e permetterà di mantenere un dialogo costante con questo animale anche grazie alla possibilità di utilizzare diversi approcci in questo senso, sia quando si è in casa e ci si vuole semplicemente rilassare, sia quando si vuole sviluppare un’attività piuttosto intensa. Ovviamente nei limiti della complicità dell’animale.

Razze simili per bisogno di esercizio

Di seguito le razze che hanno ottenuto un simile punteggio per le caratteristiche di questa sezione:

Norvegese delle foreste, Maine Coon, Exotic shorthair, Burmese Europeo, Devon Rex

Club Scottish e altri links alle fonti

Articoli e approfondimenti dal blog Scottish

Lo Scottish Fold, il gatto con la cuffietta

Lo Scottish Fold ha la particolarità delle orecchie ripiegate. La razza si divide in due varietà: Scottish Fold e Scottish Straight (orecchie diritte). Ha occhi grandi e dolci, è un gatto a tutto tondo e tutti i colori di mantello sono ammessi. Leggi l'articolo


Sei un esperto di Scottish? Aiutaci a migliorare questa scheda:

Potrai veder comparire il tuo allevamento nelle fonti qui sopra!

Dì la tua sulla razza Scottish:

Potrebbero interessarti anche: